• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gaetano.panella

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
mi trovo nel caso in cui il de cuius (mio padre) con testamento olografo, ha disposto le proprie volontà di lasciando la mia quota di eredità legittima spettante direttamente alle mie due figlie (nipoti). le mie domande sono:
- Siccome sono completamente d'accordo con le disposizioni testamentarie (non ho intenzione alcuna di impugnare il testamento), cosa devo fare in fase di successione ?
- E' necessario allegare un atto di rinuncia (redatto in cancelleria del tribunale o presso un notaio) o è sufficiente che abbia sottoscritto il testamento nella fase di pubblicazione dichiarando altresì di rinunciare ad ogni potenziale diritto ad impugnare il testamento medesimo?
- Nell'albero genealogico relativo alla successione devo inserire fra gli eredi anche il mio nome anche se non mi verrà attribuita alcuna quota di eredità?
In anticipo ringrazio per la cordiale risposta.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Il testamento può essere impugnato dalla persona interessata. Se non lo impugni avrà la sua regolare conseguenza ed i tuoi figli ne godranno.
 

gaetano.panella

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie mille per la risposta,
quindi se ho ben capito, la denuncia di successione, segue il suo iter a prescindere (in base alle indicazioni testamentarie) e non va allego alcun ulteriore documento in quanto in fase di pubblicazione del testamento, tutti gli eredi legittimi hanno dichiarato piena acquiescenza al medesimo, rinunciando al contempo, reciprocamente ad ogni potenziale diritto e/o azione di riduzione loro eventualmente spettante in dipendenza dell'eredità devoluta.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
mi trovo nel caso in cui il de cuius (mio padre) con testamento olografo, ha disposto le proprie volontà di lasciando la mia quota di eredità legittima spettante direttamente alle mie due figlie (
tutto quasi bene tranne l'eventualità che tu possa generare o adottare un altro figlio. In questo caso l'ultimo arrivato non parteciperebbe alla suddivisione della eredità se non c'é un aggiornamento del testamento.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
tutto quasi bene tranne l'eventualità che tu possa generare o adottare un altro figlio. In questo caso l'ultimo arrivato non parteciperebbe alla suddivisione della eredità se non c'é un aggiornamento del testamento.
In tal caso il testamento può essere impugnato da un avente diritto o dal suo tutore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Sono vittima di uno stalker!
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Ho fatto la lista dei danni, è piuttosto lunga!
Alto