1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. macchia

    macchia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    mi chiedevo e cerco conferma...il mio muro di casa che divide due abitazioni e' circa 50 cm il 50% e di mia propieta giusto o sbaglio,se fosse giusto la rete del giardino deve restare al centro dei 50 cm.?saluti a tutti.
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Generalmente è così, ma ci sono casi che o i titoli o elementi sui luoghi indicano se il muro è in comproprietà o meno, elementi che solo un tecnico che visioni i luoghi e i documenti in possesso dei due proprietari ha la possibilità di dare una risposta esatta.
    Ciao salves
     
  3. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti conviene chiedere al vicino di installare la rete sul confine sicuramente accettera se le spese le paghi tu perchè lui diventerebbe comunque proprietario della metà della rete installata lo stesso sarebbe se fosse un muro, tanto stai sicuro che se la insatalli senza chiedergli niente si lamenterà anche se la metti sul lato tuo.
    Comunque considera questo il mio vicino ha costruito, non alzato un muro, ha costruito un muro perimetrale di quattro metri, ovvero ha alzato il muro in comune tra la mia proprietà e la sua di altri quattro metri perchè facendo cosi ha potuto realizzare un appartamento di 200 mq ( e sappiamo che non ci sono rilasci di licenze edilizzie parlo del centro di Casoria Napoli) ho chiamato i vigli, i pompieri, la polizzia perchè per costruire hanno messo l'impalcatura sul mio tetto abbattendo la mia la recinzione, rompendomi l'asfalto storcendo tubazioni ecc.. risdultato....niente perchè? AMICIZZIE e non scendo nei particolari perchè in rete non si sa mai potrei beccarmi anche una denuncia per vilipendio OK questa è l'Italia
     
  4. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    A chiacchia. Penso che sei stato anche tu connivente, nel senso che hai consentito, anche lamentandoti, acchè si sia potuto fare quanto da te lamentato. Io mi sarei rivolto, tramite un avvocato, alla Magistratura che con un provvedimento di urgenza avrebbe fermato tutto. Comunque, ripeto, se non sei connivente puoi sempre reclamare e farti risarcire i danni che ti hanno provocato.
     
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ahi mai avuto a che fare con la legge? lei ( la legge ) è chiara ma purtroppo non viene applicata ma interpellata dai giudici e c'è sempre chi dice che il bicchiere è mezzo pieno e l'altro dice è mezzo vuoto, i danni ? tra il tecnico l'avvocato i tempi la non certezza del risultato per i motivi di cui sopra ne vale la pena? provarci per credere.
    Poi se io manco tutta la giornata da casa cosa avrei potuto fare? non andare a lavoro per poi aspettarli con un bastone? dovrei essere un del........ come loro perchè solo i del........ si comportano così tu cosa avresti fatto?
    Ti auguro di non incapparci mai CIAOOOOOO
     
  6. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    In un certo senso hai ragione. Però è giusto che i giudici interpretino la Legge e non altri. Non sono delle macchinette che metti il gettone e ti danno il responso.
     
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anche quando vanno contro il codice civile? e poi tocca a te fare ricorso? nel frattempo paga le spese del tuo avvocato, quelle dell'avversario, del tribunale, non è bello ti garantisco che queste cose ti riducono la vita mentre ai giudici? li paghiamo e basta anche a sbagliare sono loro.
    Scusa ma non voglio uscire fuori tema
    Comunque e sempre bene accettata qualunque controversia Ciaooooo
     
  8. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Qui caro cutandero sbagli e purtroppo se in buona e quasi totale compagnia! La Costituzione prevede che il giudice sia soggetto alla legge, ma il giudice che interpreta la legge assoggetta la legge a se stesso sovvertendo il mandato costituzionale. Lo statuto albertino che ha governato l'Italia per i primi 100 anni e dal quale i costituenti hanno copiato a mani basse, aveva un articolo che sanciva in maniera imperativa che l'unico preposto all'interpretazione delle leggi era il Parlamento che le aveva fatte.
    Ma è un discorso anche logico, saresti d'accordo che tu dessi un ordine ed io lo interpretassi secondo il mio pensiero. Ma questo è solo una parte del vulnus, perchè l'interpretazione toglie la certezza del diritto e la parità dei cittadini davanti alla legge. Mi fermo perchè potrei andare avanti ancora per moltissimo sui guai dell'interpretazione della legge da parte dei giudici.

    Tornando al quesito di macchia se tu vuoi mettere una rete di recinzione, devi sentire il parere del vicino, se è d'accordo, la rete va messa sulla mezzaria fra le due proprietà e va pagata da entrambi. Se è d'accordo ma non vuol spendere soldi, e tu invece vuoi metterla, la paghi e la collochi comunque sulla meaazria. nel caso possibile che no sia d'accordo su nulla, tu la puoi sempre mettere (lasciando perdere le questioni legali che comporterebbero l'obbligo del vicino ecc. ecc.) all'interno della tua proprietà.

    Ti faccio un caso personale, Il vicino mi aveva proposto di mettere un recinzione fra i due giardini io mi sono detto d'accordo, quando vedendo i disegni mi sono reso conto che avrebbe creato un dislivello fra le due proprietà di quasi un metro, gli ho risposto con una diffida di un avvocato, allora lui ha fatto il muricciolo di contenimento nella sua proprietà (più basso del previsto) ed io non ho potuto oppormi. Ciao.
     
  9. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Forse non mi sono spiegato bene caro "Romrub". Se un Giudice condanna un cittadino in base ad un articolo di legge, ed il cittadino pensa che non sia giusto, che il Giudice non ha applicato (interpretato) bene l'articolo di legge, fa "appello" e spesso vede che altrri giudici interpretando come lui la legge, gli danno ragione assolvendolo.
     
  10. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Vedi che continui a giustificare l'interpretazione della legge: il giudice deve applicare la legge non interpretarla: Non può essere che uno per tre grammi di droga venga condannato, ed un altro per 100 grammi, no perchè il giudice ha considerato la quantità, come bastevole per uso personale, per un certo numero di mesi. Non può essere che la cassazione a sezioni riunite debba decidere su due diverse sentenze, sulla stessa fattispecie, emesse dalla stessa sezione della cassazione, a breve distanza di tempo, solo perchè in quella corte era variato un componente. Dov'è la certezza del diritto e la parità dei cittadini davanti alla legge?.
    Per quanto riguarda il cambio di sentenze all'appello, è la dimostrazione della fallacità dell'interpretazione della legge: non posso essere giudicato colpevole (od innocente) e poi sulla base delle stesse circostanze processuali vedere la sentenza rovesciata. Non si chiama giustizia ma lotteria, non importa che tu abbia torto o ragione, devi aver la fortuna di trovare un giudice che la pensi come te (od il tuo avvocato). Se a tutti va bene, a me no! Ciao
     
  11. macchia

    macchia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ragazzi parlare al tavolo rotondo di PROPIT E FANTASTICO........ROMRUB,SE HO CAPITO BENE IL CONFINE NON E' L'ANGOLO DEL MURO, CHE NEL MIO CASO CE'....MA E' LA META DEL MURO PORTANTE,,,GIUSTO? 50CM.DIVISO 2....OGNIUNO DI NOI HA A DISPOSIZIONE E DI SUA PROPRIETA 25CM?...CMQ...GRAZIE A TUTTI
     
  12. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si..... se il muro è di 50 cm. se il muro e di 80 cm e sempre la metà ovvero 40 cm e cosi via.
    Uffa ma non si possono mettere i disegni? come si può fare?
     
    A romrub piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina