• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Buongiorno, sono nuova del forum, la domanda è questa: vorrei ristrutturare l'appartamento dove risiedo che è però di proprietà dei miei genitori, vorrei chiedere un prestito/mutuo alla banca, come si può fare visto che l'immobile non è mio? La cifra che mi occorrerebbe è di circa 35.000 euro. Grazie
 

carlo.b

Membro Attivo
Buongiorno claudia,
non credo ci siano problemi, l'importante è che i tuoi genitori siano d'accordo ad intervenire come terzi datori di ipoteca, ma sicuramente altri del forum, esperti in materie bancarie, sapranno essere più precisi di me.
Saluti.
Carlo
 
A

AlbertoF

Ospite
Cara Claudia,
la tua domanda è semplicissima e ti è già stato correttamente già risposto. Mi permetto solo di farti presente alcune cose che ti verranno richieste e per non lasciarti spiazzata.
Se hai un lavoro a tempo indeterminato e puoi così dimostrare di avere una giusta redditività(Mod. 730) puoi richiedere a tuo nome il mutuo facendo intervenire i tuoi genitori, in quanto proprietari, come terzi datori di ipoteca In ostanza il mutuo viene intestato a te mentre i tuoi genitori mettono a disposizione l'immobile da ipotecare : questo deve essere libero da precedenti ipoteche ed in regola con le attuali norme urbanistiche)
Secondo me Ti conviene richiedere 50.000,00 euro perchè dovrai sopportare delle spese e poi quando ci si addentra nei lavori non si sa mai bene cosa viene fuori . Alla scopo presenta un preventivo di tale importo.
Massimo concedibile. sembra che le banche abbiano ridotto l'intervento non oltre il 60% del valore del bene oggetto di garanzia ( es. valore del bene 100.000,00 max mutuabile 60.000,00 )
Durata : scegli la durata di ammortamento in 20 anni
Rata . dovrebbe venire una rata mensile di circa 300,00 euro
Tieni presente che ,di regola, la rata non può eccedere il 30% dello stipendio
In bocca al lupo ciao Alberto
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto