1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    Cari tutti,
    ho un dubbio relativo al mediatore che sta gestendo una pratica. Vi spiego in breve. Vorrei acquistare una casa nuova e mi rivolgo all'agenzia che ha esposto il cartello nei pressi dell'abitazione in questione. Dopo diversi giorni di trattativa circa il compenso decido di prendere lo stesso agente immobiliare anche per vendere la mia casa. Di fatto quindi il mediatore ha le seguenti case in gestione: la mia da vendere, la nuova da acquistare e anche la nuova che acquisteranno i venditori che mi venderanno la casa. L'agente immobiliare ci ha assicurato che i vari atti sarebbero avvenuti senza problematiche. Il punto è che adesso, ossia nel momento in cui dobbiamo tutti rogitare, il mediatore sembra essere poco presente (da sottolineare che ha già ricevuto il suo compenso da parte di tutti). Cosa è possibile fare in questi casi visto che è stato molto "facilone" nel gestire tutte le pratiche? E' possibile fare qualcosa visto che non sta "mediando" e non ci sta aiutando con le date, con i notai e tutti i passaggi burocratici? :occhi_al_cielo:
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Da noi in Sardegna si dice: "Musiga pagada fai malu sonu". La traduzione letterale è istintiva: "Musica pagata fa cattivo suono". In altri termini, mai pagare in anticipo, dopo non c'è nessun mordente. Ciò non toglie che lui sia obbligato a completare il suo impegno.
     
    A masagu piace questo elemento.
  3. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma voi state rogitando? il mediatore ha concluso il suo lavoro. Ora la palla è passata al notaio. Cosa dovrebbe fare il mediatore a questo punto? Dovrà, a termini di legge, essere presente solo al rogito perchè anche lui deve apparire. Non è mica una badante
     
  4. masagu

    masagu Membro Attivo

    arciera perdonami ma il mediatore l'ho solo visto e sentito in queste fasi: visione appartamento, stipula compromesso e consegna fattura suo compenso. Stop. Non credo siano solo questi i suoi doveri o sbaglio? :occhi_al_cielo:
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    In realtà una volta che è stato firmato il compromesso, lui ha raggiunto il suo scopo. Certamente resta garante di tutto il suo operato e di certo si sarà attivato per fornirti tutta la documentazione necessaria perché tu decidessi compiutamente. Ora dovrà fornire la sua opera per organizzare l'incontro dal notaio, nel senso che dovrà predisporre tutta la documentazione richiesta.
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se tutto è in regola hai trovato un buon mediatore. Se tu avessi bisogno di qualcosa e non ti rispondesse, sarebbe un altro conto. Tutto e' andato in porto bene. È stato bravo il mediatore che aveva predisposto tutto per bene senza un intoppo. Cosa in più avrebbe dovuto fare?[DOUBLEPOST=1395907147,1395907042][/DOUBLEPOST]Okay! Gianco. Due a zero!
     
  7. masagu

    masagu Membro Attivo

    Beh in realtà si sta disinteressando perchè non si sta preoccupando minimamente di fissare le date dei rogiti...
     
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nel preliminare avete fissato il termine massimo per rogitare. Entro quel termine rogiterete. Anche perché tu devi rogitare per forza altrimenti perdi la caparra. Ma ti passa lui il notaio? Non devi essere tu che fissi dal tuo notaio se compri o se vendi dal notaio del compratore? Generalmente uno il notaio se lo sceglie. Ci sono tante diverse parcelle da scegliere! A parer mio dovresti essere tu ad interessanti. Per un migliore guadagno. Probabilmente il mediatore si aspetta questo da te.
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    In realtà, nel compromesso dovreste avere indicato dei termini entro i quali rogitare. E se è buona norma che vi segua il mediatore, potreste organizzare senza problemi. Ricordatevi che se il rogito no avviene entro i termini previsti, ognuno ha il diritto di mettere in mora la controparte per usufruire, superati i termini della dilazione di godere dei vincoli della caparra confirmatoria. Queste non sono incombenze esclusive del mediatore immobiliare.
     
  10. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
  11. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    il mediatore, che non ha la preparazione necessaria, non è addetto a curare la parte legale della procedura di compravendita degli immobili seguendola fino al rogito e matura il diritto alla provvigione nel momento in cui si perfeziona l'accordo tra le parti mediante la sua attività per cui ora dovrà affidarsi ad un consulente legale che tuteli i suoi interessi oppure andare avanti da sola.
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Io aggiungerei che sarebbe necessaria la consulenza anche di un tecnico per verificare la regolarità della documentazione per rogitare.
     
    A CAFElab piace questo elemento.
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' sufficiente, come anche detta la legge, rivolgersi al proprio notaio. È giunta l'ora di rogitare. E per rogitare provvederà il notaio, unico garante di Stato, a verificare che tutta la normativa sia stata seguita. Ovvero che tutto sia in regola per te.
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    E' bene ricordare che il notaio è responsabile dell'identità delle persone e della regolarità della forma dell'atto. Su richiesta può garantire che sulla base delle ricerche nei pubblici registri immobiliari non esistono problemi ostativi. E' bene sapere che il notaio non può esimersi dal ricevere le dichiarazioni del contraente. La regolarità dell'oggetto del rogito dipende dalla serietà del contraente e dal tecnico che dovrebbe presenziare a tutela dell'acquirente. Poiché sovente si verificano errori sulle generalità dei contraenti e sull'identificativo dell'oggetto della stipula, la responsabilità è sempre da ascrivere ai contraenti in quanto l'atto, prima di essere sottoscritto, viene letto dal notaio rogante.
     
  15. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    figure professionali che certamente hanno valore. Okay
     
  16. smoker

    smoker Membro Attivo

    x arciera: non mi risulta questa norma che imponga la presenza del mediatore al rogito.... semmai le parti dovranno dichiarare in atto che si sono avvalse del mediatore e di aver pagato la fattura...

    Smoker
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    generalmente sono presenti. In ogni caso deve apparire la circostanza della loro presenza se non fisica, quantomeno per iscritto. (come dici tu)
     
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Anch'io sono convinto che il compito del mediatore termini con l'assistenza all'atto. Perché è in quel momento che potrebbero saltar fuori dei problemi, sfuggiti precedentemente. E lui potrebbe intervenire per chiarire i dubbi, concludendo la sua prestazione.
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ed anche sul rogito va menzionata la sua presenza.
     
  20. Giorgio B.

    Giorgio B. Membro Junior

    Professionista
    Un mediatore coscienzioso e scrupoloso segue i clienti fino alla firma dell'atto notarile.
    E' vero però che a termini di legge il suo compito si esaurisce nel momento in cui le parti arrivano ad un accordo. (verosimilmente anche una stretta di mano tra le parti si potrebbe considerare accordo concluso ... )
    Quindi, in termini pratici, fatto e sottoscritto il preliminare, il mediatore ha finito i suoi "doveri". Il resto son tutti fiocchetti e nastrini, che il mediatore di solito appone affinchè se ne parli bene di lui (pubblicità)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina