• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

macdaniels

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Sì chiamerò comunque un elettricista e un idraulico per accertarmi che gli siano completamente funzionanti, magari cambio anche la caldaia, quello che conta per me è non rompere muri e pavimento.

Sono stato frainteso. Suggerisco di chiamare un elettricista di fiducia e controllare lo stato per un preventivo. controllando ad esempio la messa a terra ... un esperto valuta gli impianti in pochi minuti.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Come lo ricarichi caro il telefono o il computer ? Scommettiamo un caffè che a Roma almeno un appartamento o palazzina su tre ha messa a terra inesistente. Frigoriferi, televisioni, caldaie danneggiate vuoi le foto? :)
Scommettiamo un pranzo di pesce in un ristorante della Riviera del Brenta che ti dimostro le idiozie che stai sostenendo?

Casa di mia madre (dove sono nato) ...primi anni 50...nessun impianto di "terra" (maggior parte ancora cavi rigidi rivestiti in tela)...mai nessun elettrodomestico, tv, telefono è mai "saltato".

Quello che chiami telefono (oggi perlopiù un dispositivo che fa anche le telefonate) lo carichi con un caricabatterie AC/DC con uscita a cica 5volt...se ti prendi la briga di contare quanti "spinotti" (poli) ha il caricabatterie ti accorgi che sono solo 2.... accertati di avere il cervello acceso e chiediti: come può "scaricare a terra" senza il polo centrale ???

A Roma avete la "messa a terra" che funziona per osmosi e/o per induzione?

Le televisioni hanno tutte identica spina a 2 poli.

Frigoriferi e Caldaie la situazione può essere diversa...nel senso che quasi tutti hanno presa Schuko (tedesca) con fase di terra...ma ciò è irrilevante ai fini dei guasti che tu hai menzionato perché la sua funzione non è quella di salvaguardia dell'apparato/dispositivo/elettrodomestico!!!

Corso di studi per corrispondenza o in qualche "amena" Scuola per ripetenti?

PS
Se permetti il "caro" riservalo al tuo "compagno"...ho una irreversibile e congenita predisposizione alla controparte femminile :fico:
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
e soggetti a maggiori perdite (effetto pelle)
No.
Un cavo "isolato" è isolato a prescindere dalla conformazione dell'anima.
Un cavo multifilare ha il vantaggio, oltre alla migliore flessibilità, di "veicolare" meglio il flusso di elettroni.
 

queenalexa

Membro Junior
Proprietario Casa
A Roma, negli anni '60 si mettevano prese a 125 e prese 220. Poi i fornitori sono passati tutti alla 220. Risultato se prima sbagliavi a mettere un elettrodomestico 125 alla 220 saltava l'elettrodomestico. Poi (dagli anni '90 in poi) quella specie di capellini-fili elettrici della ex 125 cominciano a bruciare. Siccome non correvano dentro le canne ma venivano cementati e si usava la carta da parati, il risultato era...ovvio.
Perchè tanta paura di toccare i muri? Si tratta di tracce, copertura, pittura. E poi appartamento fresco e sonni tranquilli.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Per essere adeguati, basta far istallare un interruttore differenziale (salvavita) con una spesa di circa 200,00 euro, compresa la certificazione dell'istallazione stessa, e sei a posto dal punto di vista locativo.
Un "differenziale magnetotermico" è un interuttore volgarmente chiamato "salvavita"
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve, ho un problema per la seconda casa
Nel 1980 ho costriuito nel yerteno di mia proprieta' un annesso agricolo e nel 1985, con il condono ho chiesto la trasformazione come abitazione, ho pagato tutte le oblazioni al comune ora a distanza di anni volendo vendere la proprieta' non possi perche' la cucina nonostante la luminosita' 2 finestre, e' alta 225 ,ma nel condono era cosi'
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
BASTA!
Alto