• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lilli

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Abito in una citta definita ad alta densità abitativa.
Devo registrare un contratto di affitto,so che si paga il 2% del canone di affitto, ma ho saputo che ho un risparmio del 30% sul pagamento.Sul contratto devo specificare qualche normativa o pago F23 già scontato del 30% ?Altro dubbio ,devo registrare un contratto 4+4 o un 3+ 2 ?
Grazie per chi mi da qualche suggerimento
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
LOCAZIONI REGOLAMENTATE, TABELLA SINOTTICA

CONTRATTI AGEVOLATI (art. 2, comma 3, L. 431/98)

FATTISPECIE
esigenze abitative ordinarie (art. 1, comma 1, L. 431/98)

STIPULABILI
in tutti i Comuni (art. 2, comma 3, L. 431/98)

DURATA
non inferiore a 3 anni, con proroga di diritto di 2 anni (art. 2, comma 5, L. 431/98)

TIPI DI CONTRATTO
allegati A) [proprietà individuale] e B) [grande proprietà] al D.M.

ONERI ACCESSORI
Tabella allegato G) al D.M.

CANONI
all'interno di fasce di oscillazione fissate negli Accordi territoriali (art. 1, comma 1, D.M.)

AGEVOLAZIONI FISCALI
Proprietari
IRPEF ed Irpeg (limitatamente al 59,5% del canone e, per i fabbricati siti in Venezia centro e isole Giudecca, Murano e Burano, al 52,5% del canone) e Registro (limitatamente al 70% del canone), nei Comuni (Elenco relativo, o suo aggiornamento) di cui all'art. 1, D.L. 551/88, come convertito (art. 8, comma 3, L. 431/98); aliquota ridotta dell'ICI, alle condizioni stabilite, nei Comuni che ne abbiano deciso l'applicazione

Conduttori
detrazione annua IRPEF di 495,80 € se il reddito complessivo annuo non è superiore a 15.493,71 € e di 247,90 € se il reddito complessivo supera 15.493,71 € ma non 30.987,41 €, in tutto il territorio nazionale (art. 10, L. 431/98 e art. 13-ter Tuir); Registro (limitatamente al 70% del canone) nei Comuni (Elenco relativo, o suo aggiornamento) di cui all'art. 1, D.L. 551/88, come convertito (art. 8, comma 3, L.431/98)*



CONTRIBUTI FONDO SOCIALE PER L'AFFITTO
possibilità per il conduttore di chiedere un contributo annuo fino a: 3.098,74 € se il reddito complessivo annuo non supera due pensioni minime INPS e l'incidenza del canone non risulta inferiore al 14%; 2.324,06 € se il reddito complessivo annuo non supera quello determinato dalle Regioni e dalle Provincie autonome per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica e l'incidenza del canone non risulta inferiore al 24% (art. 11, L. 431/98 e D.M. 7.6.99) *

per i nuclei familiari che includono ultrasessantacinquenni, disabili o per altre analoghe situazioni di particolare debolezza sociale, il contributo da assegnare può essere incrementato fino ad un massimo del 25% o, in alternativa, in relazione al possesso dei requisiti per beneficiare dei contributi, i limiti di reddito previsti possono essere innalzati fino ad un massimo del 25% (D.M. 7.6.99)

*Le due forme di sostegno non sono comulabili tra loro (art.10, comma 2, L. 431/98)

Per i Comuni mancanti degli Accordi territoriali si applica il decreto ministeriale sostitutivo 14 luglio 2004
http://www.confedilizia.it/locazioni.html
+
http://www.dossier.net/locazioni/contratti.htm
 

Fausto1940

Membro Attivo
Proprietario Casa
OK, perchè in quel caso cambia "la suonata" per quanto attiene alla durata. Se dovesse accadere, NON locare a studenti; io l'ho fatto e ho compreso cosa vuol dire avere a che fare con Attila!! Meno male che - oltre a un contratto in piena regola - avevo in mano una pingue cauzione.
Cordialità
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve , vorrei chiedere se qualcuno conose la normativa riguardante la costruzione di una scala a rampe con pianerottoli in acciaio per accedere a tre appartamenti. Questa sarebbe costruita nella chiostrina in aderenza a più vicini in cui io ho una terrazzina con porta di accesso che risulteremme a 80 cm. di distanza grazie ha chi vorrà rispondermi
Salve a tutti , volevo porre un quesito. Ho acquistato una casa Novembre 2017, seconda casa , che fino ad oggi è stata la residenza di mia figlia e il figlio. Ho messo in vendita la casa e ho trovato un acquirente che mi offre quasi il doppio di quanto pagato. Ai sensi dell'art. 67 del TUIR essendo stata residenza di mia figlia devo pagare o meno la plusvalenza ?? Grazie per chi potrà darmi risposte
Alto