• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

happysmileone

Membro Assiduo
Proprietario Casa
..... che vuoi fare ? Questo passa il mercato ! Se non provvedono le associazioni di categoria a formare e controllare periodicamente... Il destino dei proprietari è solo quello di pagare ! Per fortuna almeno ora la responsabilità della conduzione civile e penali è a loro carico .
 

marcanto

Membro Ordinario
Professionista
Lasciamo perdere questi riferimenti / documenti che definirei di "base" nel senso che si limitano a citare esclusivamente la norma di merito > d lgs 81.
tra l'altro in esso non si evince neppure la data di compilazione, un dettaglio molto importante per capire se è aggiornato o stantio.

Inoltre in esso non si tene conto
> delle Determinazioni dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori.
> delle svariate pronunce della giurisprudenza.
> delle stesse indicazioni del documento di INAIL
nonostante che a alla fine di
http://www.collegio.geometri.cr.it/jdownloads/COSE_IL_DUVRI_E_QUANDO_SERVE.pdf
il documento INAIL sia richiamato, non si da dimostrazione dei suoi contenuti importanti.

tutto quanto manca in tale documento, è stato da me rappresentato e discusso nel link qui più volte indicato.

Solo a titolo di esempio nel documento INAIL si riporta il seguente, significativo, esempio:
QUINDI L’interferenza non si verifica solo tra il personale lavorativo ma anche con altri soggetti che a qualsiasi titolo sono presenti negli stessi luoghi e ambienti.

Per questi validi motivi sin dall'inizio ho asserito che si pone in essere una interferenza tra le attività dei lavoratori e quelle degli stessi occupanti degli appartamenti ed il condominio >>>> e quindi in simili ipotesi il DUVRI andrebbe compilato a prescindere dalla presenza di una o più ditte esecutrici.
Resta comunque valida la condizione che si deve valutare caso per caso, non essendoci "regole fisse" a cui afferire.......





 

happysmileone

Membro Assiduo
Proprietario Casa
... ed e' proprio quello che contesto :
- le leggi vanno applicate e non "interpretate"
- le interpretazioni sono soggettive
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Marcanto non sono un esperto e ho presentato la notizia cosi come l'ho letta e appresa ed è giusto che persone più informate come te diano il loro contributo alle discussioni.
 

marcanto

Membro Ordinario
Professionista
... ed e' proprio quello che contesto :
- le leggi vanno applicate e non "interpretate"
- le interpretazioni sono soggettive
sarebbe un impresa titanica stilare una norma o anche un regolamento ad hoc che contemplasse le diverse centinai di casi e ipotesi che si possono presentare.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Come faccio a leggere una risposta al quesito sottoposto
Alto