• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

moralista

Membro Senior
Professionista
Elisabetta se hai un vissuto in consulenze e amministrazioni come il ns. ufficio da oltre 60 anni, di acqua sotto i ponti ne è passata, e ti garantisco che non tutta era limpida, dopo se si vuole fare i moralisti siamo tutti bravi
Generalizzazione che non condivido. Se uno non resiste alle "occasioni" è un disonesto.
 

Betty Boop

Membro Attivo
Proprietario Casa
Infatti, i canoni di vita sono stati diversi fra i fratelli uno si e' preso cura dei genitori e gli altri sono stati ...poco presenti
 

Elisabetta48

Membro Senior
uno si e' preso cura dei genitori e gli altri sono stati ...poco presenti
Così è stato detto. Ma a me è capitato anche di vedere casi di manipolazione da parte di uno dei figli (a volte anche da parte di estranei) a svantaggio degli altri. Non sarà questo il caso, ma noi non possiamo sapere come stanno le cose. Quello che io ho disapprovato nella vicenda è che la manovra di tagliar fuori i fratelli è iniziata già alla morte di uno dei genitori ed è proseguita con la morte dell'altro: tutto calcolato. E la cosa che mi ha più meravigliato, per dirla tutta, è che si venga a chiedere a un forum di perfetti sconosciuti quali sono le possibilità che la cosa venga scoperta.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Di acqua sotto i ponti ne è passata ma ti garantisco, che non è mai ripassata, come distinguere un tocco di una campana e giudicare senza sentire il rintocco;)
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ciao a tutti!
Mi chiedo:riprendo un attimo il post.
Il padre ha trasferito soldi sul conto della moglie prima di decedere.La moglie li trasferisce sul con un figlio che vive in casa.Mi dico:in un certo senso può essere stata lesa la legittima.muore anche la mamma.a vostro avviso in sede di successione meglio tacere quel passaggio di soldi(i fratelli produrrano doc.alnotaio)oppure come meglio comportarsi).fare una stilata di tutte le spese occorrenti in questi anni per la cura della madre?grazie mille
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
….pensavo anche altra cosa:il trasferimento del denaro non modico è avvenuto senza atto formale...anche questo mi rappresenta un po'un problema
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie Uva….come ti comporteresti?
Sicuro davanti al notaio incaricato per la successione questo passaggio di soldi viene fuori….come comportarsi?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se un figlio si è prestato ad assistere la madre, è evidente che una certa forma di riconoscimento gli dovrebbe spettare. Probabilmente la madre avrebbe fatto bene e riconoscergli almeno una parte della quota disponibile, inattaccabile dai fratelli. E costoro, fossero obbiettivi, dovrebbero capire e ringraziare la disponibilità del fratello che ha levato loro l'impegno di accudire ed assistere la madre. Purtroppo davanti alla torta tutti vorrebbero spartirla senza tanti complimenti, talvolta tralasciando i sentimenti umani. Aldilà di queste considerazioni umane, certamente il figlio che si è prestato ad assistere la madre avrà difficoltà a sostenere la sua tesi, sperando che nella diatriba non intervengano gli acquisiti.
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Gianco non credo proprio che i fratelli sono disposti a riconoscere in più. al fratello che ha accudito la madre.mi chiedo:secondo te il fratello che ha rpeso questi soldi conviene andare a fare la successione oppure rimandare?altra domanda so che sei esperto in successioni:può essere delegato altra persona a partecipare alla successione al posto di un erede?cosa consiglieresti a questo fratello?grazie….
questo fratello ha un conoscente geometra...se andasse questo geometra con procura ...anche perché mi dico:salteranno fuori i documenti di questo passaggio di soldi...se è stata lesa la legittima viene detto subito dal notaio….
 

Elisabetta48

Membro Senior
Se un figlio si è prestato ad assistere la madre
Io insisto a dire che, non conoscendo noi la realtà dei fatti, può essere che questo figlio l'abbia accudita come può essere che l'abbia circuita. Io mi sento solo di dire, cosa evidente fin dall'inizio, che c'è stata una doppia lesione di legittima ai danni degli altri e, al di là di ogni giudizio morale sulla vicenda, c'è stata truffa per ben due volte. Non condivido ora il chiedere consigli perchè questa operazione vada in porto bene. Se la domanda è:
Sicuro davanti al notaio incaricato per la successione questo passaggio di soldi viene fuori….come comportarsi?
dal mio punto di vista, direi: sarebbe ora che saltasse fuori. Se il figlio ha accudito la madre (e prima anche il padre visto che già dalla sua morte è stata sottratta parte del patrimonio alla divisione ereditaria a vantaggio di questo figlio) e ha speso soldi per il suo sostentamento certamete ne ha le prove. Le produrrà...
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Gianco non credo proprio che i fratelli sono disposti a riconoscere in più. al fratello che ha accudito la madre.mi chiedo:secondo te il fratello che ha rpeso questi soldi conviene andare a fare la successione oppure rimandare?altra domanda so che sei esperto in successioni può essere delegato altra persona a partecipare alla successione al posto di un erede?cosa consiglieresti a questo fratello?grazie….
questo fratello ha un conoscente geometra...se andasse questo geometra con procura ...anche perché mi dico:salteranno fuori i documenti di questo passaggio di soldi...se è stata lesa la legittima viene detto subito dal notaio….
Ciascun erede può autonomamente presentare la dichiarazione di successione nella quale devono essere indicati gli erede, il grado di parentela, e la consistenza dell'eredità. Successivamente se ne possono presentare altre integrative. La dichiarazione la può redigere chiunque abbia dimestichezza dell'apposito programma:
Ma deve essere sottoscritta da uno degli eredi.
Poi il discorso dei soldi avuti e/o spesi nell'assistenza dei genitori, mi auguro che l'interessato abbia avuto l'accortezza di conservare le prove ed i costi sopportati nell'esercizio della sua attività di assistenza.
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Gianco grazie.Quindi se non ho compreso male posso incaricare un geometra che presenzia alla successione al posto di un erede.premetto che la successione viene fatta davanti a un notaio.mi dico non necessariamente è stata lesa la legittima …..potrei fare fare i calcoli appunto a un geometra che conosce il valore di tutti i beni oggetto della successione------sbaglio?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
…..potrei fare fare i calcoli
E' quello che penso anch'io.
Una persona imparziale (il geometra o un consulente esperto in successioni) faccia i conti giusti e verifichi le quote spettanti agli eredi nelle due successioni. Così si stabilisce definitivamente se qualcuno ha subìto una lesione.
Poi il figlio che ha accudito la madre cercherà di far valere le sue ragioni nei confronti degli altri coeredi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno a tutti, sono proprietaria di un locale commerciale categoria C1 - 87 mq, mi hanno proposto di venderlo con un contratto Rent to buy oppure con un contratto preliminare di compravendita con consegna anticipata. Non avendo nessuna conoscenza di tali procedure, ringrazio chiunque possa informazione sulla diversità dei due contratti e suggerimenti utili da tener presenti per non incorrere in fregature.
Buongiorno,sono unica proprietaria di un immobile,ho una mamma di ottanta anni e due figlie che vivono con me,sono divorziata. Vorrei sapere, nel caso in cui dovessi mancare prima di mia mamma,la casa a chi andrebbe?
grazie.
Alto