• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gugli

Membro Attivo
Un mio conoscente vorrebbe acquistare casa direttamente dal proprietario tramite il suo professionista che ha come cliente la persona che vende. Il fatto è che a detta del venditore non può farlo in quanto è vincolato dall'agenzia X ... a cui avrebbe conferito il mandato a vendere in esclusiva. Ma ... in rete esitono più di tre o quattro agenzie che hanno pubblicizzato lo stesso immobile già da tempo ... sarebbe possibile aggirare in qualche modo l'ostacolo senza penalizzare nessuno ... grazie.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Come ha fatto il tuo conoscente a sapere che l’immobile era in vendita ?

Dalla risposta del venditore mi pare chiaro che non voglia trattare direttamente, senza agenzia.
Quindi penso sia meglio, anche per evitare che altri interessati acquistino l’immobile entro la scadenza dell’incarico, avanzare regolare proposta tramite l’agenzia incaricata, con l’assistenza, se gradita, del professionista.
L’alternativa è attendere la scadenza dell’incarico, sperando nessuno lo acquisti prima; ma il venditore potrebbe comunque non essere interessato.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Come ha fatto il tuo conoscente a sapere che l’immobile era in vendita ?
Io ho capito che il professionista ha messo in contatto le parti.
Perché il professionista dell'acquirente ha come cliente anche il venditore:
tramite il suo professionista che ha come cliente la persona che vende.
Se ho capito bene, il professionista farebbe da intermediario. Senza l'intervento (se fosse possibile) dell'agenzia immobiliare.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Io ho capito che il professionista ha messo in contatto le parti.
Perché il professionista dell'acquirente ha come cliente anche il venditore:
Se ho capito bene, il professionista farebbe da intermediario. Senza l'intervento (se fosse possibile) dell'agenzia immobiliare.
Forse hai capito bene, ma non è così chiaro; mi piacerebbe conoscere i fatti.
E anche di che “professionista” stiamo parlando.
 

Gugli

Membro Attivo
Esatto ... capita che il professionista metta in contatto chi vuole vendere e chi vuole comprare.
In questo caso non ci sarebbe l'intermediazione dell'agenzia ma di un tecnico ... non ricordo se un ingegnere o un architetto
 

Gugli

Membro Attivo
Quello che l'acquirente ha sollevato è che diverse agenzia hanno lo stesso immobile ... quante esclusive si possono dare?
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Esatto ... capita che il professionista metta in contatto chi vuole vendere e chi vuole comprare.
In questo caso non ci sarebbe l'intermediazione dell'agenzia ma di un tecnico ... non ricordo se un ingegnere o un architetto
Peccato che , almeno ufficialmente, un professionista non agente immobiliare non può fare mediazione.
E, onestamente, ingegnere o architetto non li vedi tutti giorni, e non parlano di vendite di case con i clienti: quindi a me pare che l’acquirente voglia bypassare l’agenzia, e si è rivolto al suo professionista per quello.
Rifaccio la domanda: come ha saputo il conoscente che c’era quella casa in vendita ?
 

Gugli

Membro Attivo
L'acquirente ha saputo della vendita della casa dal professionista ...
comunque in poche parole il quadro che si delinea è che avvocati ingegneri geometri e architetti ... quando capita ovvero una tantum fanno mediazione immobiliare tranquillamente emettendo una notula di consulenza.
Di cosa dobbiamo stupirci se un agenzia dopo anni di esclusiva non risece a vendere un immobile che pesa come un macigno di tasse e balzelli vari ... questa è la lamentela del venditore.
Abbiamo saputo da amici che un professionista tecnico in questo caso un architetto, essendo anche agente immobiliare, opera tranquillamente in questo campo facendosi pagare profumatamente...
Ritornando al quesito iniziale che mi è stato posto:
"quante agenzie possono avere un contratto in esclusiva?"
Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
"quante agenzie possono avere un contratto in esclusiva?"
E' un "abominio" letteral-linguistico.
L'esclusiva non esiste per una pluralità.

Anche vi fosse una sola Agenzia (quindi in "esclusiva" per conto del venditore) il compratore potrebbe comunque proporsi alla compravendita specificando che nulla pagherà all'agenzia.
 

Gugli

Membro Attivo
Infatti ... non si capisce il nesso
Ovvero ... immagino che alcune agenzie si comportano NON come da accordi di contratto ma come ......
Bene, ora mi permetto di dire la mia:
"Se fossi la parte venditrice di fronte ad una trattativa concreta che porta sicuramente alla vendita ... spulcerei il contratto per trovare il modo di mandarli a lavorare ... altrove"
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
un agenzia dopo anni di esclusiva non risece a vendere un immobile che pesa come un macigno di tasse e balzelli vari ... questa è la lamentela del venditore.
Non è chiaro quale sia il rapporto tra il venditore e le varie agenzie.
Mi pare abbia poco senso un mandato di vendita che dura per degli anni!

Probabilmente il proprietario ha conferito dei mandati in esclusiva a diverse agenzie nel corso degli anni: scaduto un mandato senza riuscire a vendere l'immobile, ha scelto un'altra agenzia a cui affidare un altro mandato (sempre in esclusiva).

Se non si riesce a vendere, forse quell'immobile presenta delle criticità oppure il prezzo richiesto è troppo alto.
 

Gugli

Membro Attivo
No ... l'esclusiva è stata data sempre alla solita agenzia con rinnovo ogni 6 mesi ...
ed è per questo che è venuta fuori l'incognita della pubblicità dell'immobile anche da altre agenzie.
Sul prezzo non mi esprimo ma di fronte a proposte interessanti l'agente può consigliare il cliente per concludere l'affare ... oppure deve rimanere all'infitnito?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
è venuta fuori l'incognita della pubblicità dell'immobile anche da altre agenzie.
Forse l'agente che ha il mandato in esclusiva si avvale della collaborazione di altre agenzie?
Lo ipotizzo perché quando cercavo una casa per vacanze in montagna ho contattato agenzie della città di residenza del venditore dal quale avevano acquisito il mandato in esclusiva che, non potendosi recare sul posto, pubblicizzavano l'immobile "in collaborazione con…(agenzia della località turistica)".
Così sui portali lo stesso immobile era pubblicizzato da più agenti, specificando la collaborazione.

Comunque sia, l'agenzia si occuperà della vendita fino alla scadenza del mandato. Se non raggiunge il risultato, il venditore può non rinnovare l'incarico e decidere cosa fare. Trattare direttamente col tuo conoscente che è interessato all'acquisto, oppure affidare l'incarico ad un altro agente immobiliare.
 

Gugli

Membro Attivo
In effetti sembra che l'agente immobiliare a cui è stato affidato il mandato in esclusiva si sia trasferito in un'altra città subito dopo aver concluso il contratto con il venditore ...
forse sarà per questo che non riesce a gestire il lavoro come dovrebbe!
Oltrettutto negli annunci delle "altre agenzie" non è evidente lo stato di collaborazione ...
Non solo ... nel sito dell'agenzia a cui è stato affidato il mandato e che dovrebbe avere l'ESCLUSIVA NON è SPECIFICATA tale circostanza ... mah
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
sembra che l'agente immobiliare a cui è stato affidato il mandato in esclusiva si sia trasferito in un'altra città subito dopo aver concluso il contratto con il venditore
Mi pare sia un ulteriore motivo per NON rinnovare l'incarico a quell'agente!

Se per anni (non hai precisato quanti) l'agente che ha l'esclusiva non è riuscito a vendere l'immobile e si è trasferito altrove, il proprietario dovrebbe decidersi a cambiare strategia (e cambiare anche agente, se non vuole o non può occuparsi personalmente della vendita).

Non è chiaro quando scade il mandato in esclusiva, e se prevede il rinnovo automatico in mancanza di disdetta da parte del venditore.
 

Gugli

Membro Attivo
Certi particolari non mi sono stati riferiti ma l'esclusiva si è rinnovata di 6 mesi in 6 mesi e credo che siano passati diversi rinnovi ... ecco che sorge la domanda fatidica:
"In questa situazione sarebbe lecito recedere in anticipo dal contratto senza ledere nessuno? Nel caso in cui ci fosse l'opportunità di vendere senza l'agenzia ... ?"
 

Gugli

Membro Attivo
Poi..., può un agenzia che ha un mandato in esclusiva conferire mandato ad altre agenzie?
Scusate l'ignoranza ... ma che esclusiva è? Tantovale scegliersele da soli ...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

angelamura ha scritto sul profilo di elisabetta giachini.
sono proprietaria al 50% di un appartamento di una casa bifamiliare. L'altro 50% e di proprietà del mio ex marito,L'altro appartamento che si trova al piano di sotto e' di proprieta' al 50% sempre del mio ex marito e 50% di mia figlia. Ora ci sono delle spese da sostenere per il tetto della casa. Per quanto io devo partecipare ? grazie
Alto