• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

carmenio

Nuovo Iscritto
Professionista
Salve a tutti, avrei bisogno di un aiuto. Praticamente la mia cliente è proprietaria di immobile di un vano e mezzo. Scaricando la planimetria catastale, si verifica che nella piantina è riportato il suo vano e mezzo più quello della signora accanto. Da premettere che inizialmente l'immobile era di proprietà unica, successivamente venduto in 2 parti a 2 persone differenti. Per cui oggi, viene riportata su una planimetria ancora la situazione originaria, nell'altra invece la situazione attuale (ovvero divisa). Cosa dovrei fare? Grazie.
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
dovresti far aggiornare la situazione catastale in funzione della pratica edilizia di frazionamento .......presumendo che la pratica edilizia risulti dato che si è rogitato
 

carmenio

Nuovo Iscritto
Professionista
ma facendo un istanza all'agenzia delle entrate o presentando un docfa come migliore rappresentazione grafica o proprio di frazionamento?
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
la regola vuole
1) si presenta titolo edilizio al comune per frazionamento (divisione) dell'unità abitativa in 2, 3 parti o quelle che sono
2) in funzione del titolo edilizio 1) (da cui non si prescinde ed è propedeutico) si aggiorna catastalmente la planimetria iniziale in più si accatastano ex novo le unità che sono derivate dal frazionamento (titolo edilizio)

se vi è il titolo edilizio basta aggiornare la planimetria al catasto o fare quanto indicato in 2) .....dipende se l'unità in oggetto è quella iniziale oppure una delle derivate da essa

in quale anno è iniziata la divisione dell'unità ?
occorre un professionista tecnico per sistemare
 

carmenio

Nuovo Iscritto
Professionista
intorno agli anni '80. Inoltre se lei vede la planimetria, in uno è indicata la planimetria con una linea a penna che divide quasi in 2 la planimetria, e l'altra è stato fatto il docfa per frazionamento in maniera perfetta. Per cui presumo, data la presentazione in formato cartaceo nei tempi, sicuramente sia stata fatta una forzatura, o non so. E oggi ci ritroviamo in queste situazioni strane.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Generalmente quando una unità immobiliare viene frazionata, vengono presentate le planimetrie degli immobili derivati: non esiste che se ne presenti solo una parte. Occorre una ricerca catastale.
 

griz

Membro Storico
Professionista
Il catasto si sistema presentando un aplanimetria nuova. la causal ":esatta rappresentazione grafica" è possibile ma va verificata la consistenza, comunque è una pratica che deve eseguire un tecnico, da vedere comunque anche la cosa dal punto di vista urbanistico come sopra ti hano suggerito
 

GianfrancoElly

Membro Attivo
Proprietario Casa
Io ho un problema simile: mia madre ereditò da suo fratello, nel 1946, un negozio. Io l'ho ereditato da mia madre nel 2012. Questi passaggi di proprietà risultano nella visura di catasto. Recentemente ho scaricato la piantina che non risulta come è in realtà: manca un pezzo (anche se la superficie indicata nella visura è simile a quella reale). Cosa devo fare?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se lo stato attuale corrisponde al progetto depositato in comune, devi presentare una nuova planimetria la cui pratica dovrà svolgere il tuo geometra.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Incarica un tecnico che farà le verifiche necessarie, e poi farà la pratica necessaria in base alle risultanze.
 
U

User_57002

Ospite
Salve a tutti, avrei bisogno di un aiuto. Praticamente la mia cliente è proprietaria di immobile di un vano e mezzo. Scaricando la planimetria catastale, si verifica che nella piantina è riportato il suo vano e mezzo più quello della signora accanto. Da premettere che inizialmente l'immobile era di proprietà unica, successivamente venduto in 2 parti a 2 persone differenti. Per cui oggi, viene riportata su una planimetria ancora la situazione originaria, nell'altra invece la situazione attuale (ovvero divisa). Cosa dovrei fare? Grazie.
una situazione simile anche nel mio caso, fra i vari errori in planimetria, alcuni dei quali non rappresentano correttamente il post frazionamento ... Poi avete corretto la planimetria?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Potremmo essere in presenza di due proprietà, ciascuna corrispondente ad una porzione di unità immobiliare urbana.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto