1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marina.robi

    marina.robi Ospite

    Buongiorno a tutti,

    Ho un problema riguardo delle proprietà in comune con mia sorella. Siamo comproprietarie al 50% di due immobili: una casa colonica in campagna, un appartamento a Milano.

    Il punto è che siamo molto in disaccordo su come gestire tali proprietà.

    Io vorrei ristrutturare egregiamente Milano per poter ricavare 2 appartamenti che ristrutturati varranno molto di più, mentre mia sorella non vuole ristrutturare perché dice che non abbiamo i soldi necessari.
    In effetti è vero, ma io vorrei vendere la casa colonica per poter usare il denaro su Milano, mentre lei no e lasciare tutto così.

    Ora la questione è la seguente: posso vendere il mio 50% della casa colonica? Ma chi è che compra un 50% di una casa indivisa?

    Si tratta poi anche di proprietà passate tramite donazione da mio nonno che ora non c’è più, ma mio padre è ancora in vita.. quanto è il rischio di non riuscire a vendere?

    Posso “obbligare” mia sorella a vendere o comprare la mia parte?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    1-SI

    2-Hai già compreso il problema. Solo chi ritiene di fare un mega-affare.
    Come dire la devi non svendere...regalare.

    3-Elevatissimo.
    Una donazione è un "rischio" troppo elevato per chi compra.
    Le banche in tal caso manco concedono mutuo.

    4-No.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No.
    Puoi però domandare lo scioglimento della comunione, ex art. 1111 c.c.
    Se non troverete un accordo di divisione o in merito alla formazione dei lotti e alla loro assegnazione, ciascuno di voi due potrà rivolgersi al giudice per richiedere la divisione della cosa comune.
    Nel caso si tratti di un bene indivisibile per sua natura il giudice stabilirà la vendita forzosa all’incanto (all’asta) con una gara a offerte in aumento, per la sua trasformazione in denaro, un bene facilmente divisibile.
    Si potrà anche stabilire l’assegnazione del bene a uno di voi, con riparto di quanto incassato.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  4. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Prova a offrire la tua quota a tua sorella, prima di fare altre spese, che può sempre esercitare il suo diritto di prelazione
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non ha diritto di prelazione.
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Convengo che si errato parlare di "prelazione"...ma nei fatti il Giudice accerterà la eventuale disponibilità ad acquistare l'intera proprietà da uno dei comproprietari.
     
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Certo Dimaraz.
    Ma la risposta di Moralista escludeva tal ipotesi, riconoscendo in capo a @marina.robi un vero e proprio diritto in assenza di scioglimento
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Infatti tal "diritto" non sussiste (anzi il Giudice vista la comproprietà al 50%) potrebbe puntare diretto alla messa in asta.
    Ma le 2 parti hanno sempre il diritto di comprare al valore certificato dal CTU prima che intervengano acquisti di "terzi".
    Così almeno mi risulta (mai stato coinvolto finora).
     
  9. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
  10. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Non mi son spiegato.
    Che il giudice possa chiedere alle parti è altro rispetto a quanto asserito da moralista (da qui l'intervento di Nemesis) che scrivendo di offerta per prelazione si pone al di fuori dell'operazione di scioglimento
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina