1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antonini Valerio

    Antonini Valerio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buon giorno dovrei cedere le quote che ho ereditato con i miei fratelli, il valore catastale della mia quota è molto alta ma vorrei cederla a uno dei miei fratelli a una cifra molto bassa, è possibile senza avere dei controlli da parte dell'agenzia delle entrate e se ci fossero l'accertamento lo avrei io o mio fratello. Ringrazio chi mi può rispondere.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come no...l'AdE plaude sempre a certe valutazioni di comodo.
    Pensa che preferisce contestare valori legittimi che perseguire chi dichiara un infinitesimo del valore reale.

    Spero si comprenda il senso ironico di quanto detto.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non hai scampo lo stato sanguisuga vuole il suo obolo. Semmai cerca un tecnico che, esaminati gli immobili trovi dei difetti, delle caratteristiche negati che ne possano far calare il valore, in modo da poter stendere una perizia di stima giurata da allegare all'atto.
     
  4. Antonini Valerio

    Antonini Valerio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie Gianco e grazie Dimaraz, questi immobili sono in un paesino sulle colline abruzzesi che si sta svuotando , continuo a pagare tutte le tasse connesse, sono anni che cerchiamo di vendere, l'unico interessato è mio fratello.
    Cedendo le quote a mio fratello, l'agenzia delle Entrate su chi si rivale ? su me , su mio fratello, o su tutti e due. Ringrazio
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tu pagherai le tasse eventualmente evase, tuo fratello quelle di registro e trascrizione con le sanzioni.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Per l'imposta di registro sono solidalmente obbligati al pagamento le parti contraenti.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tutte le spese relative all'atto sono a carico dell'acquirente. Vero è che le richieste di integrazione e le sanzioni che dovrebbe pagare quest'ultimo vengono contemporaneamente richieste anche al venditore. Nel debito le parti sono solidali e qui c'è da dire una cosa: sovente consci di questo legame le parti confidano che il pagamento lo effettuerà l'altro chiamato ovvero entrambi pagano l'intero importo e poi il venditore dovrà attivarsi a combattere la burocrazia per recuperare quanto versato inutilmente. Poiché le incombenze sono considerevoli va a finire che i soldi restano nelle casse dello stato "disonesto".
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina