1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ludoludovico

    ludoludovico Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti
    Vorrei affittare il 50% della mia casa ( 1 stanza e 50% della cucina, salotto ingresso, bagno...) Posso utilizzare la cedolare secca? altre agevolazioni? Grazie
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi affittare parzialmente un immobile. Basta che nel contratto specifichi bene ciò che affitti. Consiglierei di indicare la camera ad uso esclusivo e poi l'uso comune di cucina, salotto, bagno ecc. (parti comuni) poiché affittare mezzo soggiorno o mezzo bagno lo reputo difficile. Si tratta comunque di affitto parziale di immobile.
    Puoi utilizzare la cedolare secca.
    Per "altre agevolazioni" non so a cosa tu ti riferisca. Solo i contratti a canone concordato nei comuni ad alta densità abitativa (L. 431/98) godono di ulteriori agevolazioni.
     
    A ludoludovico piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
  4. marinoernesto

    marinoernesto Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buon giorno.
    Ritorno su questo argomento per chiedere chiarimenti su quale sia la cifra da assoggettare a cedolare secca in caso di locazione di una sola stanza. Ricordi fumosi mi suggeriscono che doveva essere fatto un confronto tra l'importo del canone ricevuto e (qui casca l'asino) la rendita catastale rivalutata o il valore catastale (rendita catastale rivalutata del 110 o 120%): tra questi due dati si doveva prendere il maggiore.
    I preparati frequentanti il forum mi sanno aiutare. Ringrazio in anticipo.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    rendita catastale e rendita valutata e il valore catastale sono la stessa cosa
     
  6. marinoernesto

    marinoernesto Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non sono sicuro di questa affermazione! Come dicevo sopra, dove ho riattivato l'argomento, io so che la rendita catastale rivalutata è la rendita catastale moltiplicata per 1,05, mentre il valore catastale è la rendita catastale moltiplicata per 1,05 a sua volta moltiplicata per 110 (se adibita ad abitazione principale) o per 120 (negli altri casi). Fatta questa precisazione, attendo pareri sul quesito posto: cioè sulla cifra di base per il calcolo di C.S. su locazioni di singoli locali. Ringrazio
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il reddito imponibile del fabbricato è sempre pari al maggiore tra l’importo della rendita catastale rivalutata del 5% rapportato ai giorni ed alla percentuale di possesso e quello del canone di locazione rapportato alla percentuale di possesso, anche in caso di opzione per il regime di cedolare secca.
    In caso di tassazione ordinaria il canone di locazione va considerato per l'85% di quello effettivamente stabilito.
    In caso di opzione per la cedolare secca il canone di locazione va considerato per intero.
    Tralascio i casi di immobili di interesse storico-artistico ecc.
    Tralascio anche le indicazioni sulle caselline da barrare e/o riempire che sono comunque chiaramente indicate nelle istruzioni delle dichiarazioni dei redditi.
    Se si opta per la tassazione ordinaria il reddito imponibile va indicato in dichiarazione dei redditi nella colonna "Imponibile Tassazione Ordinaria", se invece si è optato per la cedolare secca barrando l'apposita casella, il reddito imponibile va indicato nella colonna "Imponibile Cedolare Secca".
     
  8. marinoernesto

    marinoernesto Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie 1000 per la risposta al quesito posto. solo una puntualizzazione: Monti ci ha regalato la possibilità di pagare le tasse sul 95% (era l'85%) del canone, nel caso di imposizione ordinaria; salvo tutto il resto. Cordiali saluti

    .
     
  9. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si certo, è il regalino di Monti, L'85% era per l'anno scorso.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    mapeit siamo vicini al Natale e guardi ancora ai regalini per il povero Monti
     
  11. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sai che cosa gli regalerei ? Meglio che non te lo dica .... :regalo:
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Potrebbe essere un'idea se me lo dici, posso partecipare e dividere la spesa ?????
     
  13. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hai dimestichezza con gli esplosivi ? :risata:
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :rabbia::pollice_verso:no, ma imparo presto in certe occasioni
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina