• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gigi10

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno,
volevo chiedervi un altro parere.
Un amico sta vendendo un appartamento, prima lo ha dato in gestione esclusiva ad una agenzia che non e’ riuscita a venderlo, poi, dopo la scadenza del contratto, e’ passato ad un'altra con cui ha firmato un contratto che prevede una significativa commissione anche se lui trovasse da vendere da sé.
Ora sembra che riceverà un’offerta da una persona che e’ stata portata a vedere l’appartamento dalla prima agenzia.
Dalla scadenza del primo contratto sono passati poco più di 2 mesi.
Quali sono le regole in questi casi? Rischia di dovere pagare 2 commissioni?
Grazie in anticipo
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Rischia conseguenze, se non si accorda con le due agenzie in anticipo.

L’unico accordo possibile, per la mia esperienza, che potrebbe “accontentare” tutti, è che la prima agenzia prenda le provvigioni dall’acquirente, e quella attuale dal tuo amico.
Tutto nero su bianco, prima di accettare eventuali proposte.
 

gigi10

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie, quindi confermi che in questa situazione, entrambe le società avrebbero diritto alla commissione?
Anche se sono passati 2 mesi dal termine del primo contratto?
Grazie ancora
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
situazione, entrambe le società avrebbero diritto alla commissione?
Non proprio: ma, senza accordo, la prima avrebbe diritto alle provvigioni, la seconda alla penale per mancato rispetto esclusiva.
Anche se sono passati 2 mesi dal termine del primo contratto?
Se si vende ad un cliente portato da
quell’agenzia si.
Ma non essendo in vigore alcun incarico con loro, non è obbligatorio accettare.
Se si accetta, hanno diritto.
Ripeto, serve un accordo preventivo, se arriva proposta da prima agenzia.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Onestamente dovresti avvisare entrambe le agenzie della possibilità della vendita, senz'altro un accordo lo troveranno, un bel fitti fitti
 

gigi10

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie a tutti, mi premeva soprattutto capire le "regole", poi si vedrà come eventualmente concordare qualche risparmio
Grazie ancora
 

gigi10

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie, potresti chiarirmi la differenza? Ho guardato in generale su internet, ma non ho trovato una spiegazione
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Il compenso dell’agenzia immobiliare per la mediazione si chiama provvigione.
Non c'è altro da spiegare.
 

gigi10

Membro Attivo
Proprietario Casa
Scusate, spero di non risultare troppo noioso, ma e' una curiosità: in generale ho visto che Commissione si definisce (con qualche variante) come: "il compenso dovuto a chi svolge un’attività di rappresentanza o di intermediazione"
Così come ho visto sostanzialmente anche per Provvigione
La differenza sta quindi nella uso consolidato per le Agenzie?
Grazie
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
La differenza sta quindi nella uso consolidato per le Agenzie?
Il codice civile nel Capo X del Libro IV tratta del contratto di agenzia. E in quella sede si usa il termine "provvigione".
Per esempio, art. 1748:
Per tutti gli affari conclusi durante il contratto l'agente ha diritto alla provvigione
quando l'operazione è stata conclusa per effetto...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Come faccio a leggere una risposta al quesito sottoposto
Alto