• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

griz

Membro Storico
Professionista
Diciamo che non è il serramento in se stesso ad alterare l'uso.
Uno nel proprio garage potrebbe montare una porta apribile per soli 80 cm. e metterci una motocicletta.

È l'uso "alternativo" (rispetto al parcamento di un veicolo) a rendere illecito il fatto.
vero! Ma posto che le norme prevedono che un'abitazione debba avere un "posto auto" e non semplicemente un box generico, la porta è l'elemento che potrebbe discriminare l'uso per il quale è stato realizzato
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
eh si! più o meno dovunque è così
Forse non hai capito l'appunto ...e non sei aggiornato.

Le cose varaino a seconda l'anno di costruzione e in ogni caso non si sta parlando di permesso di costruire (l'immobile è esistente) o di richiesta "legale" di variazione.
Uno potrebbe anche non avere un'auto ma una moto e nessuno verrà mai a contestare che non entra l'auto in garage o che non potevi installare un infisso con ingresso ridotto.

Il problema nasce se invece di parare la moto (o anche delle semplici bici)...metti giù un salotto o realizzi una taverna.

Per il resto leggi tutto quanto qui spiegato:
 

griz

Membro Storico
Professionista
ok, sappiamo poco ma se la costruzione è recente e quindi il posto auto coperto è nel progetto, non puoi cambiare uso, poi possiamo disquisire all'infinito. Il consiglio che ho dato mi sembra la cosa più saggia da fare in qualunque caso
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Quando si dice un paese di burattinai, non si dice tanto, prima con la legge 10/ 1977 Bucalossi, poi con la Tognoli 122/1989, che vincolava il box all'appartamento, ora con tutti gli emendamenti sull'edilizia, che già era incasinata per se stessa ora gli ermellini variano a secondo da come si svegliano al mattino, e creano sempre e a piacere secondo la bisogna del momento :) 🥵
 

traycold

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Forse non hai capito l'appunto ...e non sei aggiornato.

Le cose varaino a seconda l'anno di costruzione e in ogni caso non si sta parlando di permesso di costruire (l'immobile è esistente) o di richiesta "legale" di variazione.
Uno potrebbe anche non avere un'auto ma una moto e nessuno verrà mai a contestare che non entra l'auto in garage o che non potevi installare un infisso con ingresso ridotto.

Il problema nasce se invece di parare la moto (o anche delle semplici bici)...metti giù un salotto o realizzi una taverna.

Per il resto leggi tutto quanto qui spiegato:

L'anno di costruzione è 2018 (termine lavori nel 2019).

Non ne farei una taverna o un salotto, ma sicuramente userei il locale box per riporre roba in scaffali metallici, etc.. Ma questo non credo sia un problema, o almeno in tutta la mia vita non ho mai visto un box auto che non sia usato anche/solo per riporre roba. E in tutta sincerità questo aspetto non mi preoccupa molto: alla peggio la roba si sposta facilmente e senza problemi in caso di contestazioni.

Invece mi preoccupa il discorso della porta di accesso.
Considerate pure che - pur abitando già nell'abitazione - siamo ancora in attesa dell'abitabilità (i ritardi sono causati dalla ditta che non ha ancora completato i lavori nel comprensorio, e quindi automaticamente blocca le pratiche di abitabilità anche nelle abitazioni già completate) e ragionevolmente la pratica resterà bloccata per almeno 9-12 mesi. I tecnici legati all'impresa di costruzione ci hanno detto che il solo mettere una porta che non permette l'accesso di un auto causerebbe il rifiuto dell'abitabilità, e quindi andrebbe rimossa (con un danno economico non indifferente per noi).
Quindi lo scopo del post era proprio una risposta a questo dubbio: si può rispondere ad eventuali contestazioni di tal genere dicendo che comunque userei il box esclusivamente come ricovero per moto o biciclette e quindi la porta-finestra di accesso è adeguata?
 

griz

Membro Storico
Professionista
se la costruzione è recente temo che il box sia il posto auto coperto previsto in progetto e dalle norme, se in qualche modo ne impediscil l'uso progettato evadi le norme, poi che qualcuno venga a vedere è accidentale, l'agibilità viene certificata dal tecnico, se è pignolo ti contesterà la cosa, vedi tu
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Vorrei risposte su usufrutto
Mi sono iscritta per aver aiuti su una situazione di minore disabile e immissioni di fumi
Alto