1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Palombo

    Palombo Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,
    Siamo 4 fratelli dopo la morte dell'unico genitore abbiamo appreso da un fratello della pubblicazione di un testamento olografo che indicava lui come unico erede.
    Mi riferisco ad una eredità composta da due appartamenti su unico immobile, con cantina box e orto, un secondo immobile composto da due stanze con cantina e terreno di 2000 metri e vari terreni in un paese della provincia dell'Aquila. (non hanno subito danni dal terremoto)
    Da circa due anni si è impossessato di tutto vivendo con il genitore.
    Nel testamento gli è stato assegnato l'appartamento l'unico ristrutturato con box e orto come quota disponibile il resto in stato di completa ristrutturazione praticamente solo le mura senza impianti, servizi e utenze da dividere come quote di leggittima.
    Causa il terremoto tutto è rimasto sospeso per circa due anni.
    Siamo stati contattati da un'agenzia demandata dal fratello interessato per la pratica di successione.(per le spese occorrenti agenzia, geometra, ecc.)
    Le nostre domande sono le seguenti.
    Fermo restante il tempo trascorso, 1) possiamo richiedere una perizia calligrafica del testamento 2) verificare se è stata lesa le quote di leggittima 3) la successione si può fare contestualmente alla divisione.
    4) possiamo chiedere la divisione giudiziale. 5) ultima domanda, in termine di costi vale la pena considerando che a detta dell'agenzia va fatto il frazionamento sia degli immobili che dei terreni, parliamo di un valore complessivo della quota di leggittima di circa € 60.000 più i costi legali na infine il tutto diviso quattro.
    L'agenzia dal canto suo ci consiglia di fare la rinuncia delle nostre quote di leggittima.
    Grazie.
     
  2. Gian Luigi Cristina

    Gian Luigi Cristina Nuovo Iscritto

    Avendo il defunto indicato nel testamento la suddivisone dei beni, nella presentazione della successione viene , di fatto , presentata anche la divisione dei beni in quanto il bene A sarà assegnato al figlio 1, il bene B al figlio 2 ecc. nelle volturazioni catastali susseguenti 1 vedrà intestato il bene A ecc. ritengo anche che le spese relative alla successione siano calcolabili in sub ordine al valore ricevuto.
     
  3. Palombo

    Palombo Nuovo Iscritto

    La ringrazio del suo chiarimento.
    Se ho ben capito, il bene A è escluso dalla quota di leggittima sul bene B per il valore ricevuto dalla quota disponibile.
     
  4. Gian Luigi Cristina

    Gian Luigi Cristina Nuovo Iscritto

    Siperchè penso che il valore di legittima sia ampliamente compensato, visti i valori catastali di oggi
     
  5. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    La questione è a dir poco complessa e va esaminata non solo con tutti i documenti ma necessita di una valutazione di tutti i cespiti ereditari caduti in successione.
    Dare una risposta ai suoi vari quesiti è in questa sede impossibile, si rivolga con gli altri fratelli ad un legale esperto in successioni salvo che non l'abbia già fatto e non si ritiene soddsfatto.
    Se poi ci sono dubbi sull'autenticità del testamento non perda altro tempo.
    Avv. Luigi De Valeri Roma
     
    A rita dedè, (utente cancellato) e (utente cancellato) piace questo elemento.
  6. Palombo

    Palombo Nuovo Iscritto

    Ringrazio delle indicazioni suggerite.
    Nel frattempo il caro fratello ci ha chiesto il rimborso di € 4.000 di successione e di spese sostenute.
    Credo che sia il caso di rivolgerci ad un legale che segua la pratica fino alla divisione delle quote spettanti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina