1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La mia domanda e' abbastanza articolata, chiedo se qualcuno ha esperienze simili:
    Lotto di terreno agricolo di circa 10.000 mq, nel quale e' stato edificato nel 1980 un'immobile abusivo di circa 300 mq. Per questo immobile e' sata presentata domanda di condono edilizio nel 1985 ed è stata pagata solo una rata.
    Vorrei sapere , visto che il rapporto di edificabilità per queste zone è di 0.03 mc x mq che corrispondono a circa 100 mq, se è possibile frazionare e dividere il terreno agricolo dall'immobile, cederlo ad un terzo perchè questi ottenga una nuova licenza edilizia che consenta l'edificazione di una casetta.
    L'idea è corretta oppure non percorribile perchè comunque è stata ampiamente consumata la volumetria possibile?
    Cosa ne pensate?
    grazie a tutti
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    non è percorribile....la volumetria è stata tutta assorbita e utilizzata dal fabbricato abusivo.

    saluti
     
  3. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    In linea generale concordo che non è percorribile; bisognerebbe comunque controllare come è stato impostato il condono, se ancora è possibile ottenere la sanatoria, la destinazione d'uso dell'immobile abusivo (ci dovrebbe essere un 2° rapporto di edificabilità per zone agricole, normalmente più elevato del 3%, utile per destinazioni d'uso connesse con la conduzione del fondo rurale...). Salve
     
  4. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Marco, quindi anche frazionando e vendendo a terzi il terreno agricolo, all'atto dell' eventuale richiesta di concessione edilizia, questo si sentira' rispondere che la volumetria non puo' essere concessa, xche' gia' utilizzata dal precedente proprietario?

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    Grazie per la rsposta: la sanatoria e' ancora ottenibile, pagando il dovuto. L'immobile abusivo e' ad uso civile abitazione, mentre non ho notizia di altri rapporti di edificabilità per questa zona agricola.
    Siamo in provincia di Palermo.
     
  5. maggia

    maggia Nuovo Iscritto

    Ciao, volevo chiedere un parere legale, io sono proprietario da 5 anni di un terreno agricolo e 2 anni fa ho fatto costruire un manufatto agricolo, adesso vorrei venderlo e vi chiedo: posso dividere all'atto i 2 beni? cioè vendere il terreno per un tot e la costruzione per un altro tot? oppure la vendita mi accorpora le 2 cose? e in più la casetta è soggetta a plus valenza dopo 2 anni che è stata costruita? grazie
    Ciro
     
  6. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    bisogna vedere come è accatastato, se l'abitazione ha un suo sub (o ancora meglio identificativo catastale) e il terreno un'altro sub ( odentificativo ) si può fare, altrimenti l'area è asservita al fabbricato è prima di essere stralciata deve essere scorporata facendo una modifica catastale.

    saluti
     
  7. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    Non sono a conoscenza se esiste in merito disposizione regionale (Sicilia) disciplinante l'edificazione fuori i centri abitati e se esiste nel comune interessato strumento urbanistico attuativo...Negli anni 80-84 diverse regioni disciplinarono l'edificazione fuori i centri abitati ... tra cui la regione Campania che, con la propria Legge n. 17/82:
    ...... ARTICOLO 4
    Limiti di edificabilità
    1. Nei Comuni sprovvisti di strumenti urbanistici approvati:
    a)all' interno dei centri abitati .....;
    b) all' esterno dei centri abitati .... l' edificazione a scopo residenziale è soggetta alla limitazione di metri cubi 0,03 per ogni metro quadrato di area edificabile; per le opere strettamente accessorie all' attività agricola è consentito un indice di fabbricabilità aggiuntivo pari a 0,07 mc mq....
    Forse potrà servire a ispirare qualche approfondimento....magari rivolgendosi a qualche tecnico del posto....
     
  8. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie, Felix, mi informo con un tecnico
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina