• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
io per essere chiari parlo di Scarici garage aventi nove Scarici
tu vuoi dire che ogni garage (o box) ha il suo pluviale che raccoglie l'acqua piovana caduta sulla sua porzione di tetto che copre il garage e che le curve di ingresso nel pozzetto messo alla fine del pluviale si bucano tutte indistintamente? Ma allora deve essere qualche sostanza presente nella guaina impermeabile della copertura che si scioglie nell'acqua, la rende aggressiva al punto tale di bucare le curve in lamiera.
Però quello che non capisco è così difficile mettere delle curve in Polietilene o in PVC ?

5354
 

Jaems 1

Membro Junior
Proprietario Casa
Quello che dici è improbabile e lo escludo a priori sino sicuro di quello che dico perché diversi idraulici lattonieri di vecchia data che hanno esperienza dicono tutti la stessa cosa la riprova è che il condominio ha due linee separate e questi nelle acque piovane del tetto condominiale sono ben 13 anni che non abbiano ancora fatto una riparazione che sia di quel tipo o altro ( sono più che sicuro ) ...
 

Jaems 1

Membro Junior
Proprietario Casa
tu vuoi dire che ogni garage (o box) ha il suo pluviale che raccoglie l'acqua piovana caduta sulla sua porzione di tetto che copre il garage e che le curve di ingresso nel pozzetto messo alla fine del pluviale si bucano tutte indistintamente? Ma allora deve essere qualche sostanza presente nella guaina impermeabile della copertura che si scioglie nell'acqua, la rende aggressiva al punto tale di bucare le curve in lamiera.
Però quello che non capisco è così difficile mettere delle curve in Polietilene o in PVC ?

Vedi l'allegato 5354
 

Jaems 1

Membro Junior
Proprietario Casa
Non é difficile ma quando si è in 22 propietari lo è c sono propietari duri a capire le cose e poi ci sono quelli che ricattano ti do il consenso su tu avvalli ciò che voglio pensa come si. Ive male no vedo l’ora di riuscire. Svendere e andarme
Al mare
 

Jaems 1

Membro Junior
Proprietario Casa
Hai ragione , ma non è giusto ho già subito tutta la vita ingiustizie ed ora a 65 anni ancora ...non mi va anche se devi lottare con vari propietari che se ne fregano o mettono i bastoni come si dice in mezzo alle ruote vado avanti ... resta comunque ancora da risponderti sulle coperture dei garage che potrebbero emanare sostanze corrosive non è così credimi la ditta Coverlife che li costruisce dà garanzie sul materiale è plastica rigida ora mi sfugge la caratteristica tecnica
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Giusto ma l’iro sono dominanti ma se mi creano un danno non è che loro per effetto di ciò possono pensare di non contribuire
Chi crea un danno paga il danno...ma tu prima devi dimostrare in Giudizio ciò che affermi.

Trovo comunque "stupido" che in tutte le sostituzioni precedenti abbiate continuato ad usare materiali soggetti a determinati fenomeni.

Non esiste solo la lamiera preverniciata...che poi è cosa ben diversa da quella zincata.

Ps.
Noi che rispondiamo da dietro un pc non possiamo avere visione diretta... possiamo solo fare ipotesi.
 

Jaems 1

Membro Junior
Proprietario Casa
Si ritengo che hai ragione , avevo già accennato perché non si sono cambiate con materiale diverso, è difficile spiegare Ma provo : in assemblea viene difficile approvare manca quasi sempre il numero dei partecipanti , molti non si presentano per menefreghismo, altri x mille motivi ,persone maivenutr e torri continuare ma non voglio essere noioso e patetico e torniamo al problema.. certamente va dimostrato in tribunale ( il comune ha già verificato x ben 2 volte che ciò che dico corrisponde a verità quindi o il comune ha approvato con accordi con il costruttore : o il costruttore lo ha fatto con il tacito accordo di chi era responsabile dei lavori ,.a giorni è attesa ll’assemblea Condominiale e li sapremo ciò che scrive il comune nella relazione poi valuteremo e si procede in base alle leggi . Voglio sottolineare che è anche un fattore di principio non vedo oerchè noi dobbiamo pagare una sostituzione di curve marce e metterne altre ma se facessimo così non vi è prova concreta che altro materiale non si corrode dico questo perchè ho fatto l’idraulico e ho chiesto a parecchi colleghi e tutti dicono la stessa cosa dunque anche cambiando l’esalazione farebbe marcire il canale a ridosso della bocchetta di scarico
E siccome non siamo noi che scarichiamo acque da biologica ma loro ensoal di la di dimostrarlo in sede opportuna debbano pagare loro se non vogliono che si facciano una linea. Nessuno glielo vieta hanno sul rogito il diritto di passaggio con rete tecnologiche ,( nonc’è scritto diritto di innesto in rete esistente ) .., scusa se mi sono dilungato ma apprezzo l’interessamento ...,,
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
ALFONSO LANZARA ha scritto sul profilo di Rosanna Ricci.
Ciao Rosanna ti contatto per l'annuncio del tuo immobile su questo forum. Io rappresento un' agenzia immobiliare. Saresti disponibile a collaborare con noi per la vendita?
Alto