• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gugli

Membro Attivo
#1
mi domandavo se è legittimo pattuire la divisione di due immobili diversamente dalla disposizioni del testatore
mi spiego meglio:
il padre ha lasciato tramite testamento olografo un immobile unico ai due figli assegnando le due porzioni dove attualmente vivono con la famiglia con il particolare di avere il seminterrato in comune nel senso che usano la medesima scala ... ora vorrebbero dividere materialmente le porzione di seminterrato è stata oggetto di assegnazione da parte del padre: l'uno a ponente l'altro a levante
i figli però pochi anni dopo la pubblicazione del testamento si sono accordati per una divisione diversa rispetto al testatore (l'uno a nord l'altro a sud) firmando una scrittura privata che prevede anche accordi per la cessione di quote di altri immobili assegnati ad uno dei due figli con l'entità del relativo conguaglio...
il problema è che c'è stato un ripensamento da parte di uno dei figli di voler ritornare alla divisione impartita dal padre con il testamento ...scatenando un conflitto tra i due
a questo punto fa fede il testamento o la scrittura privata non autenticata?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
#2
Una volta che hanno ereditato e sono diventui proprietari possono disporre come preferiscono.

Una scrittura privata seppur non autenticata è pur sempre un "contratto".
 

griz

Membro Storico
Professionista
#3
confermo: la scrittura privata vale, il problema è che se uno dei due disconosce l'accordi sarà il tribunale a dover dirimere la questione, con tutti gli annessi e connessi
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto