• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Solaria

Membro Attivo
Proprietario Casa
buongiorno a tutti, vorrei un vostro parere sulla seguente questione: stiamo facendo le tabelle millesimali ( fino ad oggi abbiamo sempre diviso in parti uguali) ed il geometra, su suggerimento dell'amministratore, ha inserito nelle tabelle anche due unità confinanti che hanno un diritto di passaggio per un tratto di strada del nostro condominio. Secondo me questo non è corretto perchè le tabelle riguardano solo i condomini e non soggetti esterni, grazie a chi vorrà rispondermi
 

Andrea Occhiodoro

Membro Ordinario
Professionista
Buongiorno Solaria, hai ragione tu. La servitù è un diritto reale di godimento su cosa altrui ed ha una valenza molto diversa rispetto al diritto di proprietà che è dei soli condomini. Le tabelle millesimali di proprietà (tabella A per intenderci) riguardano i soli condomini. Diversa è la questione della compartecipazione alle spese per la conservazione della servitù che lascio volentieri ad altri forumisti.
 

salves

Membro Assiduo
Professionista
Puoi contestarle, le quote millesimali coinvolgono solo i proprietari del condominio. Per quanto riguarda la copmartecipazione delle spese di manutenzione del diritto di servitù, interviene l'atto costitutivo della servitù stessa.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
cosa prevedono le nuove tabelle, forse solo le spese di manutenzione o consumi di energia o altro
 

Solaria

Membro Attivo
Proprietario Casa
cosa prevedono le nuove tabelle, forse solo le spese di manutenzione o consumi di energia o altro
Sono nuove tabelle perchè finora abbiamo sempre diviso ogni spesa in parti uguali. Le spese per energia dovute dai proprietari dei fondi dominaniti vengono addebitate prima di ripartire il resto in parti uguali. poiché nell'atto costitutivo è già specificata la quota da loro dovuta, non vedo perché inserirli nelle tabelle
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto