• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Fift@

Membro Attivo
Professionista
Mettetevi l'anima in pace che il conduttore risponde sempre dell'immobile in caso di danni, unica eccezione sono eventi naturali quali terremoti, etc
 

alex4515

Membro Attivo
Proprietario Casa
Chiedo scusa a tutti ma, per motivi di di forza maggiore, non ho più potuto connettermi.
Intanto in primis anche se in ritardo, auguro a tutto il forum Auguri di buon anno 2020.

Non ho ancora letto tutti i vostri interventi ma volevo rispondere subito a uva al post n° 8, riporto esattamente quanto scritto sul contratto:

La parte conduttrice esonera espressamente la parte locatrice da ogni responsabilità per danni diretti ed indiretti che possano derivare da fatto doloso o colposo dei dipendenti della parte locatrice.

Non è scritto altro a tal proposito.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

alex4515

Membro Attivo
Proprietario Casa
aldualc post #19

anche a me fa specie la dicitura " da fatto doloso o colposo dei dipendenti della parte locatrice" . La ritengo per niente chiara. Faccio presente che questo contratto è stato stilato da un avvocato specializzato in materia.

Preciso per tutti che questo contratto è un "libera locazione 4+4"
 

Fift@

Membro Attivo
Professionista
Ovvio è sempre stato così, se eri furbo avresti fatto un'assicurazione sull'immobile da 120 euro all'anno. Assicurazione che copre una moltitudine di problemi dal furto al guasto all'allagamento. Pensaci per il futuro, se allaghi un appartamento al 4 piano e tutti i sottostanti, chi paga o danni secondo te? La befana?
 

alex4515

Membro Attivo
Proprietario Casa
uva post #17
Se può servire, aggiungo che il conduttore prima di uscire non ha abbassato le tapparelle, magari sarebbero entrati ugualmente ma tribulando molto di più, oppure, vedendo le tapparelle chiuse non avrebbero nemmeno tentato.

a mio avviso prima di uscire andrebbero prese tutte le precauzioni possibili.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
riporto esattamente quanto scritto sul contratto:
Quella è una clausola "standard" che nulla c'entra con i danni procurati dai ladri.
Non è scritto altro a tal proposito.
Quindi nel tuo contratto non vi è una clausola per la quale il locatore non risponde dei danni che hai subìto.

il conduttore prima di uscire non ha abbassato le tapparelle,
Mi sembra una prova molto debole per addossare la responsabilità all'inquilino: i ladri entrano anche con le tapparelle abbassate!

In conclusione (e parlo da proprietaria): il danno agli infissi o alle porte procurato dai ladri è a carico del proprietario/locatore se nel contratto di locazione non è previsto diversamente.

Puoi tentare di accollare il 50% del danno al conduttore imputandogli di non aver preso
tutte le precauzioni possibili.
e vedi cosa ti risponde.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
questo contratto è stato stilato da un avvocato specializzato in materia.

Preciso per tutti che questo contratto è un "libera locazione 4+4"
Potresti chiedere un parere a quell'avvocato.
In base al contratto che ha stilato, quel danno è a carico del locatore o del conduttore?

Se glielo chiedi poi gentilmente scrivi qui la sua risposta: è un argomento che interessa molti locatori. Grazie.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Visto che sei riapparso risolviamo la questione in via definitiva anche con chi trae conclusioni sbagliate:

La parte conduttrice esonera espressamente la parte locatrice da ogni responsabilità per danni diretti ed indiretti che possano derivare da fatto doloso o colposo dei dipendenti della parte locatrice.
Fift@ post #23

cioè io locatore mi devo accollare tutti i danni?
Sbagliato....il tuo" avvocato ha stilato un contratto non ripetendo le clausole di quelli standard...ma non è stato sufficentemente esaustivo.

Doveva specificare che la responsabilità riguardava non solo i beni della parte locatrice...ma anche tutto quanto concesso in locazione.

Così come precisato quel "doloso" lascia spazio all'ipotesi riferibile dei beni esclusivi.

uva post #17
Se può servire, aggiungo che il conduttore prima di uscire non ha abbassato le tapparelle, magari sarebbero entrati ugualmente ma tribulando molto di più, oppure, vedendo le tapparelle chiuse non avrebbero nemmeno tentato.

a mio avviso prima di uscire andrebbero prese tutte le precauzioni possibili.
Delle semplici tapparelle abbassate non "rallentano" un ladro
Se fossero state bloccate ...le avrebbero "forzate" facilmente...e tu avresti avuto ulteriori danni da sistemare.


Ovvio è sempre stato così,
Inizialmente affermavi il contrario...ma alla fine ti sei "convertito/convinto"
 
Ultima modifica:

Aidualc

Membro Attivo
Professionista
Gli atti vandalici però sono rivolti all'immobile. Mi pare giusto che siano a carico del locatore.
Mentre per i furti spesso è l'abitante che è "puntato". Alcuni danni collaterali vanno però in ogni caso a carico del locatore.
Avevo trovato un articolo interessante in rete, metto il link.

 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
Gli atti vandalici però sono rivolti all'immobile. Mi pare giusto che siano a carico del locatore.
Mentre per i furti spesso è l'abitante che è "puntato". Alcuni danni collaterali vanno però in ogni caso a carico del locatore.
riderete ma mi è capitato un inquilino con amante arrabbiata che ha rotto la serratura e un vetro della porta dell'androne e preso a scarpate la porta
in quel caso l'inquilino ha fatto denuncia e con quella la mia assicurazione ha risarcito i danni, ovviamente non per furto ma per atti vandalici
 

alex4515

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera a tutti.
uva post #31
purtroppo l'avvocato non abita più in zona, mi sono anche informato da vicini di casa ma non mi hanno saputo dire dove si sia trasferito.
Quindi pista sfumata.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno a tutti, sono proprietaria di un locale commerciale categoria C1 - 87 mq, mi hanno proposto di venderlo con un contratto Rent to buy oppure con un contratto preliminare di compravendita con consegna anticipata. Non avendo nessuna conoscenza di tali procedure, ringrazio chiunque possa informazione sulla diversità dei due contratti e suggerimenti utili da tener presenti per non incorrere in fregature.
Buongiorno,sono unica proprietaria di un immobile,ho una mamma di ottanta anni e due figlie che vivono con me,sono divorziata. Vorrei sapere, nel caso in cui dovessi mancare prima di mia mamma,la casa a chi andrebbe?
grazie.
Alto