• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

majocca

Membro Junior
Proprietario Casa
Infatti sul diritto di passa non credo ci possano essere storie.
Sulle altre servitù è possibile che siano estinte, e quindi il vicino non avrebbe più doveri in merito.
Va verificato.
Mah, circa la servitu di veduta, credo sia stato dimostrato che tale servitu è dichiarata sempre apparente (corte cassazione), pertanto non è prescrivibile. (art 1073).
Esistendo gia delle finestre, si esercita servitu' di veduta.
 

majocca

Membro Junior
Proprietario Casa
Scusate : esistono gia delle finestre : pertanto se io un giorno volessi rifare tali finestre, aggiungendo una griglia a vento (in sporgenza), credo sia nel mio diritto poterlo fare.
Correggetemi se sbaglio.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Mah, circa la servitu di veduta, credo sia stato dimostrato che tale servitu è dichiarata sempre apparente (corte cassazione), pertanto non è prescrivibile.
Tu non hai scritto di servitù di veduta, nel rogito del 1930 ( e nemmeno io ne scrivo).
Hai scritto di apertura nuove finestre; sono cose differenti.
Come detto bisogna approfondire, documenti alla mano.
pertanto se io un giorno volessi rifare tali finestre, aggiungendo una griglia a vento (in sporgenza)
"rifare le finestre" direi di si; altro, non è detto .
 

majocca

Membro Junior
Proprietario Casa
Tu non hai scritto di servitù di veduta, nel rogito del 1930 ( e nemmeno io ne scrivo).
Hai scritto di apertura nuove finestre; sono cose differenti.
Come detto bisogna approfondire, documenti alla mano.

"rifare le finestre" direi di si; altro, non è detto .
.. ma non è questo il tema del topic.
Concludendo : mi sembra di capire ci siano parecchi "pasticci" e illeciti nell'immobile descritto inizialemnte.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
La servitù parla di "innalzamento del tetto".
Se non è stato fatto un innalzamento , questa servitù potrebbe essere prescritta, come le altre non esercitate.
Più che servitù è un diritto che comunque può essere realizzato se glielo permette il regolamento edilizio in relazione alla volumetria edificabile ed all'altezza che potrebbe essere limitata. Comunque un'eventuale sopraelevazione deve rispettare le distanze legali.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Più che servitù è un diritto che comunque può essere realizzato se glielo permette il regolamento edilizio in relazione alla volumetria edificabile ed all'altezza che potrebbe essere limitata. Comunque un'eventuale sopraelevazione deve rispettare le distanze legali.
Se nel rogito del 1930 è indicata come servitù è probabile che sia una facoltà diversa da quello che sarebbe consentito normalmente.
non mi addentro in altre ipotesi.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se nel rogito del 1930 è indicata come servitù è probabile che sia una facoltà diversa da quello che sarebbe consentito normalmente.
non mi addentro in altre ipotesi.
Al di la della ipotizzata "servitù" facevo notare che la sopraelevazione è vincolata alla possibilità edificatoria, possibile solo se ci fosse volumetria residua e se la sopraelevazione rientrasse nell'altezza massima consentita.
 

majocca

Membro Junior
Proprietario Casa
Al di la della ipotizzata "servitù" facevo notare che la sopraelevazione è vincolata alla possibilità edificatoria, possibile solo se ci fosse volumetria residua e se la sopraelevazione rientrasse nell'altezza massima consentita.
Ciao Gianco : a quale edificio stai facendo riferimento?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Ciao Gianco : a quale edificio stai facendo riferimento?
Se devi ampliare il fabbricato, sopraelevandolo, necessiti di volume che ti sarà permesso in funzione dell'ampiezza del lotto, dell'indice volumetrico applicato ad esso, ma nel limite del volume massimo edificabile, ottenuto applicando l'indice al lotto e sottraendo quello esistente.
 

majocca

Membro Junior
Proprietario Casa
Se devi ampliare il fabbricato, sopraelevandolo, necessiti di volume che ti sarà permesso in funzione dell'ampiezza del lotto, dell'indice volumetrico applicato ad esso, ma nel limite del volume massimo edificabile, ottenuto applicando l'indice al lotto e sottraendo quello esistente.
:riflessione: :riflessione: :riflessione:
Mi sono perso io negli ultimi passaggi.....
Non ho capito bene perchè siete convinti che io voglia ampliare il tetto : guardate che è il vicino che ha magicamente un piano in piu, non io....)
Forse l'ho scritto male io? se è cosi mi sono espresso male.
Se lo dovro' fare un giorno (si parla tra tanti anni, quando l'attuale tetto crollerà), allroa mi appoggero' ad un tecnico di fiducia.
 

majocca

Membro Junior
Proprietario Casa
Al netto della mia dabbenaggine, voglio ringraziare Gianco, Franci, moralista e Luigi Crisculo per l'estrema padronanza della materia nelle risposte date : riconosco in esse una estrema competenza, e ringrazio per avermi fornito indicazioni utili e molto precise, che terro' in considerazione qualora dovessi effettuare degli interventi sul mio immobile.
Grazie.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

oggi mi stò dando del pirla:rabbia:
Danhgianhacai.com là trang web tổng hợp toàn bộ thông tin các nhà cái uy tín hàng đầu hiện nay. Những chương trình khuyến mãi, thứ hạng nhà cái thay đổi được cập nhật liên tục.
Xem từ thông tin:
Profil: Danhgianhacai - U-Labs Community
danhgianhacai
Alto