1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A Adriano Giacomelli e giolucianipinsi piace questo messaggio.
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Interessante. Le famiglie :applauso:sono il motore dell'economia italiana.
    Ma attivarsi con provvedimenti a sostegno da parte dello Stato, soprattutto alle famiglie più numerose è un tema che la politica lascia in secondo piano.
    Avv. Luigi De Valeri
     
  3. mevinc e

    mevinc e Nuovo Iscritto

    La famiglia è il nucleo dello Stato! Quale spazio le viene concesso in questa Società, visto che anche la vecchia e cara "patria podestrà" è stata sconfessata! Quale indirizzo può dare ai propri componenti se non trova altro che "Carte di Credito" ed invito al consumismo più sfrenato! Chi educa la giovantù ad amare la professione, l'arte ed il mestiere? Esiste solo l'arte dell'arrangiarsi e dell'eterno contenzioso! Il debito lo produce principalmente chi ha le redini dell'amministrazione e non potrà mai essere appianato dalla sola famiglia!:triste::triste:
     
  4. giolucianipinsi

    giolucianipinsi Membro Ordinario

    E poi quando lo fa, concede elemosine. Dai tempi in cui ci volevano 6 figli per avere benifici (memorabile il film "Una giornata particolare" con Mas*****nni e Loren...) alle poche decine di € che vengono - bontà loro - concesse come sconti su IMU o altri balzelli, è evidente che chi ha un emolumento mensile da parlamentare, quand'anche avesse una famiglia numerosa, non può rendersi conto di quanto costi tirar su uno o più figli. Ma il tema era il debito: tra Grecia, Spagna, terremoti in Emilia e partitocrazia ultracorrotta e lontana dall'onestà, tutti gli "investitori esteri" stanno abbandonando la sottoscrizione dei nostri titoli. Quindi dovremo continuare a sottoscriverli noi, sennò si fa bancarotta. Poi ce li tasseranno con altre patrimoniali più salate oltre a quelle sui depositi titoli. E speriamo che alla fine ce li restituiscano... io ho dei BTP che scadono nel 2024. Riuscirà mio figlio ad incassarli a scadenza?
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Lacrime e sangue.

    E' un buon titolo per un nuovo libro, che potrebbe avere varie edizioni, visto che segue l'andamento costante delle nostre vicissitudini, lacrime e sangue 1, poi 2, poi 3 e via così, sperando che l'ultima edizione abbia un titolo diverso come questo: FINE DEL SANGUE E DELLE LACRIME VERSATE .

    SPERANDO CHE LA FINE NON SIA PER DISSANGUAMENTO E DI ESAURIMENTO DELLE LACRIME.

    saluti
    jerry48
     
  6. mevinc e

    mevinc e Nuovo Iscritto

    quote

     
  7. mevinc e

    mevinc e Nuovo Iscritto

    Il debito pubblico detenuto dalle famiglie italiane

    Auguro che il suo figliolo possa riscuotere il dovuto, anche se ho moltissimi dubbi in proposito! Personalmente farò un sforzo per essere ancora di questo mondo per quella data e vedere come saranno "sistemate" le molecole dello Stato! Senza tener conto del film citato, posso solo dire per diretta esperienza che il mio caro papà, che mi protegge da lassù unitamente alla mamma, ebbe dal buon Dio ben 5 figlioli e nel 1947/48, fino agli anni '60, non fu mai "tartassato dal fisco; inoltre ricordo che percepiva gli assegni famigliari a partire dalla Consorte! Non vi erano nè "detrazioni" e tantomeno "deduzioni", una vera truffa per i soliti beoni e pecoroni! Nessuno oggi ha mai posto l'occhio o meglio il dito sulla "Addizionale regionale e comunale", entrambe DEVONO essere costituite da UNA SOLA "ALIQUOTA"! Tutto ciò che venne posto in essere fin dal 2008 fu ed è una truffa, concordata con chi è preposto a far rispettare la LEGGE! Che fine ha fatto la progressività fiscale, ed il diritto dell'azione fiscale? (artt. 53 e 117 lettera e) della nostra Costituzione). Altro che debito pubblico con tutto il marcio che la nostra salute pubblica regala!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina