1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. HomeSearcher

    HomeSearcher Nuovo Iscritto

    Buongiorno ,sottopongo questo quesito nella speranza di avere un Vostro commento ;

    ho visionato un immobile in vendita con una agenzia immobiliare ; lo stesso immobile è venduto anche da altre quattro agenzie immobiliari che lo propongono su diversi siti immobiliari .

    Ho formalizzato una offerta di acquisto con l'agenza che mi ha fatto visionare l'immobile stabilendo anche il loro compenso ( scritto ) in caso di conclusione positiva della trattativa al prezzo da me offerto .

    DOMANDA : qualora la proprietà rifiutasse la mia offerta di acquisto , posso cambiare agenzia e rivolgermi ad una delle altre quattro che hanno il mandato per lo stesso immobile per fare una nuova offerta ? In che rischio posso incorrere ?

    Vi ringrazio per il Vostro parere

    Buona giornata
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Caro Home Searcher,
    nel caso la tua proposta non venga accettata, la prima cosa che farei è chiedere all'agenzia quali sono i motivi del rifiuto, ed analizzerei l'eventuale controfferta che sicuramente la parte venditrice avrà fatto. Chiederei poi di poter incontrare la parte venditrice, naturalmente in presenza dell'agente immobiliare, e cercare un accordo.
    Non vedo assolutamente il motivo di rivolgersi ad altre agenzie.
    Per venire alla risposta alla tua domanda, a mio parere la risposta è questa: puoi sicuramente rivolgerti ad altri, ma sappi che, sempre a mio parere, in caso di conclusione dell'affare, la prima agenzia potrà vantare il diritto alla provvigione.
    Buona girnata
     
  3. arula

    arula Membro Attivo

    Ha ragione Jrogin, ti conviene continuare la trattativa con la stessa agenzia. Rivolgendoti ad un'altra rischi di trovarti, in caso di acquisto, a pagarle tutte e due (almeno in parte!)
     
  4. Alessandro

    Alessandro Nuovo Iscritto

    Confermo quanto detto sopra, non è il caso di andare a formulare un'altra offerta con un'altra agenzia, vai avanti con la prima
     
  5. HomeSearcher

    HomeSearcher Nuovo Iscritto

    Vi ringrazio per l'aiuto . procederò così ma la mia volontà del cambio agenzia è dovuta al fatto della scarsa trasparenza dell'agenzia immobiliare che non mi ha formalizzato i documenti da me richiesti ( piano conti di transazione come tasse / notaio / rendita catstale etc ) , ha celato una spesa condominiale già deliberata ( rifacimento del tetto ) dall'assemblea del condominio , nonostante mia richiesta preventiva ma segnalata solo dal venditore in risposta alla mia proposta ...... come dire .....non sono proprio felice di negoziare in questo modo ! :disappunto:
     
  6. Antonio Venturi

    Antonio Venturi Nuovo Iscritto

    In merito alla scarsa trasparenza, nessuno impedisce di "PRETENDERE!" dall'agente immobiliare tutta la documentazione richiesta e per quanto riguarda la spesa del rifacimento del tetto non c'è nessun obbligo da parte tua di accollartela: chiedi un incontro con il proprietario per chiarire sia questo aspetto che il comportamento dell'agente incaricato prima di procedere nella trattativa. Anche perchè l'alternativa è quella di dover pagare le provvigioni a due agenzie o rinunciare all'acquisto dell'immobile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina