• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Michele

Nuovo Iscritto
Gentili Sig.ri,
vorrei approfittare del vostro spazio per avere delle delucidazioni in merito alla vita condominiale, trovandomi da qualche tempo di fronte a qualche difficoltà.

Domanda n° 1
Sono proprietario di un appartamento all'interno di un condominio ed avendo stipulato un mutuo ho dovuto stipulare un contratto di assicurazione per incendio ecc. ecc.
Il punto è che il nostro caro amministratore, incluso nelle spese condominiali, fa pagare a chi come me è proprietario e non in affitto ancora una volta l'assicurazione per incendio. Volevo sapere se tutto ciò è legale o meno e come comportarmi in merito.

Domanda n° 2
Le spese di energia elettrica relativa ai box viene divisa equamente tra i condomini, avendo cura di non collegare elettrodomestici e quant'altro, sia per la sicurezza sia perché non vi è contatore separato.
Vi è qualche condomino che approfitta e tenta di fare il furbetto.
Cosa bisogna fare in questi casi? Per la privacy l'amministratore può intervenire o serve denuncia alle forze di polizia?

Ringrazio anticipatamente per la vostra collaborazione

Michele
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Re: Io ho la mia assicurazione. Perchè l'amministratore del cond

Ciao Michele e benvenuto nel forum :)

Il quesito che poni è interessante e ha una spiegazione più che logica anche se così non sembra.

La legge impone che l'amministratore di condominio contragga una polizza globale fabbricati per i rischi derivanti da resposnabilità civile verso i terzi. Essendo il condomino un soggetto giuridico "intero" l'amministratore non può che stipulare l'assicurazione per tutte le unità immobiliari del condominio indistitamente.
La polizza che hai sottoscritto attraverso la stipula del mutuo non è esattamente un doppione della globale fabbricati in quanto dovrebbe coprire i danni derivanti da scoppio e incendio alla TUA unità immobiliare, mentre quella del condominio copre i danni derivanti dal condominio ai terzi.
Un esempio pratico potrebbe essere una tegola del tetto che cade su una macchina parcheggiata in strada. In questo caso la tua polizza non ti coprirebbe, mentre quella del condominio si.

Il secondo quesito ha una spiegazione più complessa.
Occorre verificare in virtù di quale delibera o titolo le spese di energia vengono ripartite in parti uguali essendo una spesa a godibilità separata per eccellenza.
Il problema potrebbe essere risolto molto facilmente installando in ogni box un contatore per sottrazione in modo da verificare strumentalmente chi consuma di più e chi di meno mese per mese per poter poi assolvere a una ripartizione più equa che la divisione paritaria.

L'amministratore non può denunciare alla Pubblica Sicurezza un atteggiamento per il quale non esiste una regola.

Se non ho capito qualcosa o se la risposta non ti è chiara chiedi pure ;)
 

Michele

Nuovo Iscritto
Grazie innanzitutto per la risposta però, riguardo al primo quesito, perchè pagare anche la copertura della mia unità abitativa e non solo quella verso terzi?

mentre per il secondo quesito preciso che all'interno dei box non vi sono prese per l'energia ma solamente interruttore di luce. quindi chi usa l'energia elettrica per il proprio fabbisogno incorre nella truffa nei confronti degli altri condomini. perchè se l'amministratore è a conoscenza di ciò non può risolvere il problema? E possibile che la legge non tutela le parti offese? Credo che ci deve essere una spiegazione o meglio soluzione.

Ringrazio ancora una volta
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Re: Io ho la mia assicurazione. Perchè l'amministratore del cond

Grazie innanzitutto per la risposta però, riguardo al primo quesito, perchè pagare anche la copertura della mia unità abitativa e non solo quella verso terzi?
Segui il ragionamento dal punto di vista dell'amministratore di condominio: Egli è obbligato per legge a stipulare un'assicurazione globale fabbricati che copra appunto tutto il fabbricato, ovvero il condominio. E sempre per legge è obbligato a ripartirne il costo per la tabella di comproprietà (comunemente detta Tabella A). Da ciò proviene l'addebito alla tua unità immobiliare.
Non importa se a tua volta per motivi diversi tu abbia o meno stipulato un'altra polizza di assicurazione limitata alla tua unità immobiliare. Lui non può operare dei distinguo in questo senso.

mentre per il secondo quesito preciso che all'interno dei box non vi sono prese per l'energia ma solamente interruttore di luce. quindi chi usa l'energia elettrica per il proprio fabbisogno incorre nella truffa nei confronti degli altri condomini.
Prima di tutto non si tratta di "truffa". Occorre verificare se sul regolamento di condominio contrattuale non vi siano norme al proposito, e secondariamente puoi semplicemente sollevare la questione alla prossima assemblea di condominio.

Tieni conto che l'amministratore non è libero di ripartire le spese come gli pare ma deve sottostare al regolamento di condominio innanzitutto e secondariamente alle disposizioni dell'assemblea dei condomini.
Se ritieni di essere vittima di un'ingiusta ripartizione di una spesa, non dovrai fare altro che discutere la cosa con i tuoi comproprietari per ottenere una delibera che modifichi il metodo di riparto con le maggioranze richieste.
 

Marinarita

Membro Attivo
Proprietario Casa
Carissimo Custode/Guardiano, mi unisco alla discussione proposta da Michele, specificando, che nel mio Condominio, per illuminare il proprio box, tutti noi 15 proprietari ci siamo attaccati alla corrente condominiale come d'accordo, però, due classici furbetti hanno installato un congelatore nell'autorimessa. Ritengo che ciò, oltre ad essere ingiusto e non corretto nei confronti degli altri Condomini, possa essere pericoloso perchè potrebbe essere la causa di un corto circuito per sovraccarico e violi pertanto, le norme antincendio. Potresti specificare in cosa consiste il contatore per sottrazione perchè è la prima volta che lo seno nominare:domanda: Ho capito, e la condivido la spiegazione che hai dato a Michele, in cosa consiste la polizza di Assicurazione Globale Fabbricati, per i rischi di responsabilità civile verso i terzi. Anni fa, anche un nostro condomino, che aveva stipulato una polizza personale,( come nel caso di Michele) si oppose all'Amministratore. Non contento della spiegazione fornitagli, ritenne opportuno di rivolgersi ad un Avvocato, che ovviamente, lo consigliò di non dare il via ad una causa, sicuramente persa nei confronti dell'Amministratore:affermazione::applauso::applauso::applauso:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera a tutti, volevo fare una domanda.
Volevo sapere se un bene bcnc può essere donato?
iole ha scritto sul profilo di Pignata.
ho letto che hai accatastato molte piscine, puoi inviarmi qualcosa iolebenevento@gmail.com?
Alto