1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fabuon

    fabuon Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno. dopo aver fatto un esposto al comune e ai vigili per abusivismo con verifica dela polizia municipale positiva. un agente di polizia che non è interessato dalla verifica ma che nutre un interesse personale alla vicenda. mi ha detto che con la sua divisa lui sa che sono io il responsabile e più volte citava lo so che sei stato tu lo so perché ho accesso agli atti. e io rispondo ma quindi commetti un abuso con la divisa e la discussione cessa. siccome grazie a lui tutti sanno che sono io. Mi domando se a questo punto procedendo per vie legali nel caso per un qualsiasi motivo lo faccia prima lui di me se la registrazione che ho in possesso ha valore ? cosa rischio e cosa rischia l'agente
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Procedere per vie legali per fare cosa?
    Parli di "abusi" ma non ne citi alcuno.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se lui è un poliziotto, interpella i carabinieri e viceversa. Difficilmente con piccoli abusi si pestano i calli fra compagni di lavoro.
     
    A fabuon piace questo elemento.
  4. fabuon

    fabuon Membro Junior

    Proprietario di Casa
    per difendermi dal fatto che un poliziotto mi incolpi che sono io il responsabile dell'esposto comunicato da me in comune . visto che i dati dovrebbero essere protetti e invece il poliziotto riferisce che la divisa che indossa gli permette di avere accesso agli atti. in più un condomino anche di questo ho registrato l'audio come il precedente mi intimidisce dicendo se non avevo figli ti avrei picchiato per avere fatto l'esposto
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non devi avere nessuna preoccupazione se quello che hai dichiarato corrisponde al vero ed è verificabile. In tal caso potrebbe avere lui dei problemi se, forte della sua posizione, agisse contro di te.
     
  6. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Senior

    Questi sono i problemi con gli esposti. Tutti dicono sempre di non farli anonimi, che solo quelli non anonimi vengono presi in considerazione..., poi i risultati sono questi. C'è sempre il conoscente del conoscente o il vicino del vicino che ha accesso agli atti e tutti vengono a sapere tutto. Alla faccia della Privacy
     
  7. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    Se questo non è abusa di potere, poco ci manca, una bella denuncia ai carabinieri però
     
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    scusa @fabuon hai fatto l'esposto? si. ed allora sii responsabile di quello che hai fatto. Perché ti vuoi celare dietro l'anonimato? Vivere in condominio vuol dire anche assumere la consapevolezza di cosa comporta il voler sostenere determinate opinioni.
    Per quanto riguarda il comportamento dei vigili municipali devi fare un esposto al Sindaco della tua città ed al Comandante dei VV.UU. per segnalare che un appartenente alla struttura comunale ha rivelato impropriamente dati sensibili che riguardano la tua privacy. Che questo fatto sta creando problemi di convivenza nel condominio a te ed alla tua famiglia e che procederai legalmente nei loro confronti. Meglio se questo glielo fai scrivere da un avvocato. Un agente di polizia non può chiedere ed ottenere queste informazioni se non sono legate ad inchieste penali: ha fatto un abuso. Il Vigile Urbano che ha rivelato il tuo nome ha commesso il reato di aver comunicato a soggetti non autorizzati dati coperti da segreto d'ufficio (se nella denuncia hai chiesto che il tuo nome fosse tenuto segreto).
     
  9. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    Un privato cittadino, ha l'obbligo morale e senso civico di fare una denuncia per eventuale abuso, il Vigile Urbano ora P.L. ha l'obbligo di fare la denuncia penale per tale abuso, pertanto è passibile ad una denuncia penale per abuso d'ufficio
     
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Febbraio 2018 alle 08:52
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    I documenti sono consultabili dai cittadini solo dietro richiesta formale di accesso agli atti.
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Questa la trovo una sciocchezza...se hai fatto una denuncia non puoi invocare l'anonimato (personalmente lo considero come "tirare il sasso e poi nascondere la mano").

    Non solo al poliziotto ma tale facoltà è un diritto anche per chi ha subito la tua denuncia.

    Questo è quantomeno riprovevole ...ma eviterei di intraprender causa per "minacce".
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non servono "amicizie"...basta farne espressa richiesta.

    Nessun abuso di potere.

    Per perdere tempo e soldi?
    Condivido la prima "predica"...ma poi non puoi fare una "piroetta" e suggerire di intasare i Tribunali con un pretesto che porta a nulla di buono.
     
  13. fabuon

    fabuon Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Io prendo atto . dall'inizio si sapeva che sono stato. io ma ad oggi ho già subito 2 minacce
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se sono tali devi agire di conseguenza! Altrimenti sostieni la tua posizione perché i prepotenti devono smetterla di essere tali. E per questo ci sono gli appositi organi dello Stato o per lo meno ci dovrebbero essere.
     
  15. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    Gianco ci sono gli organi dello Stato, ma non disturbarli altrimenti si arrabbiano
     
  16. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Purtroppo, sovente è così. In questi casi bisognerebbe "penalizzare" i superiori che dovrebbero controllare l'operato e la produttività dei loro subalterni.
     
  17. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Senior

    Ma sinceramente: chi se la sente di mettersi contro Vigili, Poliziotti...
    Quando una volta da altra città mi è arrivata una multa per una macchina rottamata, forse avrei potuto procedere con denunce, esposti o altro, però non me la sono sentita. Loro sapevano chi ero, conoscevano il mio indirizzo. Chi si fida?
     
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    A volte, anche fra loro, ci sono persone che lavorano onestamente e difatti qualcuno viene sbattuto fuori, il comandante dei vigili urbani di Arzachena licenziato per assenteismo, uno dei tanti parassiti. Che stia cambiando l'aria?!
     
  19. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Senior

    Sono più che sicura. Credo che la maggioranza sia gente onesta, dedicata, che spesso rischia la vita per tutti noi. Sono i pochi disonesti quelli che commettono gli abusi e incutono più timore proprio perchè portano la divisa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina