1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pippero

    pippero Membro Junior

    Proprietario di Casa
    La domanda non e' oziosa, ma e' giustificata dal fatto che il Regolamento Condominiale vieta la destinazione d'uso degli appartamenti come affittacamere. Siccome ci sono 3 appartamenti affittati a studenti (siamo tutti molto contenti :rabbia: ...), che cambiano di anno in anno, mi chedevo se sia possibile avvalersi di questa norma per limitare/scoraggiare/vietare l'affitto a studenti. Magari cavillando un po' .... Affitti tutti in regola, per carita', anche se non so con quale tipologia di affitto.
    Grazie per l'attenzione.
     
  2. masagu

    masagu Membro Attivo

    Caro pippero (complimenti x il nick) con molta probabilità il tuo regolamento condominiale risale agli anni 60' o 70' anni in cui l'attività di affitta camere era intesa diversamente da oggi. Negli anni che ho citato le camere venivano utilizzate per scopi diversi da quelli per l'uso odierno. Se sono studenti che hanno necessità di una stanza e la tengono per un anno e anche più non vedo il problema. Cosa ti preoccupa?
     
  3. pippero

    pippero Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao masagu,
    il regolamento credo risalga agli anni 60. In quegli anni, l'affittacamere era inteso come attivita' ... diciamo ... "zoccolanti" ;) (sei di roma quindi hai capito, credo) ?
    Non mi preoccupa niente. Ci vivo con la famiglia e 3 appartamenti di studenti fanno un discreto bordello, fino a notte fonda, soprattutto nei weekend. Non ho niente contro gli studenti, lo sono stato anch'io ed anch'io ho fatto casino. Adesso non ho il privilegio della giovine eta', vorrei avere il privilegio della quiete serale [gli appelli all'educazione ed alle norme di un vivere civile vanno contro l'esuberanza ormonale di quell'eta', sono fastidiosi da ripetere in continuazione, e spesse volte sono inascoltati]. Volevo capire se e' possibile appellarsi a quell'articolo del Reg.Cond. per impedire futuri affitti a studenti.
     
  4. masagu

    masagu Membro Attivo

    Beh a questo punto le cose cambiano a mio parere perché non cambia nulla se sono studenti o sono lavoratori o è una famiglia. Piuttosto che appellarti al regolamento condominiale per la questione affittacamere ti conviene segnalare il tutto all'amministratore del condominio che si occuperà di far si che gli inquilini tengano un comportamento decoroso onde evitare, come nel caso evidenziato, motivi di disturbo. Quanto detto sarà sicuramente presente nel regolamento condominiale. Il fatto che siano studenti è vero che potrebbe aumentare la probabilità di maggiori rumori ma non è escluso che una famiglia o dei lavoratori facciano la stessa cosa se non in modo peggiore ;)
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L'esercizio di affittacamere è un'attività imprenditoriale, ed è soggetto a canoni ben precisi.
    Tra questi la residenza e dimora del proprietario nell'immobile stesso, per poter espletare le incombenze inerenti agli affittacamere.
    Quindi questo è un problema che si può subito acclarare e vietare.
    Per quanto riguarda i rumori ed il disturbo...o si subisce o si può anche far intervenire la forza pubblica (a seconda dell'orario e del volume degli...schiamazzi). Hanno loro il diritto di divertirsi, ma anche voi coinquilini avete il vostro diritto di riposare!!!
    saluti
    jerry48
     
    A pippero piace questo elemento.
  6. pippero

    pippero Membro Junior

    Proprietario di Casa
    OK, questo e' il criterio. Nessun proprietario risiede e/o dimora nel condominio, quindi questo taglia la testa a toro.

    Grazie jerry48
     
  7. masagu

    masagu Membro Attivo

    Jerry io non credo che si possa parlare di affittacamere; credo che è necessario capire che tipologia di contratto è stata fatta e come stanno realmente le cose. Se il proprietario ha stipulato un contratto di locazione ad uso transitorio per studenti universitari dell'intero appartamento e gli inquilini (giustamente) hanno una stanza ciascuno non ci vedo nulla di male e in più non infrange nessuna clausola del regolamento condominiale in quanto il proprietario ha locato l'intero appartamento e non le singole stanze; ma anche nel caso in cui affittasse le singole stanze, come già accennato, non è da intendersi come l'affittacamere di una volta. Il punto è capire se si vuole mettere bastoni tra le ruote solo perchè ci sono ragazzi piuttosto che famiglie. Anche in questo ultimo caso, come già sottolineato, non significa che la tranquillità imperi ma potrebbe solo essere più probabile che ciò avvenga e non certo ;)
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    masagu, scusa la risposta tardiva, non ero al computer.
    Mi spiego: affittacamere, attività imprenditoriale, quindi con canoni ben precisi e facilmente riscontrabile. Quindi se nel regolamento condominiale è proibito, si può facilmente proibire l'esercizio.
    L'affitto a studenti di un appartamento a 4-5 studenti è fattibilissimo e il condominio non lo può proibire, qualsiasi tipo di contratto sia stato stipulato.
    Però il problema del disturbo e degli schiamazzi dei ragazzi rimane.
    Come risolverlo?
    saluti
    jerry48
     
  9. masagu

    masagu Membro Attivo

    Già...beh a mio parere bisogna avvisare l'amministratore. Gli schiamazzi possono essere fatti da tutti cioè anche da famiglie tranquille ma con figli piccoli per esempio o da famiglie poco disciplinate. Quindi se pippero vuole risolvere il problema appellandosi al regolamento condominiale e nello specifico alla clausola dell'affitta camera (che a mio parere non è l'attività in questione) non risolverebbe nulla. Bisogna invece debellare il problema alla radice mandando anche una lettera di lamentele oltre che dall'inquilino sottostante anche da altri inquilini (per esempio anche il vicino di casa) in quanto se gli schiamazzi notturni sono così fastidiosi credo che coinvolgano più appartamenti (e più inquilini quindi) e non uno solo ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina