1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. veronicaburzio

    veronicaburzio Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti!
    Ho deciso di affittare la mia villa a schiera visto che il periodo non è dei più roseii per venderla.
    Un signore interessato mi ha proposto un affitto di un anno a € 950,00 al mese.
    Vi sembrerà tanto ma in realtà la casa è molto grande, ha il giardino privato, gliela lascio ammobiliata (due cucine - camino - 4 bagni con i mobili, 2 stanze da letto - divani, giardino arredato con gazebo-barbecue-forno...).
    Per tutelarmi, visto il periodo di crisi gli ho chiesto una fidejussione bancaria per l'importo di € 11.400,00 più due mensilità di cauzione € 1.900,00 e il pagamento dei canoni mensili a mezzo bonifico.
    Va bene come ho fatto?
    Per stipulare un contratto di un anno quale giustificazione devo mettere nel contratto? E' l'inquilino che lo vuole di un anno e non io!
    Aiutatemi perchè non so se sono nel giusto ma non voglio capitare in un inquilino che non mi paghi l'affitto e che mi distrugga la casa!!!
    Grazie
    Veronica
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    E' possibile stipulare un contratto della durata che si decide, ma il punto focale è il contenuto della tua casa che a quanto pare ha una rilevanza economica.
    A) prendi informazioni del tuo futuro conduttore, chiedi a lui stesso referenze, dove ha abitato in precedenza e il nome del vecchio proprietario di casa.
    B) L'arredamento lo puoi cercare di tutelare facendo un maniacale inventario, allegando una documentazione fotografica dello stato di conservazione dei locali e dei mobili.
    C) Tale inventario e dossier fotografico, deve essere controfirmato e datato.
    D) La Fidejussione che hai richiesto, controlla che sia specifica per coprire danni all'immobile e agli arredi.
    Resta inteso che se la persona è degna di fiducia, come ce ne sono ancora qualcuna, tutto ciò è superfluo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina