• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
Buona giornata a tutti,
Molti dei miei inquilini stanno decidendo di effettutare i pagamenti del canone di locazione mensile, tramite bonifico bancario. Ma la ricevuta di avvenuto pagamento con marca da bollo da 2 euro, è lo stesso essenziale dargliela? Non basterebbero le ricevute dei bonfici bancari? Grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
La norma prevede che si debba mettere la marca da bollo sulla ricevuta che viene rilasciata al conduttore quale prova dell'avvenuto pagamento. Evidentemente, se gli inquilini ti fanno un bonifico loro, hanno un documento idoneo per dimostrare di aver pagato il canone dovuto.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Tutte le banche rilasciano una ricevuta singola per ogni operazione. E' pertanto sufficiente che chi ha effettuato l'operazione stampi, o ancora meglio, "salvi" nel suo archivio la relativa contabile e la tenga per tutto il tempo necessario o che riterrà opportuno. Ne guadagneranno le piante e l'aria che respiriamo.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Tutte le banche rilasciano una ricevuta singola per ogni operazione. E' pertanto sufficiente che chi ha effettuato l'operazione stampi, o ancora meglio, "salvi" nel suo archivio la relativa contabile e la tenga per tutto il tempo necessario o che riterrà opportuno. Ne guadagneranno le piante e l'aria che respiriamo.
Se si fa un bonifico dal proprio conto per via telematica, può stampare la ricevuta quando vuole e quante copie ritiene necessarie.
 

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
D'accordo, quindi non ci sarebbe il motivo di farle pagare le 2 euro per la ricevuta....
In teoria dovrei sottrarre le due euro della marca da bollo + affitto (totale) e farle fare il bonifico bancario... ciao e grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
D'accordo, quindi non ci sarebbe il motivo di farle pagare le 2 euro per la ricevuta....
In teoria dovrei sottrarre le due euro della marca da bollo + affitto (totale) e farle fare il bonifico bancario... ciao e grazie
Poiché il tuo riassunto non è chiaro, riepilogo: il conduttore deve farti il bonifico dell'importo mensile concordato e nulla di più.
 

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
OK.... , abbiamo appurato chè, ha pari valore di prova il bonifico alla ricevuta con bollo.... Grazie dell'aiuto, ciao
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho affittato a un inquilino con figli in età scolare un alloggio al 2° p. di un piccolo condominio. Il fornaio del p.t., si è lamentato "pesantemente" con me perchè i suddetti figli (ora in DAD) lo disturbano durante il giorno. Ho invitato civilmente il padre a moderare l'esuberanza dei ragazzi ma inutilmente. La domanda è: Qual è la mia responsabilità circa il diurno disturbo arrecato al fornaio?
Buongiorno. Mio figlio è proprietario di un locale di 35 mq. adibito a magazzino, classe C2 ubicato nel cortile di un palazzo, piano terra. Desiderando cambiare la destinazione d'uso, per realizzare ad esempio un piccolo laboratorio, deve avere il consenso del condominio, con delibera assembleare?
Alto