• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Buongiorno pongo un quesito..una persona 8 mesi fa vede un appartamento con una agenzia immobiliare ma non acquista perchè troppo caro e l'agenzia dice che la proprietà non cala il prezzo.
Ora questa persona incontra casualmente il proprietario venditore che le dice che il prezzo puo essere diminuito del 20%,se dovesse acquistare deve la mediazione alla agenzia? grazie
 

a.cassio

Nuovo Iscritto
certamente :risata: la provvigione verrà calcolata sul nuovo prezzo di vendita.. e dovrà essere pagata anche dopo la scadenza dell'incarico qualora i due signori si accordino di stipulare senza dire niente all'agenzia..
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Concordo con a.cassio. L'unico dubbio che ho è se l'agente immobiliare ha invitato ad un incontro le parti oppure se autonomamente ha rifiutato la trattativa iniziale perchè "lui" riteneva lontano l'accordo. E poi come faceva l'acquirente a sapere chi era il proprietario? Si erano già incontrati? Se si al mediatore spetta comunque la provvigione anche se il prezzo raggiunto è notevolmente inferiore alla richiesta iniziale.
 

casa.gi

Nuovo Iscritto
Bisognerebbe entrare bene nello spècifico della situazione, comunque il collega avrebbe dovuto essere forse un po' più incisivo. :? Quando succedono queste cose io di solito lascio passare un po' di tempo e poi richiamo le parti per vedere se "il tempo porta consiglio!!" :ok:
Ciao

Giulia
 

Maurizio Zucchetti

Membro Attivo
Mi sembra che il tempo che debba passare perchè un cliente che ha visitato la casa con un agenzia possa acquistarla direttamente dal venditore sia di 2 anni (sicuramente comunque non meno di un anno!). :fico:
Posso poi consigliarti di considerare la cosa anche dal punto di vista etico? Se la persona ha saputo dell'esistenza dell'appartamento, e della sua messa in vendita, lo deve al lavoro dell'Agenzia, che ha sicuramente investito tempo e soldi per giungere a questo risultato ..... non dovrebbe questo lavoro essere pagato? :?

;)
 

mario pozzi

Nuovo Iscritto
L'agenzia va pagata perchè ha messo in contatto il venditore con l'acquirente, se poi questi si sono accordati per conto loro conto debbono entrambi pagare l'agenzia. é palese altrimenti le agenzie immobiliari non avrebbero ragione di esistere. Saluti
Mario pozzi :shock:
 

casa.gi

Nuovo Iscritto
Il tempo di attesa è di un anno dal giorno della visita. Dopo nulla è più dovuto.
A te la scelta.

Ciao
Giulia
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Alto