• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Nelle normative non ho trovato niente ma solo che bisogna portare al tetto la canna fumaria coibentata ma un conoscente abitante in una palazzina di due piani mentre stavano istallando la canna fumaria fino al tetto si sono presentati i vigili e l'anno imposto di chiedere la scia e sanatoria per il lavoro che stava effettuando con relativa multa???
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
i vigili urbani "hann fatt bbbuon(e)".
La norma classifica l’intervento di installazione di una canna fumaria come manutenzione straordinaria di conseguenza occorre una “comunicazione asseverata” cioè corredata da una relazione di un professionista.
Chi installa le stufe a pellet queste cose le deve sapere quindi si deve fornire di un geometra abilitato che gli segua le pratiche di installazione.
Manca solo che facessero l'installazione in nero.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Vitt. evita di cercare di scrivere in Napoletano non riuscivo a capire che cosa volessi dire, ok a parte questo la questione è:
La persona cambia posto alla stufetta a pellet una 9 Kw, questo perché dopo 10 anni che l'ha fatta funzionare con lo scarico di due metri ha voluto erudirsi e leggendo le leggi, o meglio le normative, ed avendo letto che le canne fumarie devono essere portate al tetto ha chiamato una ditta per fare il lavoro, gli ha chiesto il preventivo, ha accettato e stavano istallando la canna/coibentata per portarla al tetto.
Ora la colpa e della ditta?
La persona doveva fare un corso di fumista?
Prima di uscire di casa bisogna collegarsi al sito del proprio comune e vedere se hanno elucubrato qualche disposizione che indica quale piede usare per primo per varcare l'uscio?
La norma classifica l’intervento di installazione di una canna fumaria come manutenzione straordinaria di conseguenza occorre una “comunicazione asseverata”
se sei informato mi dici dove trovare questa norma che tu dici?
Grazie
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Partendo da quanto scritto da Nemesis ho trovato che l'istallazione di una canna fumaria collegata a una stufa a pellet anche se piccola viene considerata impianto tecnologico pertanto ci sono leggi che vanno osservate, non ho letto tutto perché mi si chiudevano gli occhi ma come tutte le leggi Italiane ti mandano da una legge a un'altra, ora capisco perché c'è tanta evasione lavori in nero ecc. in pratica per poter mettere un semplice tubo in metallo vicino al muro di casa tua devi chiamare un ingegnere sperando che sappia tutte le leggi o di essere un fenomeno come Nemesis e menomale che esiste.
Grazie Nemesis ma poveri noi
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Non ho il vocabolario sotto mano il Napoletano è stato dichiarato lingua ci sono tanti accenti fonetici doppie all'inizio di una parola troncature accoppiamenti veramente non è facile ma se lo trovo lo posto volentieri.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Giggino ha solo il nome in Napoletano il resto non lo considerate, considerate che quello che ha scritto Vit. HANNO FATTO BENE tradotto da lui hann fatt bbbuon(e) in effetti alcune traduzioni scrivono: ann fatte buone, ma il non mettere la H o le finali è da considerarsi errore? dovete considerare che il Napoletano è un insieme di dialetti e lingue assimilate dal popolo nell'arco degli anni a causa delle invasioni che abbiamo subite ma all'epoca c'era la grammatica? pertanto tutti quelli che fanno traduzioni ecc. si fanno trascinare dalla grammatica attuale, considerate che tra un quartiere e un altro ci sono modi di dire differenti perché dipende in quel quartiere chi ci abita e che lavoro fanno.
Ad esempio Pozzuoli Torre del Greco Torre annunziata sono paesi/cittadine tutte sviluppate fronte mare pertanto la comunicazione l'immigrazione il commercio è stato moto influenzato dalla necessità di capirsi infatti parlano con le stesse definizioni anche se con piccoli accenti differenti.
Tanto per farvi riflettere se un Napoletano deve chiamare il padre dice: --oi pà-- leggetelo cosi come ho scritto oppure andiamo:--iamm-- ci sta qualcuno:--c stà coccurun.

:maligno:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto