• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Francamente la legge garantisce dei diritti.
Diritti che devono corrispondere a necessità concrete: non a paturnie.
questo non è un motivo per impedire che montino le loro padelle.
Qui hai preso fischi per fiaschi. Io intendevo dire che se un Ucraino o un Nordafricano desidera vedere le trasmissioni del proprio paese, probabilmente ha necessità di puntare ad un satellite diverso da Astra o Hotbird. Ed ha quindi motivazioni sufficienti per installare una propria parabola. E vorrei ricordarti che la possibilità di risolvere con un doppio illuminatore la ricezione dei due suddetti satelliti, è tecnicamente possibile solo perchè i due sono posizionati dalle parti di 13° Est , a poca distanza longitudinale ed azimutale tra loro. Quindi il puntamento della parabola deve raggiungere un compromesso: ma se punta a sinistra avrà difficoltà a ricevere anche quelli alla sua destra.

Quanto poi agli impianti satellitari condominiali, anche se dotati di 4 discese distinte, qualche limite/vincolo lo presenta sempre. Qui però il condòmino che si impuntasse per poter vedere il 501-esimo canale non compreso nel bouchet condominiale, bisognerebbe in alternativa consigliargli... un po' di jogging. Ecco perchè ho scritto "permette" invece che "sancisce diritti"
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Quindi il puntamento della parabola deve raggiungere un compromesso: ma se punta a sinistra avrà difficoltà a ricevere anche quelli alla sua destra.
come ho già avuto modo di scrivere io ho i due illuminatori, che sono separati e vedo ambedue i satelliti da vent'anni e la qualità del segnale ricevuto è ottima per entrambi.
il condòmino che si impuntasse per poter vedere il 501-esimo canale non compreso nel bouchet condominiale,
non ho esperienza di impianti condominiali: nel condominio dove abito, come ho già scritto, tutti abbiamo due pali: uno per il digitale terrestre e l'altro per il satellitare. Ma non credo che ci siano bouchet condominiali perché l'antenna capta il segnale satellitare e lo distribuisce a tutti i condomini poi i singoli condomini per vedere i canali satellitari o si comprano un decoder (io ora ho un televisore LG con decoder incorporato) che prende tutti i canali Free To Air con uno o più slot per i bouchet a pagamento, oppure se lo fa dare in comodato d'uso da chi gli propone l'abbonamento. I decoder in comodato d'uso hanno lo scopo di far vedere i canali criptati del "provider" quindi possono avere una capacità di scansione limitata a determinate frequenze per cui non tutti i canali FTA sono visibili.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Premesso che non ho particolare esperienza nemmeno io, ......
come ho già avuto modo di scrivere io ho i due illuminatori, che sono separati e vedo ambedue i satelliti da vent'anni e la qualità del segnale ricevuto è ottima per entrambi.
... intendevo dire che non è detto che si possano impiegare 3 o 4 illuminatori e ricevere da qualunque satellite con la medesima parabola, se l'orientamento dei satelliti è piuttosto distanziato. Non ci sono solo hotbird e Astra, ed i paesi dell'Est Europa e il Nord-Africa ricevono da posizioni diverse.

Quanto agli impianti condominiali, entrano in gioco le possibilità di selezione delle frequenze e delle polarizzazioni: dare a ciascun utente la facoltà di selezione comporta soluzioni impiantistiche più articolate; in passato si accettavano delle limitazioni, soprattutto in edifici non predisposti.
 
Ultima modifica:

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
intendevo dire che non è detto che si possano impiegare 3 o 4 illuminatori e ricevere da qualunque satellite con la medesima parabola,
io non ho sostenuto questo.Tra l'altro anche il Digitale terrestre non ha solo una antenna: molto spesso ne ha due, ognuna puntata su un ripetitore differente. A Roma è un classico puntare su Monte Cavo e su Monte Mario che di trovano praticamente in posizione speculare. Ugualmente bisogna fare per le antenne satellitari se vuoi prendere satelliti molto distanti tra loro. Sarà il bussolotto, piazzato nel sottotetto, che, tramite cavo, porta il segnale ai condomini, miscelerà e differenzierà i segnali ricevuti. Se invece si ha una antenna parabolica per una singola utenza basta un motore per orientare la parabola per ricevere i segnali dei vari satelliti orientati nel cosmo.
 

Trapanatore

Nuovo Iscritto
Professionista
Se ognuno mettesse la propria antenna sul balcone o sul tetto diventerebbe uno schifo. Riparate quella esistente, un condominio dovrebbe mantenere un minimo di decoro. Altrimenti gettate pure l'immondizia dal balcone già che ci siete
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Se ognuno mettesse la propria antenna sul balcone o sul tetto diventerebbe uno schifo.
scrivi da Roma; scusa ma non hai mai alzato la testa per vedere come sono conciati i tetti degli edifici romani? Sembra che in certi condominii avere l'antenna centralizzata sia come un attentato alla libertà personale. Come ho già avuto modo di scrivere io vivo in un condominio dove tutti hanno la loro antenna per il digitale terrestre e il 70% ha anche l'antenna parabolica: ti lascio immaginare il panorama. Quando nelle assemblee si parla nelle Varie ed Eventuali di mettere l'antenna centralizzata tutti, teoricamente, sarebbero d'accordo ma poi lasciano cadere la proposta sopratutto perché bisognerebbe modificare l'attuale punti di ingresso del segnale negli appartamenti.
Poi c'è un altro problema quello che cambiano i proprietari ma le antenne rotte o dismesse non vengono rottamate.
 

Trapanatore

Nuovo Iscritto
Professionista
Ho messo Roma ma abito altrove per fortuna, i miei dati sono tutti fasulli perché non li scrivo sui forum. Roma come Milano è una cloaca, fa proprio schifo, non ci vivrei mai. Nel mio condominio da 6 appartamenti c'è l'antenna centralizzata per i canali TV e satellitari. Mai nessuno si sognerebbe di mettersi l'antenna sul balcone. Oramai tutte le TV moderne hanno il wifi, i canali li vedi anche via internet
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Quando ho visto che c'eri tu mi sono detto, se c'è un ******, uno in più non si noterà
Sono qui proprio per evidenziare tali soggetti e le loro affermazioni...ma non posso sovracaricarmi di lavoro tenendone a bada più di quelli che già ci sono.
Tu sei un "di più" che finisce direttamente in segnalazione.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ti è stato detto, informa con raccomandata R.R. la locataria che pretendi ti dia un'altro alloggio a parità di canone
Alto