• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Buonasera , quando è che un tasso per un prestito bancario diventa usuraio e quindi contestabile? Grazie e complimenti per l'ottimo forum :daccordo:
 
A

AlbertoF

Ospite
Caro Cesare,
E' la Banca D'Italia a stabilire la soglia oltre la quale i tassi sono usurai, e lo fa con rilevazioni trimestrali.
Ai fini della determinazione degli interessi usurai ai sensi della legge 108/96 i tassi rilevati dei vari prodotti finanziari devono essere aumentati del 50%.
Però c'è da tenere presente che nel caso che i tassi in futuro dovessero calare colui che ha ottenuto un prestito in precedenza a tassi al di sopra della soglia stabilita nel trimestre in corso la banca è in regola poichè i tassi aggiornati hanno validità solo nel trimestre di rilevazione e pertanto i tassi applicati al vecchio finanziamento non risultano usurai.
Sono state di recente pubblicati i tassi anti-usura validi dal 01.04.2010 al 30.06.2010 :
Fidi in c/c fino a 5000 tasso medio 12,48 soglia usura 18,72
oltre 5000 tasso medio 9,82 swoglia usura 14,73
scoperti senza fido fino a 1500 tasso medio 18,49 soglia usura 27,73
oltre 1500 tasso medio 13,12 soglia usura 19,68
prestiti rateali fino a 5000 tasso medio 13,12 soglia usura 19,68
oltre 5000 tasso medio 11,53 soglia usura 17,29
mutui ipotecari a tasso fisso tasso medio 5,17 soglia usura 7,75
a tasso variabile tasso medio 2,63 soglia usura 3,94
carte revolving fino a 5000 tasso medio 17,37 soglia usura 26,05
oltre 5000 tasso medio 13,01 soglia usura 19,51
e cosi via per tutte le categorie di credito
Ciao
 

carlo84

Nuovo Iscritto
Nell'ambito del Comune di Roma operano gli sportelli per la prevenzione dell'usura a cui ci si può rivolgere per ogni tipo di consulenza che vengono assicurate gratuitamente Saluti
 

ralf

Nuovo Iscritto
Grazie karla per l'informazione.:daccordo: Anche il nostro guru Alberto Fontanelli è molto impegnato in ambito "antiusura".:applauso:
 
A

AlbertoF

Ospite
Karla 58, ti ringrazio per avere aperto una finestra nuova sopratutto perchè hai sollecitato un argomento che a molti sfugge ma a cui molti sono esposti : cioè l'usura.
Quindi approfitto della chiamata in discussione per portare alla conoscenza di chi traffica nel forum le problematiche di questo fenomeno ed i possibili rimedi.
Chi scrive è purtroppo in prima fila nella odierna battaglia in quanto facente parte della "Fondazione Toscana Prevenzione Usura" Onlus : Questa fondazione,ne esistono in tutte le regioni anche se con denominazione diversa, ha lo scopo di aiutare sopratutto famiglie o piccole aziende (commercianti o artigiani)che hanno avuto od hanno problemi con il sistema bancario ,con finanziarie o creditori diversi e che, pur in possesso di requisiti tali da poter affrontare le rate di un finanziamento o di un mutuo sono però bancariamente "squalificati" perchè cattivi pagatori. per rate arretrate, protesti,pignoramenti,ipoteche legali,pignoramento del 5° dello stipendio ecc.
Tutti questi problemi per noi sono superabili e che senza la loro esistenza non è possibile intervenire.
Proprio per i problemi sopra evidenziati queste Fondazioni in base alla legge 108/96 art. 15 (prevenzione usura) possono intervenire con la concessione di garanzie su prestiti sia chirografari (max 5 anni) sia su mutui (max durata 20 anni) che una banca convenzionata erogherà..
Quindi attraverso banche convenzionate con la Fondazione è possibile fruire di finanziamenti a tassi moderati sia chirografari max € 25.800,00 sia mutui ipotecari max 150.000,00 € durata 20 anni.
L'intervento però deve essere esaustivo di tutti i debiti esistenti nella famiglia o nella piccola zienda
Infatti deve essare fatta una bella radiografia dei richiedenti,inquadrare la loro attuale situazione debitoria ( banche,finanziarie Equitalia,bollette utenze,affitti arretrati,rate di mutuo arretrate,immobili già sottoposti ad esecuzione forzata,pignoramenti,ipoteche legali, ecc ) e trovare la giusta cura.
I richiedenti però devono dimostrare di possedere le capacità di rimborso delle rate che andranno ad assumersi.
A solo titolo di notizia nella mia Regione è in funzione la " Fondazione Toscana Prevenzione Usura" con sede in Siena presso la locale Misericordia. Nel territorio operano 40 centri di ascolto dislocati a loro volta presso le varie Misericordie.
Dal 1998 al 31/12/09 sono stati erogati finanziamenti per 50.826.000,00 € con 1409 interventi in favore di famiglie e piccole imprese.
Questo a sommi capi è lo schema con cui operiamo.
Pertanto resto a disposizione verso coloro che intendono richiedere maggiori approfondimenti in materia.
Ciao a tutti


.
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Complimenti Alberto, il tuo è certamente un apporto a favore delle persone in difficoltà è certamente meritevole:daccordo::daccordo:
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto