• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pincopallina

Nuovo Iscritto
Salve spero possiate essermi d'aiuto ( come sempre del resto) anche per questo caso......a giorni nel nostro condominio si terrà una riunione che avrà all'ordine del giorno una innovazione per quanto riguarda il riscaldamento centralizzato....infatti siamo già tutti d'accordo( a parole) nell'installare le valvole termostatiche con contabilizzatore di calore etc. etc. ma tra questi condomini tutti consenzienti ce ne sta uno che sappiamo molto bene essere di manica corta e normalmente sempre contrario a qualsiasi lavoro perchè nn vuole spendere mai un soldo....ora ci siamo tutti stupiti del suo assenso però come ho detto prima a parole ha detto si ma ha già anticipato che nn verrà in riunione allora io vi chiedo come possiamo tutelarci nei confronti di un condomino che a parole dice si e magari poi nn partecipa alle spese???? noi nn abbiamo bisogno del suo voto positivo perchè abbiamo la maggioranza anche senza di lui però se dopo nn paga noi cosa facciamo???? è possibile farlo impegnare in qualche modo dato che a parole dice si ma nei fatti nn vuole venire in riunione??? Grazieeee :)
 

paolo ferraris

Nuovo Iscritto
se avete la maggioranza...il signore in questione non potrà fare altro che pagare...e se non paga ci penserà l'amministratore prima a sollecitare eo poi a passare le pratiche al legale per il recupero forzoso...null'altro...
 

pincopallina

Nuovo Iscritto
paolo ferraris ha scritto:
se avete la maggioranza...il signore in questione non potrà fare altro che pagare...e se non paga ci penserà l'amministratore prima a sollecitare eo poi a passare le pratiche al legale per il recupero forzoso...null'altro...
Grazie :)
 

lella laria

Membro Ordinario
Proprietario Casa
chiedo scusa ho capito male pensavo affittuario no condominio....proprietario
ci pensa l'amministratore a farlo pagare in base alla decisione di assemblea....
 

Marinarita

Membro Attivo
Proprietario Casa
Certamente, recuperare le spese non pagate, è un compito dell'Amministratore e può, anzi deve farlo, mediante una causa per morosità, a tutela del Condominio, anche senza l'autorizzazione di tutti i Condomini!:ok:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Salve , vorrei chiedere se qualcuno conose la normativa riguardante la costruzione di una scala a rampe con pianerottoli in acciaio per accedere a tre appartamenti. Questa sarebbe costruita nella chiostrina in aderenza a più vicini in cui io ho una terrazzina con porta di accesso che risulteremme a 80 cm. di distanza grazie ha chi vorrà rispondermi
Alto