1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. amadeus

    amadeus Nuovo Iscritto

    Buonasera a tutti, sono un neo iscritto su questo forum e vorrei porgere a voi tutti un quesito.

    Sto vendendo casa, l'atto sarà il 2 novembre, bene, davanti al balcone ho un pccolo pezzetto di giardino di 32 mq, questo pezzo di giardino fu frazionato anni fa, ma non è mai stato eseguito l'atto notarile.

    Ebbene, per mia colpa, mia dimenticanza o quant'altro ora mi trovo a dover chiedere al proprietario del pezzo di giardino (che altri non è che quello che mi vendette la casa a suo tempo), di presentarsi insieme a me e ai futuri acquirenti dell'appartamento per fare l'atto davanti al notaio.

    Per farmi capire meglio, ho saputo che è possibile fare nello stesso momento, sia l'atto di compravendita della casa tra me e gli acquirenti e l'atto riguardante il pezzetto di giardino tra gli acquirenti e il proprietario del giardino.

    Ovviamente pagherò io quest'ultima parte dell'atto, ora vi chiedo, quanto mi puo venire a costare l'atto notarile per tale compravendita??

    Nella speranza di non essere stato troppo logorroico vi auguro una buona notte.
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Bhe, se ho compreso, tu sei il proprietario sulla parola e contestualmente all'atto di vendita della casa, deve intervenire il vecchio proprietario per cedere quel pezzo di terreno che avresti dovuto regolarizzare allora. Se il Notaio è onesto, in pratica fa un atto unico in cui tu intervieni per la casa e il EX per il terreno. Tutte le spese notarili di acquisto, per prassi, sono a carico del acquirente, e per lui acquistare tutto da te o la casa da te e il terreno dal vicino, è irrilevante. Quindi nessun onere aggiuntivo. Sei sicuro della disponibilità e della onestà del vecchio proprietario?
     
    A fiorello64 e amadeus piace questo messaggio.
  3. castro

    castro Nuovo Iscritto

    e soprattutto sicuro che il vecchio proprietario non voglia niente, siamo in italia!
     
    A amadeus piace questo elemento.
  4. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    se avevate redatto e controfirmato una scrittura privata forse sei meno soggetto a richieste da parte del "non ancora Ex" proprietario, anche perche' senza una scrittura privata chi si era a suo tempo accollato la spesa del frazionamento ? ?
    saluti Marco
     
    A amadeus piace questo elemento.
  5. amadeus

    amadeus Nuovo Iscritto

    Io mi accollai quella spesa e ho tanto di ricevuta.

    Buona giornata
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  6. amadeus

    amadeus Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti, oggi ho beccato una doccia FREDDISSIMA, mi spiego, il notaio mi disse che è possibile fare un unico atto, io vendo la casa e il proprietario del giardinetto (un buco di 30 mq) vende il giardino, ripeto, TUTTO IN UN SOLO ATTO.....oggi mi chiama il promotore che ha fatto avere il mutuo alla famiglia acquirente e mi dice che ha parlato con il notaio e che la parte di atto relativa al solo giardino è di 1800 (MILLEOTTOCENTO) EURO. :shock:

    Accidenti, quel pezzetto di giardino varrà (stando larghi) 500 EURO, possibile una spesa così alta??

    Grazie per l'attenzione e buona sera a tutti.
     
  7. amadeus

    amadeus Nuovo Iscritto

    Buongiorno, nesuno riesce a darmi una risposta?

    Grazie.
     
  8. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve, sono in un caso piu' o meno simile al tuo , per 30mq circa (senza dover fare l'atto di acquisto/vendita casa) ... , ma a me ne hanno prospettati 1000 di atto notarile .... purtroppo non sono ancora certo e per approfondire aspettavo il frazionamento (che non e' ancora stato fatto e del quale mi e' stato richiesto anche 1000 euro)

    Prova a contrattare (non ti costa nulla)
    saluti Marco
     
  9. amadeus

    amadeus Nuovo Iscritto

    Grazie Marco,
    ti dirò, la cosa mi pare strana, sicuramente non ho le competenze per giudicare, ma il mese scorso il notaio mi disse che facendo i due atti insieme (il mio in cui vendo la casa e quello del proprietario in cui vende il pezze di giardino) le spese sarebbero state relativamente basse.
    Io pago all'acquirente del mio appartamento la parte di atto che riguarda il giardino, visto che è stata una mia mancanza ai tempi.
    Ora questi 1800 EURO mi hanno lasciato basito, come dire che vendi una Ferrari (la casa) a 10 mila euro e una Y10 (il giardinetto) a 9 mila euro.

    Ciao e buona giornata.
     
  10. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Amadeus, il problema è che tu sei nelle mani del Notaio dell'acquirente e questi non ha l'attenzione di trattarti bene, perchè il suo vero cliente e l'acquirente, tu sei un "collegato" da tariffa piena. Puoi, sempre, con la dovuta affabilità ed educazione, evidenziare la sproporzione della tariffa richiesta, e perorare la tua causa.
     
    A amadeus piace questo elemento.
  11. Barbara Scacciati

    Barbara Scacciati Nuovo Iscritto

    Ciao Amadeus, se ti può consolare io vorrei acquistare una porzione di terreno di 15 mq confinante con il mio , mi sono stati chiesti 3.000 dal venditore, 1800 dal notaio, 1800 dal tecnico per il frazionamento....ma in che mani siamo?:???::???:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina