• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Franci63

Membro Assiduo
#22
La nullità dell'amministratore porta la nullità di quanto deliberato. Tutto qua.
Cos’è la “nullità dell’amministratore” ? Un amministratore che non vale niente ?

Mi permetto di suggerire a chi si iscrive al forum con intenti quasi pubblicitari , di puntare alla precisione degli interventi.
Altrimenti l’effetto (nei confronti di chi cercasse un amministratore a Milano) sarebbe l’opposto di quello auspicato.
 
#23
Ripeto: dove sta scritta una simile idiozia.
Indicami l'articolo di Legge...o precisa che si tratta solo di una tua "boutade" che non deriva da lezioni ricevute frequentando un corso di aggiornamento del menga.
’art. 71 bis disp. att. c.c. è una norma di ordine pubblico, come sostengono autorevoli commentatori della legge n.220/2012. Infatti, da questa discendono conseguenze diverse con riferimento al rapporto tra Amministratore e Condominio e con riferimento agli atti e contratti conclusi dall’Amministratore.
I requisiti richiesti dall’art. 71 bis disp.att.c.c. sono identici e/o similari a quelli prescritti per l’esercizio di altre professioni e va da sé che le conseguenze derivanti dalla loro mancanza siano le stesse.
La mancanza ab origine dei requisiti di cui all’art. 71 bis disp att. c.c., pertanto, comporta la nullità della deliberazione di nomina, in quanto adottata in violazione di norme imperative, e quindi la nullità dell’incarico (contratto di mandato).
Ciò avrà delle conseguenze pesanti anche con riferimento agli atti e contratti conclusi dall’Amministratore, quale falsus procurator, non potendo gli stessi produrre alcun valido effetto in capo al Condominio. La conseguenza del compimento di atti in eccesso rispetto ai poteri conferiti è, come è noto, il risarcimento dei danni subiti dai condòmini nonché il risarcimento del danno al terzo contraente cagionatogli in considerazione dell'incolpevole affidamento circa la validità del contratto.
La rappresentanza senza potere e ratifica dell'operato del falsus procurator (Cassazione Civ., Sez.II, sent.n. 2153 del 31 gennaio 2014.
 
#24
Cos’è la “nullità dell’amministratore” ? Un amministratore che non vale niente ?

Mi permetto di suggerire a chi si iscrive al forum con intenti quasi pubblicitari , di puntare alla precisione degli interventi.
Altrimenti l’effetto (nei confronti di chi cercasse un amministratore a Milano) sarebbe l’opposto di quello auspicato.
Mi scuso per il d.m. 140 e non 14.

Mentre riporto quanto affermato dal Tribunale di Padova Sentenza n. 818/2017 pubbl. il 24/03/2017 – Nullità della nomina dell’amministratore di condominio se questi non frequenta il corso di aggiornamento professionale

Comunque nel mio post, come puoi vedere, non si parla di "nullità dell'amministratore" ma bensì di nullità della sua nomina
 

Dimaraz

Membro Storico
#25
Ciò avrà delle conseguenze pesanti anche con riferimento agli atti e contratti conclusi dall’Amministratore
Comunque nel mio post, come puoi vedere, non si parla di "nullità dell'amministratore" ma bensì di nullità della sua nomina
Non svicolare dalla domanda ripetendo la solita risposta che non attiene.

Tu hai affermato una cosa diversa:

Se l’amministratore non dovesse avere il “Certificato” relativo al corso di aggiornamento richiesto dal decreto, le delibere sarebbero da considerarsi nulle
Tu a suffragio della tua "errata" affermazione hai citato "massime" di sentenze che riguardano delibera di nomina o atto dell'amministratore...ora o porti una sentenza che dichiara nulle tutte le deliberazioni dell'assemblea (anche su argomenti diversi)...o torni a fare un corso di aggiornamento sui fondamentali del Diritto.
 
#28
credo che qui bisor gnerebbe dare risposte vere e certe e concrete a chi pone domande ,,,e per tanto evitare discussione tra coloro che rispondono se chi risponde sa cio' che afferma non serve riprenderlo in pubblico grazie cmq alcune risposte sono vere ...le discussioni tra xonsulenti fanno male a noi tutti e soprattutto agli utenti scusate e grazie un anche amministratore
 

Dimaraz

Membro Storico
#29
e per tanto evitare discussione tra coloro che rispondono se chi risponde sa cio' che afferma non serve riprenderlo in pubblico grazie cmq alcune risposte sono vere ...le discussioni tra xonsulenti fanno male a noi tutti e soprattutto agli utenti scusate e grazie un anche amministratore
Avvocato del diavolo?
Spiegami...nell'evidenziato cosa dovrebbero fare quanti si accorgono della "castroneria" seppur scritta da uno che presentandosi come professionista evidentemente blstera senza cognizione di causa?

Evitare le discussioni per non mettere "in imbarazzo" chi ha sbaliato solo perché appartiene ad una "casta" rende un servizio migliore agli utenti che dal forum vogliono "rispote certe" e certamente "esatte"?
 
#30
dagli sbagli si impara...se si vuole, non bisogna offendersi se si ha un concetto diverso l'importante è confrontarsi e trarne delle conclusioni che portano giovamento a tutti, questo è lo spirito di questo blog.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

moralista ha scritto sul profilo di robertomarte.
Auguri per il compleanno, conserva la delibera dell'assemblea, e in caso di infrazione potresti incolpare i dissenzienti
Salve,dal 20 settembre 2017 sono venuto ad abitare con una famiglia a cui ho prestato la mia opera di badante per un loro cugino gravemente ammalato, che è deceduto dopo un mese,la famiglia di sua spontanea volontà mi fece la proposta di rimanere a vivere con loro fin quando non avrei trovato un'altra lavoro ma non mi avrebbero pagato per dare una mano in casa,mi dovevo accontentare di vitto e alloggio
moralista ha scritto sul profilo di luciano155.
ma non c'è neanche il profilo di luciano155
tanti auguri a tutti buone feste e tante belle cose lella
anche x marinarita grazie della comprensione ...comunque c'e' legge nuova x tutelare proprietari case ….noi alla fine da 1 giugno 2013 a 7 luglio 2017 mai pagato affitto 4 anni piu' spese tribunale avvocati tasse ...ecc. se pagava onestamente l'affitto tutti i mesi non sarebbe in questa situazione le lasciano meta' stipendio….tanti anni ...non so se ne valeva la pena non pagare l'affitto ….giustizia e' fatta
Alto