1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Glia

    Glia Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve.
    Sto preparando un contratto d'affitto che va dal 26 settembre 2013 al 26 settembre 2014.
    Nel caso in cui dovessi optare per la cedolare secca, non avendo capito ancora bene come funziona, avrei alcuni dubbi:

    1) E' vero che con la cedolare secca non è possibile detrarre spese? Ad esempio spese d'istruzione, spese mediche etc?
    2) Siccome in riferimento al 2012 ho fatto il modello unico, facendo adesso la cedolare, le spese che non potrei detrarre saranno quelle riferite al 2013 o al 2014? Ad esempio io nel 2014 avrei ben 4000 euro di spese d'istruzione da detrarre, forse tutto sommato la cedolare secca non mi converrebbe nel caso in cui non potessi "scaricare" queste spese.

    Spero che le domande non siano troppo contorte e che qualche anima pia possa aiutarmi a togliermi qualche dubbio.

    Grazie.
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se hai un altro reddito soggetto ad IRPEF, oltre che al reddito di locazione, puoi detrarre le spese da questo. Se il tuo unico reddito è quello di locazione (o quello soggetto ad IRPEF è molto basso e le detrazioni annullano l'imposta), se per questa locazione hai aderito alla cedolare secca, purtroppo è vero, non puoi detrarti le spese sia mediche che di istruzione ecc. In questo caso la cedolare secca non è conveniente. Saluti.
    Scusa la curiosità per le spese scolastiche, hai fatto qualche master?? Sono tasse universitarie??
     
    A Glia piace questo elemento.
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Avevo già detto la mia in altra discussione, ma credo che solo le fonti possano convincere veramente (per distinguere i fatti dalle opinioni). Ti metto il link alla pag. dellìAdE sul tema, comunque te ne copio il contenuto. (Poi ovviamente ci sono tutte le circolari, se uno ha voglia di leggerle...)

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...are+secca/Effetti+della+cedolare+sul+reddito/

    "Effetti della cedolare sul reddito

    Il reddito assoggettato a cedolare:
    * è escluso dal reddito complessivo
    * sul reddito assoggettato a cedolare e sulla cedolare stessa non possono essere fatti valere rispettivamente oneri deducibili e detrazioni
    * il reddito assoggettato a cedolare deve essere compreso nel reddito ai fini del riconoscimento della spettanza o della determinazione di deduzioni, detrazioni o benefici di qualsiasi titolo collegati al possesso di requisiti reddituali (determinazione dell’Isee, determinazione del reddito per essere considerato a carico).

    I primi due punti sono quelli che fanno al caso tuo. (Il terzo caso riguarda il fatto che se chiedi dei benefici, allora al reddito IRPEF complessivo che compare nell'Unico devi sommare pure quello da cedolare)
     
    A Glia piace questo elemento.
  4. campanellina

    campanellina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve,
    anche io avrei un dubbio simile, vi spiego la mia situazione sperando che mi possiate aiutare:
    ho un reddito annuo di circa 25mila euro, ed ho 1 casa di proprietà in locazione (quindi seconda casa perchè vivo con i miei); per quest'anno i primi 3 mesi l'immobile era locato con contratto tradizionale, poi l'inquilino è andato via (senza pagare...ehh lasciamo perdere); nei mesi successivi l'ho tenuta vuota, ora dal 01 ottobre la riaffitto e vorrei fare il contratto con la cedolare secca; secondo voi mi conviene visto che x quest'anno devo scaricare 1000 euro di spese mediche, 1500 euro di tasse universitarie e dal 01 ottobre anche io andrò in affitto e quindi dovrò scaricate tale contratto? Mi aiutate a capire se conviene la cedolare? il mio reddito è sufficiente a consentire la detrazione delle spese? Grazie anticipatamente
     
  5. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Credo che solo un indovino ti potrebbe rispondere. :) C'è un'altra discussione aperta su questo tema, magari guarda anche quella. I punti grossi sono due: 1. solo l'interessato conosce veramente i suoi numeri da inserire nel 730 o nell'Unico (per esempio quando andrai in affitto, bisogna sapere il tipo di contratto e la tua fascia reddituale esatta per conoscere la detrazione spettante), 2. Tutti i ragionamenti vengono fatti su come stanno le cose oggi, ma come saranno l'anno prossimo???? Ti faccio un esempio: l'anno scorso non si sapeva che nel 2013 sarebbe stata messa una franchigia sul SSN delle assicurazioni. Cosa inventeranno per l'anno prossimo????

    Quindi ripeto il consiglio dato nell'altra discussione: prova a fare i calcoli con l'Unico On Line che è nel sito dell'AdE con i numeri di cui disponi e mettendo una prima volta il reddito con la tassazione usuale e poi riprovando con il reddito a cedolare. Una prima idea te la fai. Tenendo conto che una variazione la si sa già (l'aliquota ridotta per la cedolare) e che invece sono inconoscibili le novità che verranno introdotte.
    Auguri...
     
  6. Glia

    Glia Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie ragazzi, ho le idee molto più chiare adesso. @essezeta67 grazie! La locazione è unico reddito e per il 2014 avrei 4000 di spese perchè inizio una specializzazione quadriennale in psicoterapia, mi auguro che siano spese detraibili (se non dovessi optare per la cedolare secca). E poi immagino che con quel reddito non potrei cmq mettermi a carico di mia madre per far scaricare le spese a lei.
    @Elisabetta sei sempre molto gentile e preparata, tante tue risposte nei vari topic mi sono state utili.
    @campanellina, sono ignorantissima in materia, guardando a grandi linee il modello unico relativo all'anno scorso, ho visto che la percentuale di detrazione delle spese è del 19% (non so se vale per tutte le spese). Ecco io ad es su quattromila euro dovrei poter detrarre quasi 800 euro... ma poi credo sia difficile studiare da soli se conviene o meno la cedolare secca...
     
  7. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il tuo reddito sicuramente consente la detrazione delle spese.Prova a guardare sul cud l'importo delle ritenute IRPEF dovrebbe aggirarsi sui 5-6 mila euro.
    Per le spese mediche e scolastiche (il 19% di 2300 euro dedotta la franchigia di 200 euro sulle spese mediche fa 437 euro di credito IRPEF) e 300 euro al max per l'affitto che pagherai avrai un credito IRPEF di 737 euro (piu' o meno).
    La cedolare secca su un affitto medio (500-600 euro mensili) varia da euro 1140 a 1500 circa senza altre spese (cedolare minima 19% e max 21%)
    Con il tuo reddito, l'affitto percepito senza cedolare secca avrebbe una tassazione IRPEF che va dai 1500 ai 1800 euro più le spese per l'imposta registro ecc.
    Quindi secondo me ti conviene la cedolare secca, tutt'al più il credito IRPEF viene compensato col il debito dell'imposta sostitutiva.....
    Saluti.
     
  8. campanellina

    campanellina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie a tutti per le risposte; ieri ho fatto una simulazione con il programma del 730 e forse ho sbagliato qualcosa perchè con la cedolare viene fuori un debito maggiore...mahhh! Inoltre volevo conferma circa il pagamento della cedolare: se il contratto decorre dal 01 ottobre il mio primo versamento sarà a giugno 2014 e corrisponderà al saldo del 2013 (ossia questi 3 mesi) ed in più dovrò versare il primo acconto del 2014 che sarà il 40% sul 95% del tot della locazione annua, giusto?
     
  9. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Oltre alla cedolare riferita al reddito dell'anno precedente, nel conteggio del 730 c'è anche l'acconto per l'anno in corso, per questo la cedolare è più alta.....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina