• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

HomeSearcher

Nuovo Iscritto
Buongiorno ,sottopongo questo quesito nella speranza di avere un Vostro commento ;

ho visionato un immobile in vendita con una agenzia immobiliare ; lo stesso immobile è venduto anche da altre quattro agenzie immobiliari che lo propongono su diversi siti immobiliari .

Ho formalizzato una offerta di acquisto con l'agenza che mi ha fatto visionare l'immobile stabilendo anche il loro compenso ( scritto ) in caso di conclusione positiva della trattativa al prezzo da me offerto .

DOMANDA : qualora la proprietà rifiutasse la mia offerta di acquisto , posso cambiare agenzia e rivolgermi ad una delle altre quattro che hanno il mandato per lo stesso immobile per fare una nuova offerta ? In che rischio posso incorrere ?

Vi ringrazio per il Vostro parere

Buona giornata
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Caro Home Searcher,
nel caso la tua proposta non venga accettata, la prima cosa che farei è chiedere all'agenzia quali sono i motivi del rifiuto, ed analizzerei l'eventuale controfferta che sicuramente la parte venditrice avrà fatto. Chiederei poi di poter incontrare la parte venditrice, naturalmente in presenza dell'agente immobiliare, e cercare un accordo.
Non vedo assolutamente il motivo di rivolgersi ad altre agenzie.
Per venire alla risposta alla tua domanda, a mio parere la risposta è questa: puoi sicuramente rivolgerti ad altri, ma sappi che, sempre a mio parere, in caso di conclusione dell'affare, la prima agenzia potrà vantare il diritto alla provvigione.
Buona girnata
 
U

User_3122

Ospite
Ha ragione Jrogin, ti conviene continuare la trattativa con la stessa agenzia. Rivolgendoti ad un'altra rischi di trovarti, in caso di acquisto, a pagarle tutte e due (almeno in parte!)
 

Alessandro

Nuovo Iscritto
Confermo quanto detto sopra, non è il caso di andare a formulare un'altra offerta con un'altra agenzia, vai avanti con la prima
 

HomeSearcher

Nuovo Iscritto
Vi ringrazio per l'aiuto . procederò così ma la mia volontà del cambio agenzia è dovuta al fatto della scarsa trasparenza dell'agenzia immobiliare che non mi ha formalizzato i documenti da me richiesti ( piano conti di transazione come tasse / notaio / rendita catstale etc ) , ha celato una spesa condominiale già deliberata ( rifacimento del tetto ) dall'assemblea del condominio , nonostante mia richiesta preventiva ma segnalata solo dal venditore in risposta alla mia proposta ...... come dire .....non sono proprio felice di negoziare in questo modo ! :disappunto:
 

Antonio Venturi

Nuovo Iscritto
In merito alla scarsa trasparenza, nessuno impedisce di "PRETENDERE!" dall'agente immobiliare tutta la documentazione richiesta e per quanto riguarda la spesa del rifacimento del tetto non c'è nessun obbligo da parte tua di accollartela: chiedi un incontro con il proprietario per chiarire sia questo aspetto che il comportamento dell'agente incaricato prima di procedere nella trattativa. Anche perchè l'alternativa è quella di dover pagare le provvigioni a due agenzie o rinunciare all'acquisto dell'immobile.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto