• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Ciao,chiedo se qualche esperto può spiegare che cos'è Eurisc ed in quale modo interagisce con la CRIF nella erogazione dei mutui? Grazie, con la speranza che l'argomento possa interessare anche altri utenti di propit
 
A

AlbertoF

Ospite
salve eleonora,
premesso che l'argomento Crif è già stato oggetto di numerosi interventi che ti consiglio rintracciare e leggere anche per trarne una migliore conoscenza
rispondo con piacere alla tua domanda per informarti che CRIF è un'azienda che si è specilizzata nello sviluppo e gestione dei SIC centrale rischi ( sistemi di informazione creditizie), Crif gestisce la più grande banca dati di centrali rischi conosciuta come EURISC. Pertanto Eurisc di Crif è collegato via telematica a banche e finanziarie,grazie al quale è possibile accedere alla massa di dati conservati, ogni volta che si presenta la necessità come per esempio in occasione di una richiesta di finanziamento ( fido in c/c, Piccolo Prestito,Mutuo,fido carta, ecc) per controllare l'affidabilità creditizia del richiedente.
Proprio per i dati forniti sulla affidabilità delle persone "indagate" la banca o la finanziaria deciderà se concedere o rifiutare una richiesta di finanziamento.
Pertanto, come vedi, la Crif non riguarda,come pensi tu, solo i mutui ma ogni forma di finanziamento.
Se poi necessiti di ulteriori domande (cosa fornisce Crif,quali dati, come interpetrarli, ecc) alle quali , come detto in premessa, trovi già le relative risposte, ti prego di farlo presente .
P.S.:
- CRIF : Centrale Rischi Di Intermediazione Finanziaria;
- EURISC : è un sistema di informazioni creditizie gestito da Crif
Alberto
 

ralf

Nuovo Iscritto
Ciao Eleonora e Alberto Fontanelli,sono un frequentatore di Propit da alcuni mesi,praticamente dalla sua nascita e debbo dire che è molto interessante in generale e praticamente unico nel suo genere,ci sono sempre domande interessanti e risposte adeguate,misurate,insomma bello, :D :D ma le risposte di Alberto Fontanelli sono veramente di grandissima qualità :ok: :ok: senza naturalmente nulla togliere agli altri esperti e utenti che ugualmente si prestano.Complimenti Alberto e complimenti Propit :D :D
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho affittato a un inquilino con figli in età scolare un alloggio al 2° p. di un piccolo condominio. Il fornaio del p.t., si è lamentato "pesantemente" con me perchè i suddetti figli (ora in DAD) lo disturbano durante il giorno. Ho invitato civilmente il padre a moderare l'esuberanza dei ragazzi ma inutilmente. La domanda è: Qual è la mia responsabilità circa il diurno disturbo arrecato al fornaio?
Buongiorno. Mio figlio è proprietario di un locale di 35 mq. adibito a magazzino, classe C2 ubicato nel cortile di un palazzo, piano terra. Desiderando cambiare la destinazione d'uso, per realizzare ad esempio un piccolo laboratorio, deve avere il consenso del condominio, con delibera assembleare?
Alto