1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rudy

    rudy Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti.
    passo subito ad esporre il mio problema.
    Sono proprietario di un'appartamento sito in una palazzina di 4 unità, quindi gestito senza un amministratore.
    Quest'estate, si è reso necessario (causa il crollo di una parte del cornicione) eseguire del lavori di ristrutturazione straordinaria, pertanto, visto che nessuno faceva nulla per rimediare al problema (premetto che nell'appartamento abita la mia anziana madre e che io risiedo in an altra regione), mi sono deciso a prendere in mano la situazione.
    da amministratore "pro tempore" ho richiesto il codice fiscale del condominio, ho chiesto vari preventivi a ditte per l'esecuzione dei lavori, ho convocato una assemblea condominiale straordinaria per deliberare i lavori di ristrutturazione, ho acceso un conto corrente a nome del condominio per usufruire della detrazione IRPEF del 36% , insomma mi sono impegnato per far sì che la situazione condominiale tornasse alla normalità.
    Tutti i condomini sono stati subito d'accordo con me sulla linea da seguire, e dalla riunione condominiale abbiamo deliberato quale ditta avrebbe eseguito i lavori, abbiamo nominato sia il perito incaricato del coordinamento sicurezza cantiere, sia l'ingegere per le consulenze e calcoli.
    Tutti i condomini hanno inizialmente versato un acconto sul conto corrente del condominio, e quindi tutto procedeva perfettamente, troppo perfettamente!!!!
    Ora che i lavori sono stati ultimati, ho autorizzato la banca (con i soldi già versati e presenti sul conto) a saldare sia il perito che l'ingegnere, quindi ho sollecitato i condomini a versare la rimanente somma per saldare la ditta esecutrice, ma con mia sorpresa mi sono reso conto che un proprietario si è fatto di nebbia nonostante i miei ripetuti solleciti, anzi, informalmente ho saputo che nel frattempo ha venduto l'appartamento(di quattro appartamenti vi è solo un proprietario che effettivamente ci abita. nel secondo abita mia madre, il terzo è affittato, e il quarto, quello del furbetto, al momento è sfitto).
    Ora volevo chiedere un consiglio su come comportarsi nei confronti del "furbetto"???? So che l'art. 63 del codice civile recita che " Chi subentra nei diritti di un condominio è obbligato, solidalmente con questo, al pagamento dei contributi relativi all'anno in corso e a quello precedente", ma per forza mi devo rifare sul nuovo proprietario e lasciare che il furbetto la passi liscia??? Ed il nuovo proprietario può a sua volta rivalersi sul "furbetto" o sull'agenzia incaricata della vendita, o ancor di più sul notaio che ha stipulato il rogito??????
    Di sicuro il furbetto non può fingere di non sapere quanto accaduto al condominio e dell'urgenza di compiere i lavori di ristruturazione (causa il crollo i VV.FF. intervenuti avevano diffidato tutti condomini e frequentatori dello stabile a transitare nella zona interessata ), in quanto vi sono le raccomandate da me inviate per aggiornarlo dell'evoluzione della situazione, vi è la sua delega a rappresentarlo all'assemblea di condominio, ed infine c'è il suo bonifico sul conto del condominio ove nella causale è stata specificata proprio la ristrutturazione dello stabile.
    Infine può la ditta esecutrice e creditrice rivalersi nei confronto degli altri condomini per rientrare della quota mancante?????
    Vi ringrazio anticipatamente su ogni consiglio vogliate darmi!
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Provo a rispondere:
    Il "furbetto" deve saldare il suo debito!.
    Una delibera di assemblea straordinaria indetta prima dell adata della vendita, anche se con un delega, approva dei lavori urgenti, resta a totale carico del proprietario precedente.
    In caso contrario l'amministratore si rivale sul nuovo proprietario. Sarà poi il nuovo proprietario a rivalersi sul "furbetto". Non è colpa tua e tu devi tutelare gli interessi anche degli altri, tipo saldare tutti debiti derivanti dai lavori.
    Il nuovo proprietario non si può rivalere sul notaio, in atto di rogito sicuramente è indicato che le spese sopravvenute o deliberate prima del rogito sono comunque a carico della parte venditrice, come accennavo all'inizio.
    In qualità di amministratore "pro tempore" potresti chiedere di verificare se nell'atto questo era previsto, ma sinceramente ne starei fuori. Il notaio ne è fuori, queste cose non sono di sua competenza.
    L'agenzia non ha fatto sicuramente bene il suo mestiere, ma vedo difficle coinvolgerla, soprattutto senza aver visto le carte, il mandato alla vendita, la proposta di acquisto ecc ecc.
     
    A rudy e luisella piace questo messaggio.
  3. rudy

    rudy Nuovo Iscritto

    Grazie per la tempestività della risposta Andrea!! Sostanzialmente mi hai confermato ciò che immaginavo. Vedremo come si evolverà la situazione, ho ancora un pò di tempo per capire le intenzioni del soggetto in questione. Di nuovo grazie e buona serata.

    Rudy
     
  4. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    Comunque il nuovo proprietario e' responsabile in solido con il vecchio per spese condominiali pregresse sino a due anni prima la data di vendita.
     
    A rudy piace questo elemento.
  5. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    E' responsabiel per i 2 esercizi precedenti.
     
    A Marco Costa e rudy piace questo messaggio.
  6. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    si ottima precisazione ;) ;) grazie
     
    A rudy piace questo elemento.
  7. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Prego.
    E' il bello del forum.
    Ogni persona iscritta da il suo contributo e fa vedere agli altri cose che magari sono sfuggite.
     
  8. rudy

    rudy Nuovo Iscritto

    grazie entrambi per l'aiuto. Non posso fare altro che aspettare!!!!
    Buona giornata a tutti!!!!!
    Rudy
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina