• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

fabrizio

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno,
cortesemente qualcun puo' darmi qualche riferimento normativo relativo alla certificazione delle stufe a pellets a uso domestico quindi non oltre i 10 kw?
Mi chiedo, dopo il 2018 , è obbligatoria una documentazione di installazione oppure posso acquistarla per mio conto e arrangiarmi..
Grazie a tutti .
Cordiali saluti.
 

fabrizio

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie , quindi se ho capito bene il rivenditore prima di vendere mi deve chiedere una certificazione della canna fumaria e se la installa deve rilasciarmi il certificato di installazione. Nel caso la comprassi usata da un privato invece...?
 
Ultima modifica:

BJMAKER

Nuovo Iscritto
Professionista
Grazie , quindi se ho capito bene il rivenditore prima di vendere mi deve chiedere una certificazione della canna fumaria e se la installa deve rilasciarmi il certificato di installazione. Nel caso la comprassi usata da un privato invece...?
No
Ma chi te lo fa fare? Chi la monta? Chi ti assicura che i lavori siano stati fatti a regola d'arte? Tutto questo per risparmiare cosa? 300 euro di installazione? E se poi c'è una perdita di fumi in casa e qualcuno ci resta secco?
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Fabrizio su internet vendono anche stufe di aziende che hanno chiuso pertanto non c'è garanzia, anche se si possono riparare comunque grazie al mercato parallelo, poi tutto dipende in mano a chi capiti.
Comunque il negoziante la vende, l'installatore deve rilasciarti il libretto di corretta istallazione e collaudo dell'impianto riguardante ma alla fine dovrebbe essere un ente preposto a verificare il tutto, questo avverrebbe tramite la ricevuta fiscale/fattura intestata a te che oggi dovrebbe essere elettronica pertanto facilmente riconducibile a te ma e ripeto ma tutto questo dove sei tu funziona? se parliamo del nord Italia forse si ma da firenze in giù no.
Un consiglio, non fare di oro colato di ciò che si scrive su internet a riguardo delle stufe a pellet ci sono molte cavolate tipo: devo cambiare i parametri perché non brucia bene e subito una valanga di consigli di persone che non sanno neanche come accendere una fornacella.
:maligno:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto