1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. D Elia

    D Elia Nuovo Iscritto

    Ho necessità di verificare, dal testo di legge della finanziaria 2010 con la quale è data la possibilità di rivalutare il valore del terreno con la tassazione del 4%, la formula con la quale si determina il valore alla data di oggi del terreno divenuto edificabile per l'approvazione del Piano di Lottizzazione con la sottoscrizione della Convenzione tra Comune e Consorzio per le opere di urbanizzazione ecc. ecc.
     
  2. Denise76

    Denise76 Nuovo Iscritto

    Buongiorno, ho bisogno di un aiuto per trovare una soluzione più rapida possibile a un problema inerente un terreno di proprietà di mio papà. Mio papà vorrebbe venderlo a me e mia sorella (parliamo di 2000 m di terreno, quindi mille a testa), ma in questo momento non conviene per via della tassazione della plusvalenza. Essendo un terreno che lui ha acquistato da sua nonna a un valore bassissimo e oggi avendo un valore molto più alto, avrebbe la tassazione della plusvalenza con la sua aliquota IRPEF e si troverebbe a pagare quasi 80 000 euro di tasse nella dichiarazione del prossimo anno. quindi vorrebbe aspettare che l'aliquota delle plusvalenze tornasse al 4% come fino a ottobre dello scorso anno ma nella finanziaria e nel milleproroghe per ora non se ne parla. Io ho urgenza di costruire, mentre a mia sorella non interessa, vorrebbe rivenderlo a sua volta. ABbiamo pensato alla donazione, ma ci hanno detto che poi mia sorella avrebbe difficoltà nel vendere il terreno e quindi ipotesi scartata.
    ci è venuta un'altra idea, ma non sappiamo se fattibile. Se mio papà facesse prima di tutto il frazionamento della terra, così il 50 per cento rimane a mia sorella. Poi sull'altro 50% lo dà a un'azienda appaltatrice che mi costruisce la casa ? lui farebbe un mutuo (ha 67 anni ) ma io gli farei da garante, dopodichè una volta ultimata io acquisterei la casa. l'IVA al 4% come prima casa sarebbe applicabile ?
    chiedo scusa se non riesco a spiegarmi bene, proprio per questo vi chiedo di aiutarmi a trovare la soluzione più rapida per me e che mi permetta di costruire in tempi brevi. grazie mille.
    Denise


    Argomento
     
    A vincenzomarti piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina