1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. minusia

    minusia Nuovo Iscritto

    Buon giorno,
    nel mio condominio ci sono 4 abitazioni dotate di contatori privati(uno per ogni abitazione) il contatore della società acqua è uno solo, la bolletta arriva ogni sei mesi e il consumo è espresso in giorni di consumo, per calcolare gli importi di ciascuna abitazione devo rapportare la lettura dei vari contatori in base ai giorni delle letture private e i giorni della lettura generale?(quando arriva la bolletta si effettuano le letture singole ma normalmente il numero dei giorni trascorsi non corrisponde a quello dei giorni calcolati dalla società acque). grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non so se posso esserti utile ma se i 4 contattori delle altrettanto quattro unità, segnano il numero di litri consumati, tu ne farai una somma e la ripartirai in base al consumo di ciascuno, secondo un proporzione matematica. Quindi il totale annuo o di bolletta generale, la ripartirai in base alla ripartizione.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    sperando che il numero di metri cibi dichiarati coincida con quelli in bolletta.
     
  4. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    se non coincidono ... si tratta di applicare una proporzione
    es consumi rilavati dai singoli contatori 25+30+20+25=100
    generale azienda acque = 110 (a causa ad es. di perdite da tubazioni)
    25 : 100 = x : 110
    x = (25 per 110) /100 x = 27.50 mc effettivi da pagare
    oppure
    30 : 100 = y : 110
    y = (30 per 110)/100 y = 33.00 mc effettivi da pagare

    gli eventuali mc in esubero penso vadano proporzionalmente ripartiti
    saluti Marco ;)

    PS se invece gli esuberi (10mc ) sono da imputarsi ad altri utilizzi come ad es. l'irrigazione delle aiuole condominiali , penso debbano seguire le spese di giardinaggio e quindi venir divise in base alla relativa tabella millesimale
     
    A Adriano Giacomelli, axel e britallico2 piace questo elemento.
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
     
  6. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    stavo scrivendo di mc in esubero dalla somma dell letture (eseguite da un responsabile) dei singoli contatori rispetto al totale rilevato al contatore dell'ente erogante,

    esuberi probabilmente causati da perdite, oppure da utilizzi "comuni" come ad es. l'irrigazione delle aiuole, oppure l'immissione nell'impianto di riscaldamento per mezzo della valvola europa a seguito di abbassamento della pressione a causa dello sfiato delle bolle d'aria interne , oppure esiste una presa d'acqua comune per approvigionare l'impresa che esegue le pulizie delle scale ed androni, ecc ecc
    Non pensiamo per defolt che ci siano sempre dei disonesti
    ciao arianna26 da marco ;);)
     
  7. britallico2

    britallico2 Ospite

    "Non pensiamo per defolt che ci siano sempre dei disonesti"

    sarebbe bello poterlo fare, e ci ho anche provato... per anni! hihihi ciao Marco :)
     
    A Marco Costa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina