1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. betty

    betty Membro Attivo

    aiutatemi, ho locato il mio appartamento ho chiesto i 2 mesi anticipati che poi sarebbe la cauzione, forse ho fatto male ad accettare un assegno non so eventualmente come tutelarmi mi potete dare un consiglio, grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Re: E' corretto ricevere per la cauzione di un contratto d'affit

    Secondo gli usi e consuetudini si richiedono cauzioni equivalenti a 3 mesilità. L'assegno è un titolo quasi equivalente se chi lo trae è persona per bene, ovvero se l'assegno del conduttore è coperto. Inoltre il rischio è che alla chiusura del rapporto, se ci fossero delle discordanze di opinione sull'applicazione della cauzione, (danni che lei pretende e che il conduttore non riconosce) l'assegno può essere bloccato, il conto può essere stato chiuso anticipatamente. Lei potrebbe chiedere di incassarlo, naturalmente impegnandosi a renderlo alla fine contratto. Se le viene negata, questa possibilità, chieda la sostituzione con libretto al portatore o fidejussione bancaria/assicurativa.
    Adriano Giacomelli
     
  3. carlo.b

    carlo.b Membro Attivo

    Buongiorno betty,
    non vedo grossi problemi circa il fatto di aver ricevuto a titolo di deposito cauzionale un'assegno di importo pari a due mensilità di canone (la legge prevede che è in facoltà del proprietario richiedere un deposito cauzionale non superiore a tre mensità di canone).
    L'importante è:
    che sia stata rilasciata ricevuta come incasso di deposito cauzionale e non come mensilità anticipate;
    che tu provveda ad incassare adesso l'assegno e depositare il relativo importo su un libretto bancario al portatore.
    E' chiaro che se l'inquilino ha consegnato l'assegno con l'accordo di non incassarlo adesso, ma solo a fine locazione ed in presenza di danni, allora farei molta attenzione, è come avere un pezzo di carta di poco valore.
    Saluti.
    Carlo
     
  4. linda

    linda Nuovo Iscritto

    hai fatto bene!!! oggi gli assgni sono solo non trasferibili, ed in ogni caso un titolo bancario ( assegno) sono pur sempre soldi.... adesso devi solo andare in banca a depositarlo inserendo come causale" versamento deposito cauzionale" ! sarebbe un'ottima cosa se all'interno del contratto avessi specificato che come deposito cauzionale ricevi un titolo bancario tratto sulla banca .... n..... filiale.... eccetera. Se non l'hai fatto, magari per scrupolo fatti una fotocopia prima di metterlo all'incasso ed allegala ai documenti del contratto.
    ciao!!!!!
     
  5. betty

    betty Membro Attivo

    forse ho peccato di ingenuita ma avendo una buona stima e fiducia del mio inquilino gli ho voluto andare incontro dichiarandoli a voce che non avrei messo all'incasso l'assegno,eventualmente cosa succede a lui se incasso l'assegno e non fosse coperto?, poi nel contratto ho sottoscritto che lui si impegnava con il titotolo bancario come deposito cauzionale.....
    ma speriamo bene pero' sono abbastanza fiduciosa grazie delle vostre risposte :confuso: :confuso:
     
  6. linda

    linda Nuovo Iscritto

    allora.... spesso si trattiene un assegno come deposito cauzionale e non si incassa..... la comodità stà nel fatto che alla scadenza del contratto non dovrai riconoscergli gli interessi legali sul deposito cauzionale.... la cosa negativa è che se per caso tu dovessi avere necessità di incassare l'assegno per morosità da parte dell'inquilino, e questo è scoperto(cioè dentro al conto corrente non ci sono soldi) è come avessi aria fritta in mano!!! potresti chiedere un benefondi sull'assegno ( tale richiesta si fà alla banca dove è stato emesso l'assegno) e questa ti direbbe se in questo momento ci sono o meno i soldi corrispondenti all'assegno che tu hai a deposito.

    ciao
     
  7. federobe

    federobe Nuovo Iscritto

    Perfettamente d'accordo con Linda !
     
  8. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    scusate ma mi permetto di introdurmi nella discussione perchè è stata un poco stravolta la richiesta iniziale: è stato rilasciato un assegno come cauzione per 2 mesi anticipati di una locazione.
    Quale è il problema tra contanti ed assegno? Nessuno.
    L'assegno bancario è un normale mezzo di pagamento col il quale si possono estinguere tutte le obbligazioni assunte.
    Si deposita l'assegno su un libretto di risparmio al portatore, magari mettendoci come leggenda "cauzione Tizio/Caio e lo conservi fino alla fine della locazione,salvo usarlo prima per particolari necessità.
    L'assegno deve essere incassato,tenerlo in mano per degli anni non ha senso per tanti motivi che non ritengo elencare (primi fra tutti : se venisse rubato ? se nel frattempo la banca chiudesse il c/c ?)
    Non c'è da fare altro
    Poi ci sarebbe da fare ulcune correzioni sulle risposte di Linda . non è vero che oggi ci sono in circolazione solo assegni "non trasferibili": Purtroppo ci sono anche quelli trasferibili però fino a 12.500,00 euro e costano € 1,50 ad assegno.
    Poi il famoso "benefondi": non viene più richiesto per motivi di privacy.
    Questo mio intervento ha solo lo scopo di rendere le informazioni il più possibile esatte per chi legge.
    Non è mia intenzione intervenire sulle "opinioni"delle quali ho sempre il massimo rispetto ma solo sulle "istruzioni per l'uso"
    Lontano da me considerarle come polemiche ma solo semplici rettifiche.
    Ciao a tutti, anche a te Linda
    Alberto
     
  9. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Re: E' corretto ricevere per la cauzione di un contratto d'affit

    Massima stima dei pareri di tutti e soprattutto delle situazioni sempre particolari in cui ci si trova. Ma in linea di principio bisognerebbe esigere libretto al portatore o fidejussione. Diversamente parlando l'assegno non incassato non è regolare, se uno ti offre in alternativa un assegno è perchè conta che tu lo trattenga e non lo versi in conto, (sarebbero interessi che matura il locatore e non il conduttore-come legge prevede-) Inoltre con gli assegni ci si va a cacciare in problemi proprio nelle situazioni in cui vorresti essere più tutelato.
    Es: se una locazione si conclude bene, non ci sono danni, rendere un assegno è una formalità. Quando una locazione termina con rapporti burrascosi allora tutto si complica. Alcune persone chiudono il conto per far si che il titolo nelle tue mani, automaticamente un post-datato, diviene un titolo inesigibile.
    Allora non complichiamoci la vita, i contratti prevedono ed esigiamo libretti al portatore o fidejussioni bancarie e/o assicurative a " prima escussione"
    Adriano Giacomelli
     
  10. linda

    linda Nuovo Iscritto

    ciao alberto, grazie dell'intervento.... non sapevo che il benefondi non si può piu richiedere per questa benedetta privacy... anche oggi hoimparato qualcosa di nuovo!!!!!! :applauso: :applauso: :applauso:

    grazie!!!!!linda
     
  11. betty

    betty Membro Attivo

    grazie delle vostre risposte siete molto bravi ....e scusate delle mie domande poco professionali :p :p :applauso: :applauso:
    betty
     
  12. vitti60

    vitti60 Nuovo Iscritto

    Salve. Anch'io devo richiedere la cauzione per un appartamento e l'inquilino mi propone di aprire con lui come intestatario un libretto bancario al portatore, presumo su banca di sua scelta, consegnandomelo poi. A quali pericoli vado incontro?

    1.Potrò prelevare se causa danni o non paga l'affitto?
    2. Se l'importo della cauzione per le spese bancarie si riduce dovrò restituirgliela tutta lo stesso?
    3. E' vero che devo andare ogni anno a prelevare gli interessi e versarglieli?

    Secondo me c'è il trucco. Mi potete aiutare? Lunedì devo firmare il contratto.
     
  13. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Buongiorno vitti60.
    Per cortesia, cervca di evitare di postare lo stesso argomento in più aree del forum (cross posting), poichè è vietato dal regolamento del forum.;)
    Grazie e colgo l'occasione per darti il benvenuto in Propit.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina