• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
buongiorno a tutti.La tarsu esattamente che tassa è chi la deve pagare,il proprietario o l'inquilino? grazie dell'aiuto
 

ralf

Nuovo Iscritto
è la tassa sui rifiuti solidi urbani e si paga su tutti gli appartamenti abitati , su appartamenti vuoti si può non pagare solo nel caso in cui le utenze siano tutte staccate credo a dimostrazione del fatto che l'immobile sia vuoto...!!!!!
 

ralf

Nuovo Iscritto
Dimenticavo la Tarsu credo che sia a carico dell'inquilino abitandoci lui è lui che produce rifiuti ...: :^^:
 

Oronzo Crescenzio

Membro dello Staff
L’acronimo Tarsu sta per tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani ed è applicata dai singoli Comuni per pagare il servizio di raccolta e smaltimento dell’immondizia prodotta dalla comunità locale. Come parametro per stabilire il costo che ognuno di noi deve versare alle casse comunali vi è la superficie degli immobili (sia pubblici che privati) di appartenenza.La tarsu la paga chi risiede, quindi l'inquilino. non esiste una clausola se non si producono rifiuti: paghi e basta, che tu produca nulla, poco, tanto o tantissimo.

Ci sono in caso certe possibilita' di avere sconto ma non so se in tutti i comuni (ad es. facendo il compostaggio domestico)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto