1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusatemi se riprendo l'argomento di mio interesse e già trattato in altri momenti, ma vedo notizie contradditorie tra vari siti pertinenti alla materia.
    In pratica, il 23 p. v. scadrà la proproga concessa dal giudice nell'udienza del 24 marzo per il mio inquilino moroso sulla base dell'intimazione per convalida di sfratto per morosità avanzata dal mio legale.
    Quali le successive fasi? Il giudice potrebbe concedere un'ulteriore proroga? Oppure potrebbe già "precettare" per lo sfratto dando i dieci giorni previsti?
    Dimenticavo forse la cosa più importante: l'inquilino da tempo ha lasciato l'appartamento portando via tutto tranne una poltrona ed altre cose di poco conto. Potrei (ovvero il mio avvocato potrebbe) per accelerare i tempi far presente la circostanza al giudice, fornendo la semplice prova che nella cassetta postale, che avevamo in comune, giace la sua posta con avvisi datati 23 marzo e 3 giugno (la data è scritta perchè si tratta di mancata lettura del contatore del gas) oltre a varie bollette Enel e Telefono? Per provare questo, potrei fotocopiare il tutto "montandolo" con la data stampata su un quotidiano (ricordo che la cassetta postale è in comune). Grazie
     
  2. giannigiliola

    giannigiliola Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    IL GIUDICE HA AMPIA DISCREZIONE DI COMPORTARSI COME GLI PARE , INOLTRE ACHE CON LO SFRATTO ESECUTIVO , NEL MIO CASO CI SONO VOLUTI ALTRI 6 MESI:triste:
     
    A Cia piace questo elemento.
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Ricordo a tutti gli utenti che scrivere interamente in maiuscolo è vietato dal regolamento del forum, e che secondo la netiquette corrisponde ad urlare.;)
     
    A Allen piace questo elemento.
  4. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    Il giudice può anche scioperare quando gli si intacca il suo magro stipendio.
    Comunque non puoi fare nulla, devi aspettare tutte le varie fasi, e ci vuole ancora tempo a meno che non convinci l'inquilino a rilasciarti l'immobile promettendo che non gli farai causa poi per morosità. Una volta ho affittato ad un inquilino che non ci ha mai abitato, l'ha semplicemente subaffittata (nonostante da contratto fosse vietato) a studenti prendendo il doppio e non pagandomi nulla neanche il condominio. Bè, non sono riuscito a velocizzare la pratica neanche di un minuto, però parlandoci in modo "vivace" :^^: dopo dieci giorni se n'è andato.
     
    A Cia piace questo elemento.
  5. Mariangela Morelli

    Mariangela Morelli Membro dello Staff

    Purtroppo sono daccordo con le altre risposte: nessuna velocizzazione. L'unico che può avere un po' di voce in capitolo è il tuo legale che può rendere noto al Giudice la situazione al momento del giudizio.:fiore:
     
    A Allen, Cia e giannigiliola piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina