1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. efisan

    efisan Nuovo Iscritto

    Il condomino sottostante si ostina ad accendere il barbecue ed il fumo del suo carbone fila dritto dritto dentro casa mia, quando questo signore decide di farsi la grigliata dobbiamo barricarci dentro.Cosa posso fare "legalmente"contro quest'ingiustizia,premetto che esiste anche un regolamento condominiale che vieta l'uso dei barbecue.
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    segnalando il caso all'amministratore condominiale allegandoGli anche queste due righe:

    "L'amministratore del condominio è legittimato ad agire e resistere in giudizio, senza necessità di alcuna preventiva autorizzazione assembleare, non solo per l'esecuzione delle delibere dell'assemblea, ma anche per garantire l'osservanza del regolamento condominiale e tutelare conseguentemente la condominialità dagli effetti lesivi della inosservanza dello stesso.- Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 16240 del 29 ottobre 2003, statuendo nella specie la legittimità dell'azione promossa dall'amministratore del condominio contro la violazione del divieto di destinare locali di proprietà esclusiva a determinati usi."
     
    A Adriano Giacomelli e efisan piace questo messaggio.
  3. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    e' assolutamente vietato nei condomi, e 'una questione di igiene e pericolo, soprattutto negli stabili e se e' una villetta non deve avere nessuno fino ad una certa distanza per non infastidire con il fumo.
    immagina se il maleducato arrostisse il pesce, la puzza non andrebbe via per giorni
    chiama giustamente l'amministratore che deve richiamarlo anche perche una scintilla se ti va sulle tende o sulle veneziane te le brucia e potrebbe causare danni seri.
    se continua denuncialo all'ufficio d'igiene, ci pensano loro.
    ciao
     
    A efisan piace questo elemento.
  4. akillea

    akillea Ospite

    dunque,stessa cosa succede a me,dopo aver richiamato il condomino,questi si è rivolto all'amministratore il quale mi ha risposto che se il barbecue è a legna o simili,non può usarlo ma se è come quelli che si usano oggi cioè elettrici lo può usare,comunque come lei,l'odore mi viene dentro ,e se anche sono costretta a chiudere soffocando d'estate,la puzza entra lo stesso e rimane per non parlare del vano scale,con tutta la buona volontà,se lo facesse 2 volte al mese porterei pazienza ma questo va avanti un giorno sì e uno no,incurante ,pesce e salsicce,ora,credo che se qualcuno ti viene a dire che salgono gli odori dovresti evitare,e se lo sai, è questione di educazione,ma c'è solo prevaricazione,per quanto riguarda l'amministratore,ti risponde che i problemi tra condomini te li devi sbrigare tra noi,altro che legge o regolamento....tse tse
     
    A efisan piace questo elemento.
  5. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    piccola aggiunta,
    se si tratta di cottura con brace di legna o carbonella ,
    fossi in voi .... proverei una volta a chiamare i vigili del fuoco
    saluti Marco
     
    A efisan piace questo elemento.
  6. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Non vorrei perdere i miei punti(!) con questo post,ma intervengo lo stesso.....
    Il caso contemplato mi è capitato molto spesso,ma non è che sia stato risolto giudizialmente.Forse un tentativo col tizio che affumica sarebbe la soluzione migliore.
    In sostanza la fattispecie rientra-sotto il profilo giuridico-nell'ipotesi delle "Immissioni" di cui all'art.844 cc che stabilisce che "..il proprietario del fondo non può impedire le immissioni di fumo...se non superano la normale tollerabilità,avuto anche riguardo alla condizione dei luoghi":si tratta quindi di stabilire se queste immissioni sono intollerabili. Ora se il vicino usa spesso il barbecue,come sembrerebbe dal quesito del nostro efisan, si è tenuti a sopportarne il fumo?
    Si, se la consistenza del fumo è tale da non superare la normale tollerabilità con riguardo alla condizione dei luoghi. Nessuna doglianza laddove- saltuariamente- l’arrosto bruci e produca un volume di fumo superiore alla norma (fermo il diritto al risarcimento se dal fatto ne è derivato un danno concreto). Tuttavia, si può ottenere tutela giudiziaria se il vicino accende il barbecue soltanto per recare pregiudizio agli altri condòmini (principio del "neminem laedere").
    In ogni caso soccorre il regolamento che vieta l'uso del barbecue per cui si potrebbe intimare al tizio di smetterla minacciando azioni di tutela (inibitoria).
    Anche l'art.949cc (azione negatoria) consente di ottenere,laddove,ripeto,ne sussistano i requisiti, la cessazione della turbativa.
    Anche l'art.700cpc (procedura d'urgenza)potrebbe venir ammesso laddove si assuma che sia stato leso il diritto alla salute ed all'ambiente (salubre).
    In conclusione la questione va esaminata cum grano salis onde evitare di impelagarsi in una lite con relative spese legali.
    Gatta
    Aforisma del giorno.
    "Il saggio sa di essere stupido,è lo stupido invece che crede di essere saggio".W.Shakespeare.
     
    A Marco Costa e efisan piace questo messaggio.
  7. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Per essere accettabili le immissioni devono rimanere circoscritte nell'ambito della tollerabilità. E questo
    confine puo' essere incerto e l'inadempienza và suffragata con le PROVE .
    D'altro canto non è concesso "obbligare con la forza " il vicino per cui l'unico modo (volenti o nolenti) è quello di citare contestualmente l'amministratore e il condomino maleducato davanti al concilatore presso la Camera di Commercio o presso il Giudice di Pace o in Tribunale
     
    A efisan piace questo elemento.
  8. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ..caro Guru leggo che confermi il concetto della "tollerabilità" da valutare caso per caso.
    Lasciamo al nuovo utente ogni decisione alla luce di quanto scritto,sperando di essergli stati comunque utili.
    Gatta
     
    A efisan piace questo elemento.
  9. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    C'è ancora una strada: rivolgersi alla Polizia Urbana, perchè a quanto ne so l'attività "grillatoria" non è permessa nei condomini. Pertanto è sanzionabile con una contravvenzione.
     
    A efisan piace questo elemento.
  10. akillea

    akillea Ospite

    allora perchè a me è stato risposto che se il grill è elettrico lo possono usare,perchè non fa fumo,ma grazie tante l'odore c'è lo stesso......
     
  11. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...certo,quel che conta sono le "immissioni" e,quindi,quanto precisato dall'art.844cc e, particolarmente, laddove dice "..simili propagazioni" id est anche gli odori.
    L'elenco della norma non è tassativo e si ritiene che le immissioni siano quelle percettibili attraverso i sensi dell'uomo o rilevabili mediante apparecchi specifici.
    Come detto devono essere intollerabili e non occasionali.
    Gatta
    Citazione.
    "Fama di lor il mondo esser non lassa;misericordia e giustizia li sdegna;non ragioniam di lor,ma guarda e passa".Dante,Inferno (Cap.III,versi 51-53).
    Capito mi hai?
     
  12. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    scusa Gatta, ma cosa c'entrano le immissioni moleste con gli ''ignavi'' danteschi. oops volevo fare un punto di domanda, ma mi sono accorto che mi si è scassata la tastiera. non mi fa più le maiuscole.
     
  13. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...la citazione dantesca ben s'attaglia al tuo caso. In senso metaforico significa che nella vita bisogna superare certe difficoltà senza darci troppo peso.In fondo che cos'è un pò di odore del vicino?!!....Potrebbe esser piacevole..ah,ah,ah! Hai apprezzato la battuta?Ed allora ringrazia!
    Mi spiace per la tastiera:hai rimediato?
    Ciao.
    Gatta
     
    A Luigi Barbero piace questo elemento.
  14. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    come potrai vedere da questa risposta, scriverò tutto in minuscolo. dal che si capisce che la tastiera è ancora out.
    a me, che sono un appassionato dantista, tutto ciò che è suo mi manda in brodo di giuggiole. di conseguenza, la battuta, o meglio, il passo sugli ignavi è ok. d'altra parte ''fatti non foste per viver siccome bruti, ma per seguir virtute et canoscenza''.
    che te ne pare. punto di domanda....
     
  15. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Facevi cenno ai nostri politici ? :^^:
     
  16. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...cavolo comprati sta tastiera:una bluetooth costa qualche decina di euro.
    Questo passo di Dante,come tutto del resto,è indimenticabile.
    Virgilio guida Dante e indica delle anime che corrono senza tregua ed ignude su una distesa di vermi che si mesce alle loro lagrime.
    Zanzare,tafani e vespe li pungono e costringono ad inseguire vessilli ed ideali insensati,come d'altronde fu insensata la loro "non scelta" allorquando erano in vita.
    Non sono degni di essere bersaglio dell'attenzione altrui:"Non ragioniam di lor,ma guarda e passa.."
    In sostanza ci si riferisce agli ignavi(termine mai usato da Dante ma dalla critica) ed in particolare agli angeli che durante la ribellione di Lucifero non si erano schierati nè con lui nè con Dio.
    In sostanza traiamo da questo scorcio un insegnamento:è più encomiabile una persona che ha operato, sia pure prendendo una posizione errata, piuttosto di chi non si pronuncia.
    Tra queste persone il Poeta riconosce anche "..colui che per viltade fece il gran rifiuto" (Papa Celestino V).
    Queste le mie reminiscenze classiche,caro Luigi che peraltro dovrei "rinfrescare".
    Comunque dal condòmino che se ne frega del regolamento siamo passati a Dante!
    Speriamo che l'Amministratore ci perdoni e non ci banni!
    Gatta
     
  17. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  18. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quelli non sanno nemmeno cosa sia la lettura colta....conoscono solo le cifre: se percentuali meglio. Il primo (attualmente) si è vantato pubblicamente di avere letto solo "l'elogio alla pazzia" di Erasmo da Rotterdam. Devo dire che l'ha assimilata bene...

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    a proposito dei "criticoni". La tastiera mi rifunziona. Ho scoperto che qualche nipote (ne ho due...) deve avere bivaccato sul mio computer ed una briciola si era incastrata sotto il tasto che comanda le maiuscole...Detto ciò, se c'è qualcuno che ha domande da porre in campo condominiale, come potete vedere, fra una dissertazione dantesca ed un'altra, Gatta, Maidealista ed io siamo a disposizione.
     
    A maidealista piace questo elemento.
  19. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ....caro Marco guarda che di Divine Commedie ne ho tre.Anche quella con le tavole del Dorè!
    Ma se non hai un buon commento........
    Ciao.
    Gatta
     
  20. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    .......pensavo di aiutarti. Trovo a volte comodo rintracciare dei passi via internet. :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina