1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sosa

    sosa Membro Attivo

    UN INFORMAZIONE: è VERO CHE L'IMPOSTA per acquistare la nuda proprietà di un appartamento
    che non è prima casa è il 10% totale sulla rendita catastale dell'appartamento?
    ma con l'agevolazione che pure la rendita catastale sarà più bassa percentualmente visto il valore di u usufrutto ?

    esempio rendita catasyale di un appartamento da 300.000 euro di 526 euro
    vendita nuda proprietà 230.000 euro quindi un 20% in meno

    devo fare 526-20%= 420,8 rendita catastale nuda propietà

    420,8*5%=441,84

    441,84*120= 53.050 su cui pagherò il 10% di tasse
    è esatto il calcolo
    grazie
     
  2. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La vendita della nuda proprietà permette infatti di ottenere un forte sconto sulle imposte normalmente dovute in caso di acquisti immobiliari.

    Infatti, la base imponibile (registro ipotecario e catastale) dell'operazione è data dal solo valore della nuda proprietà dell'immobile, che è significativamente ridotto rispetto al valore della piena proprietà.

    Per calcolare il valore dell'usufrutto, infatti, si deve partire dal valore complessivo del bene, moltiplicarlo per il tasso legale e poi dividerlo per un coefficiente variabile in relazione all'età del soggetto cui è riservato l'usufrutto.

    Più cresce l'età dell'usufruttuario più diminuisce il valore dell'usufrutto e, conseguentemente, aumenta il valore della nuda proprietà, ossia di quello da assoggettare a tassazione.

    Per ottenere questo, il fisco adotta un sistema automatico che lo fa dipendere dall'età dell'usufruttuario.

    Più è alta, maggiore è il valore concesso alla nuda proprietà e minore quello dell'usufrutto (i coefficienti si possono trovare nel sito del ministero).
     
  3. sosa

    sosa Membro Attivo

    si ho capito ma volevo sapere se pure la rendita catastale sulla quale pago le imposte subirà una decurtazione??? come da esempiuo fatto
     
  4. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Leggi quello che ti ho scritto

    Aggiunto dopo 3 minuti ....

    Importante: la vendita della nuda proprietà è tassata allo stesso modo della casa, quindi si può usare come base di calcolo la rendita catastale, detratta della percentuale relativa alla nuda proprietà.

    Le percentuali aggiornate sono quelle indicate nella tabella che trovi in calce al seguente link (non riesco qui a ricostruire la tabella): Usufrutto e nuda proprieta calcolo | Guida acquisto-vendita Compraeaffitta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina