1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giamic

    giamic Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    mi sono accorto in fase di calcolo del saldo di aver commesso un madornale errore nel pagamento dell'acconto pagando 120 euro invece degli oltre 400 che dovevo. Volevo quindi effettuare il ravvedimento e mi sono aiutato con il calcolo con due siti differenti "Amministrazioni comunali" e "Guida Fisco" ed entrambi portano due soluzioni differenti.
    Il primo (Amminis. Com.) prevede una sanzione del 3,75% (sono oltre i 90 gg. ma entro l'anno) e interessi dello 0,20% e mi compila un'unica riga di F24 barrando la casella Ravvedimento e mettendo codice tributo 3918 dove dovrei inserire imposta, sanzione e interessi tutti insieme (di solito per i ravvedimenti IRPEF era abituato ad usare 3 codici differenti).
    Il secondo (Guida Fisco) prevede una sanzione intermedia del 3% (interessi sempre dello 0,20%) con tre righe sull'F24: 3918 per l'imposta, 3924 per la sanzione e 3923 per gli interessi. In linea generale il secondo F24 sembra preferibile perché più chiaro però quando cerco sul sito dell'agenzia delle entrate il significato dei codici 3923 e 3924 leggo che sono relativi a interessi e sanzioni da accertamento e non da ravvedimento.
    Allora come diavolo si paga questo ravvedimento? Su tre righi con codici non proprio corrispondenti o su una riga sola? Oltre i 90 gg. ed entro l'anno la sanzione è il 3% o il 3,75%?
    Grazie a chi mi darà aiuto!
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questa è la versione corretta:
    Unico codice e unico importo, comprensivo di sanzione e interessi.
     
  3. giamic

    giamic Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Lo sai perché lo hai già fatto, ti sei informato o lavori nel campo?
    Te lo chiedo perché un fiscalista mi ha consigliato invece di fare su tre righe considerando anche "Guida Fisco" più affidabile di Amministrazioni Comunali, anche se io, personalmente e contrariamente a lui, preferisco amministrazioni comunali come affidabilità!
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Amministrazioni Comunali è un sito gestito dall'Amministrazione Pubblica, mentre "Guida Fisco" è privato, anche se gestito da Professionisti.
    Non opero nel settore, io sono un Libero Pensionato.
    A parte gli scherzi, mi sono informato e ho letto, e per caso, le istruzioni fornite dal Comune di Reggio Emilia che non mi pare sia l'ultimo della lista degli 8000. Inoltre quando mi è capitato, già diversi anni fa, personalmente mi sono comportato sempre così, leggendo le istruzioni del tempo.
    Anche il Comune di Lecce, relativamente al Cod. 3918:
    "Modalità di compilazione del modello F24
    Il versamento deve essere effettuato tramite il modello F24, barrando la casella relativa a “ravvedimento operoso” ed indicando l'importo totale comprensivo dell'imposta dovuta, delle sanzioni e degli interessi."
     
    Ultima modifica: 15 Dicembre 2016
  5. giamic

    giamic Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie mille. Non sapevo che amministrazioni comunali fosse un sito gestito dalla pubblica amministrazione (anche perché sembra molto efficiente...eheheh...scherzo).
    Allora farò come mi hai detto!
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Lascia perdere quel fiscalista.
    In caso di ravvedimento le sanzioni e gli interessi sono versati unitamente all’imposta dovuta. Se non fosse così, non esisterebbe la casella "Ravv." nel Mod. F24, da barrare se il pagamento si riferisce al ravvedimento (e dovrebbero esistere i codici tributo relativi alla sanzione da ravvedimento e agli interessi da ravvedimento).
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È 1/8 del minimo (che è il 30%). Quindi è il 3,75%.
    Ricordo che gli interessi vanno calcolati al saggio legale pari allo 0,20% annuo, quindi vanno calcolati in base agli effettivi giorni di ritardo.
     
    Ultima modifica: 15 Dicembre 2016
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  8. giamic

    giamic Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti. Ho trovato anche sul sito del comune di Roma le istruzioni per il ravvedimento e coincidono con quello che mi avevate indicato.
    Purtroppo mi aveva portato fuori strada questo link
    Calcolo ravvedimento IMU TASI TARI 2016? Sanzioni interessi e f24
    A questo punto dubito molto della loro attendibilità soprattutto di questa Alessandra Losito che si occupa di comunicazione e per "hobby" di fisco e finanza! Forse avrebbero dovuto metterci qualcuno che se ne occupa per professione!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina