1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kobler

    kobler Nuovo Iscritto

    Nel condominio esiste un'area verde di vicinato che da atto di sottomissione verso il comune è destinato ad area verde di vicinato quale pertinenza del fabbricato,l'atto di sottomuissione è citato nel contratto d'acquisto di tutti i condomini quale parte integrante e sostanziale dello stesso.Il regolamento condominiale predisposto dal costruttore ed approvato all'unanimità da parte di tutti i condomini prevede che l'area in concessione sulla quale insiste l'edificio sia parte comune. I condomini del piano terra hanno recintato e diviso l'area verde vietandone così il gocimento da parte degli altri condomini ed una visita dei vigili urbani ha evidenziato che costoro hanno sui loro atti in cosistenza i piccoli appezzamenti fra loro suddivisi,i vigili hanno accertato che le ringhiere di chiusura erano state realizzate abusivamente e costoro hanno chiesto la sanatoria ,il comune pur sapendo che tali aree sono condominiali ha concesso la sanatoria.
    Quali azioni bisogna intraprendere per restituire a tutti l'uso di tali aree?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Tutte le sanatorie ed autorizzazioni edilizie, in genere, vengono rilasciate "salvo diritti di terzi". Ora voi condomini non dei piani terra, siete stati lesi nei vostri diritti ed una azione di riapproprio delle vostre quote dell'area scoperta è sacrosanta e fattibile. Devo, però, fare l'avvocato del Diavolo: se i residenti al piano terra, non avessero recintato e coltivato, sfalciato l'erba, come sarebbe il panorama dalle vostre terrazze se queste aree fossero incolte e abbandonate, magari delle discariche?
     
  3. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    io ritengo che il comune non doveva rilasciare il permesso di costruire in sanatoria in quanto i richiedenti non sono in grado di dimostrare la proprietà. Il rilascio salvo terzi non esonera il richiedente di dover presentare il titolo di proprietà al comune nel momento di richiesta di sanatoria.
     
  4. kobler

    kobler Nuovo Iscritto

    sarebbero state curate come previsto nell'atto di sottomissione dal condominio!:fico:

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Concordo in quanto il comune è al corrente che tale area è proprietà comune come da me comunicato ed ha comunque rilasciato tale atto per il quale presenterò comunque querela all'autorità giudiziaria!:shock:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina