• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Southparks

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ciao, abbiamo comprato un bungalow a schiera in muratura al mare su 3 livelli, in nostro fa parte di un gruppo di 7 case attaccate, in teoria i giardini sono tutti condominiali ma praticamente quasi tutti hanno diviso (6 su 7) da una rete e hanno un'uscita sul demanio quasi in spiaggia. Io da un lato ero già diviso da un vicino quando ho comprato metre dall'altro lato sono con il giardino in comune con altre due case, ma visto l'invadenza del proprietario della casa accanto che si ritiene amministratore e mi ha cagionato danni in giardino, si è messo in testa di tagliarmi l'erba per poi chiedermi i soldi e mi ha pure tritato lo zerbino... allora ho deciso di chiudere anche io il mio piccolo giardino 5x4 mt e il vicino mi ha minacciato di tagliarmi la rete...
Io ho detto a lui che toglierò la rete quando tutti toglieranno la loro (tavoli in cemento, barbecue, piastelloni, alberi e siepi. A quanto pare lui sta per vendere e ci tiene ad avere e far vedere un giardino più grande, ma perché io devo essere obbligato a lasciare il mio piccolo verde se tutti gli altri hanno chiuso da decenni?
Inoltre la mia abitazione è rimasta originale, sotto ho un garage alto 1.70 mentre tutti gli altri hanno scavato sotto la casa e hanno realizzato un mini appartamento monolocale abusivo con una superficie di 4x6 perdendo così il garage ma piastrellando e gazebando tutti di fronte alle loro case sul cosiddetto giardino e pineta condominiale per rendere più vivibile il buco che affittano in nero, inoltre davanti pretendono ancora di parcheggiare due auto davanti ad ogni casa rendendo un inferno uscire di casa dal mio garage.
Posso pretendere che se mi fanno togliere la rete io posso pretendere che le aree comuni devono essere sgombre senza auto, senza tavoli, senza gazebi e che tutti gli ingressi per scendere nei monolocali abusivi e costruiti su parti comuni vengano messi in sicurezza perché hanno dislivelli e sono pericolosi per bambini che corrono in giardino?
Grazie
 

vittorievic

Membro Attivo
Proprietario Casa
Posso pretendere che se mi fanno togliere la rete io posso pretendere che le aree comuni devono essere sgombre senza auto, senza tavoli, senza gazebi e che tutti gli ingressi per scendere nei monolocali abusivi e costruiti su parti comuni vengano messi in sicurezza perché hanno dislivelli e sono pericolosi per bambini che corrono in giardino?
certo che puoi assumendoti tutte le responsabilità. Non credo che chi ha fatto gli abusi sarà contento di vedersi notificato dal comune un verbale di accertamento per aver aumentato senza permessi la cubatura edificata, per aver fatto un cambiamento di destinazione d'uso senza le necessarie autorizzazioni, con tutto quello che consegue. Poi avete un regolamento condominiale magari redatto dal costruttore? perché tutte le altre cose di cui ti lamenti andrebbero esaminate proprio alla luce del RdC come il delimitare il giardino condominiale di fronte alla propria proprietà, installare gazebo, mettere suppellettili in cemento ecc... ecc... . Preparati un buon avvocato, a vivere isolato ed aspettati atti di ritorsione.
 

Southparks

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Appunto io non guardo tutto quello che hanno fatto gli altri, ora voglio chiudere come tutti meno uno il giardino e la chiudiamo li. Se invece mi dicono che il giardino è condominiale tutti devono togliere ogni divisorio pavimentazione e suppellettili e le macchine le mettono fuori perché non hanno un garage e non possono ostacolare chi invece ne ha uno
 

Southparks

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Con gli altri vicini vado d'accordo è solo quello accanto a me da un lato che avendo il solo suo giardino libero sui due lati lo vuole mantenere così. Lui è entrato nel mio pezzo recandomi danni e distruggendo piantine da orto e addebitandomi il lavoro del giardiniere senza alcun accordo o contratto. Mi ha minacciato che se mettevo una rete lui me la tagliava.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
1° cosa, il rogito cosa dice, ossia la tua proprietà con chi confina e/o quali sono i confini?
2° c'è un regolamento condominiale?
3° c'è un amministratore eletto da voi proprietari?
4° gli altri proprietari se dici qualcosa ti stano a sentire?
a seconda di come rispondi ci sono le variabili.
 

Southparks

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
1° cosa, il rogito cosa dice, ossia la tua proprietà con chi confina e/o quali sono i confini?
2° c'è un regolamento condominiale?
3° c'è un amministratore eletto da voi proprietari?
4° gli altri proprietari se dici qualcosa ti stano a sentire?
a seconda di come rispondi ci sono le variabili.
Il regolamento nn c'è, sarebbe da far scrivere da qualche amministratore. Il giardino comunque è condominiale ma credo che da più di 20/30 anni tutti lo hanno recintato montando poi suppellettili e costruendo abusivamente un monolocale nel garage. Io semplicemente perché da un lato ero gia chiuso, ho chiuso il lato ancora aperto. Come ho già detto al vicino, sarò felice di rimuovere la rete se tutti liberano le parti comuni dai loro suppellettili ripristinado la parte comune come in origine, senza tavoli in pietra, pavimentazioni, gazebi, barbecue,ombrelloni e auto parcheggiate visto che occupano tutti la parte davanti e dietro casa avendo piastrellato 5mt X 5mt e in più poi piazzano anche l'auto non avendo più un parcheggio occupando ancora altro suolo in comune
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ti volevo aiutare con qualche consiglio ma se non mi rispondi sinteticamente alle domande fatte e mi ripeti il concetto che già hai espresso non posso aiutarti.
Devi considerare che noi possiamo solo immaginare quella che è la tua situazione in base a quanto descrivi ma in alcuni casi ci si lascia trasportare dallo sconforto e diventa solo uno sfogo di quanto si subisce, allo sfogo possiamo solo risponderti che ti comprendiamo, ma se vuoi delle risposte che possono farti vedere la situazione sotto un'altro aspetto devi fare come quando si risponde in tribunale, SI o NO ecco perché ti ho fatto delle domande.
1° nel rogito ci dovrebbe essere scritto: la proprietà confina ad est. con proprietà di pinco pallino a ovest. ecc. a sud con l'aerea giardino CONDOMINIALE ( oppure ) fa parete della proprietà area giardino di TOT. metri quadrati non recintati.
E questo è molto importante, perché se hai i confini hai anche l'arma con cui puoi far rispettare la tua proprietà, che poi gli altri hanno fatto degli abusi a te poco importa se non ti danno fastidio altrimenti vigili urbani e segnalazione degli abusi.
2° non c'è un regolamento? fate una riunione, TUTTI PRESENTI è dettate delle regole sottoscritte da tutti e nel caso le fate registrare.
3° non c'è un amministratore? nessuno può importi niente vige la legge del più forte.
4° gli altri ti stanno a sentire? ok proponi quanto su esposto e altro che ti aggrada e fate zittire quello che rompe e fa il gradasso, ma se non ti segue la maggioranza è inutile devi subire, il vicino che scoccia e vuole essere pagato fatti mostrare la fattura, se te la mostra ( non credo ) sarà intestata a lui pertanto cosa pretende? lui compra e tu paghi la prossima volta ti chiede fa fare due fatture e tu pagherai la tua parte DOPO che gli hai dato OK altrimenti fallo andare dai Carabinieri per farti denunciare.
Buon Ferragosto
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
In effetti non è molto chiara la descrizione ma forse un tecnico saprebbe dire di più, da quel poco che ti posso dire e che hai diritto a usufruire, in quota parte, degli spazi condominiali, e qui partono tutti i castelli che si possono ipotizzare, nel senso, la parte davanti alla mia proprietà e mia per presunzione o perché mi spetta? questo è molto importante perché se mi spetta io la recinto e ci faccio quello che che voglio
( chiaramente non è che ci posso mettere un pollaio dando fastidio a gli altri, ma posso metterci UNA gallina ) spero che l'esempio che ho fatto sia chiaro, se invece è condominiale non lo posso recintare ma posso metterci le sedie e gli ombrelloni sorbendomi che i vicini possono passare di li mentre prendo il sole.
Io penso che chi ha venduto o un tecnico dovrebbe dare spiegazioni.
Vedi queste situazioni nascono perché da parte di chi acquista non c'è esperienza e della poca professionalità di chi trascrive e vende, poi cosa succede una volta venduto poco gli importa.
Anche a me un notaio ha trascritto che " io " dichiaravo che la costruzione era antecedente al ????? e pertanto non ero obbligato a... ecc. ma io che cavolo ne sapevo di cosa significasse la legge che lui citava e quanto era stato costruito il fabbricato? io da poco esperto ho sentito cosa lui aveva scritto, capendo un terzo di quello che diceva in termini tecnici e firmai, non è successo niente ma, come nel tuo caso, ora ti trovi a fare battaglia con il vicino quando sarebbe bastato fare scrivere: si specifica che il giardino antistante alla proprietà di metri quadrati TOT. e di uso esclusivo della stessa. ma questo ora lo sai e ti servirà per il futuro, ma ti ripeto un tecnico o chi ha venduto dovrebbe darti spiegazioni, e presumo a tuo favore .
 

Southparks

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Abito da sempre in condominio e per certo so che le parti comuni vanno lasciate libere e non puoi posizionare suppellettili fissi o parcheggiare bloccando l'uscita a chi ha il garage perché il proprio lo ha trasformato in un monolocale abusivo. Hanno chiuso tutti tranne il mio vicino che è aperto su di me e su quello di fianco
 

Allegati

Southparks

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Lo ero anche io in regola e visto proprio che lui era l'amministratore ho fatto presente che tutti devono rimuovere tutto altrimenti chiudevo anche io. Ci metto 10 minuti a togliere tutto, sono solo reti, gli altri hanno siepi, alberi, pavimentato recintato con cancelli e barriere...
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
le parti comuni vanno lasciate libere
Le parti condominiali, ( le parti comuni hanno un'altro significato simile ma non uguale ) vanno usate in modo che anche gli altri hanno la stessa possibilità, questo è quanto dice il codice civile.
Ora per stuzzicarti io ti dico che, "io" condomino posso mettermi con una sedia a leggere il giornale nello spazio condominiale, sarebbe assurdo, nel caso tuo, mettere una sedia davanti al cancelletto del vicino quando ho lo spazio davanti casa mia.
Nel caso della foto, purtroppo striminzita, e capisco il perché, sembrerebbe logico che lo spazio davanti alla scaletta sia spazio privato uguale per ogni villetta, ecco perché ti ho detto che ci vuole il proprietario o un tecnico.
Comunque resta il fatto che l'abuso più grave l'ha commesso il vicino che ti ha rasato il prato e poi ti chiede anche i soldi, e come se ti tinteggiasse la parete esterna di casa senza chiedere il permesso e poi ti chiede i soldi.
Per gli abusi edilizi commessi da altri, o ti erigi a paladino e denunci le malefatte o le sopporti facendo la guerra per le auto davanti casa tua ma altro non puoi fare.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ci sono i tetti dei box che sono privati per ogni box perché coprono il box singolo, ma sono in comune con gli altri box perché confinanti con gli altri, pertanto non condominiali.
Credo che volessi una spiegazione tra condominiali e comuni, eccola qui, come tua abitudine sei sibillino e bisogna capirti, ma per questo sei simpatico.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Oh! non burlatemi, :rabbia:
questo mi è stato detto dall'avvocato quando l'amministratore voleva abbattere il MIO box perché non volevo fare i lavori come volevano loro, l'avvocato ha detto che noi siamo comunisti perché abbiamo i tetti in comune, i box non sono condominiali ma privati, e hanno l'accesso sul cortile, questo si, condominiale.
Mo spiegatemi voi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto